È riconosciuto esclusivamente a lavoratrici e lavoratori dipendenti. Tridico: “Circolare Inps in arrivo, intanto chiedetelo all’azienda” Congedo parentale Inps 2020: Rivolto ai i genitori con figli che sono a casa per colpa della chiusura delle scuole decisa per far fronte al contenimento dell’emergenza coronavirus. Ai lavoratori dipendenti che siano genitori adottivi o affidatari, il congedo parentale spetta con le stesse modalità dei genitori naturali, quindi entro i primi 12 anni dall’ingresso del minore nella famiglia, indipendentemente dall’età del bambino all’atto dell’adozione o affidamento, e non oltre il compimento della sua maggiore età. Vale la pena ricordare un’alternativa al congedo parentale, forse ancora poco conosciuta: con la pubblicazione del D.Lgs. Ai genitori lavoratori dipendenti spetta: Il diritto all’indennità si prescrive entro un anno e decorre dal giorno successivo alla fine del periodo indennizzabile. © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. I genitori possono decidere di godere del congedo parentale INPS nei primi 12 anni di vita del figlio, per un periodo pari a: I casi di un “genitore solo” sono quelli già analizzati in occasione dell’astensione obbligatoria, ossia nei casi di morte, grave infermità dell’altro genitore, abbandono del figlio oppure affidamento ad un solo genitore. 32 T.U. Resta fermo che nei giorni in cui non si fruisce del congedo COVID-19, è possibile fruire di giorni di congedo parentale. 6 mesi per la madre lavoratrice al termine dell’astensione obbligatoria; 6 mesi al padre lavoratore dalla nascita del figlio, elevabile a 7 nel caso in cui si astiene per un periodo continuativo o frazionato non inferiore a 3 mesi; vi è incompatibilità tra la fruizione dell’astensione in modalità oraria e l’utilizzo di riposi per allattamento; risulta invece compatibile la fruizione oraria con permessi orari per assistenza a familiari portatori di handicap gravi. Il congedo parentale Inps è un periodo di astensione riconosciuto ai genitori lavoratori dipendenti, anche adottivi ed affidatari, per assistere i propri figli sino all’età di 12 anni, per un periodo massimo di 10 mesi. Congedo Parentale Inps 2020 padre e madre: Il Congedo parentale (maternità facoltativa) spetta a tutte le categorie sopra elencate di lavoratori e lavoratrici nella misura del 30% della retribuzione media giornaliera calcolata in base alla retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo indennizzabile mentre a variare è la durata del periodo retribuito dall’INPS: Cos’è il congedo parentale. Facciamo un esempio pratico. I genitori con figli di età fino a 12 anni hanno diritto di fruire di un periodo di congedo parentale, parzialmente retribuito, per ogni figlio. INPS - Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Congedo parentale INPS: come funziona Come detto sopra il congedo parentale INPS consiste in un periodo di astensione dal lavoro della madre o del padre lavoratori, dopo il congedo obbligatorio. Dopo aver maturato una pluriennale esperienza in gestione delle risorse umane, paghe e contributi, ho sostenuto l'esame di abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro e dal 2015 sono iscritta all'ordine provinciale di Pavia. Il congedo parentale straordinario per prendersi cura dei figli a casa a causa della chiusura delle scuole per l’emergenza Coronavirus può essere chiesto anche se uno dei due genitori è in smart working e quindi al lavoro da casa. Congedo parentale INPS 2020: retribuzione dei permessi in base ad età del figlio e stipendio. con bambini fino a tre anni di età hanno la possibilità di fruire, in alternativa, dei tre giorni di permesso mensili, ovvero dei permessi orari giornalieri, ovvero del prolungamento del congedo parentale; di bambini oltre i tre anni e fino ai dodici anni di vita possono beneficiare, in alternativa, dei tre giorni di permesso, ovvero del prolungamento del congedo parentale; con figli oltre i dodici anni di età possono fruire dei tre giorni di permesso mensile. Il congedo parentale COVID-19 può essere fruito per i genitori del figlio convivente minore fino a 14 anni. Congedo parentale . Il congedo parentale è un periodo di astensione facoltativo dal lavoro concesso dall’Inps ai genitori per prendersi cura del proprio bambino nei suoi primi anni di vita. In virtù di quanto considerato i mesi trascorsi in congedo parentale non valgono ai fini della maturazione della tredicesima mensilità, pertanto a dicembre quando verrà erogata la stessa avremo un’erogazione di 9/12 corrispondente ai mesi di gennaio, febbraio e da giugno a dicembre. Bene, il congedo può essere chiesto in due modi. Il congedo parentale Inps è un periodo di astensione riconosciuto ai genitori lavoratori dipendenti, anche adottivi ed affidatari, per assistere i propri figli sino all’età di 12 anni, per un periodo massimo di 10 mesi. I genitori con figli di età compresa tra 12 e … L'indennità di congedo non spetta a: genitori disoccupati o sospesi; genitori lavoratori domestici; genitori lavoratori a … Lo scopo è consentire la presenza del genitore accanto al bambino al … I genitori possono quindi scegliere la modalità di fruizione ed anche alternarla. Il congedo parentale è un periodo di astensione facoltativo dal lavoro concesso dall’Inps ai genitori per prendersi cura del proprio bambino nei suoi primi anni di vita. La misura è stata estesa fino ai 16 del figlio, ma non prevede l’indennità. Congedo parentale straordinario Covid-19: requisiti per fare domanda e accedere ai 15 giorni di permesso Lavoro & Precari Cura Italia, le regole per il congedo parentale di 15 giorni. Sì, il congedo parentale straordinario può essere fruito, senza retribuzione, anche da genitori con figli tra 12 e 16 anni inviando la domanda non all’Inps ma al proprio datore di lavoro. Premessa . Inoltre anche CCNL di comparto possono prevedere apposite disposizione in materia. Congedo parentale INPS 2020: retribuzione dei permessi in base ad età del figlio e stipendio. L’indennità Congedo Parentale INPS spetta a chi è titolare di un regolare rapporto di lavoro all’inizio del congedo: Fino ai 6 anni di età del bambino (compreso il giorno del sesto compleanno), il periodo complessivo massimo (si considerano i giorni fruiti da entrambi i genitori) coperto da indennità è … inps: novitÀ congedo parentale per chi ha gestione separata Con la circolare n. 71 del 3 giugno 2020 l’INPS illustra la novità normativa introdotta dal decreto-legge 3 settembre 2019, n. 101, in materia di diritto all’indennità di maternità o paternità e di congedo parentale in favore delle lavoratrici e dei lavoratori iscritti alla Gestione separata . Trattamento diverso, invece, per la maturazione di ferie e mensilità supplementari, infatti durante l’assenza per congedo parentale non vi è alcuna maturazione degli istituti appena richiamati. In caso di parto, adozione o affidamento plurimi, il diritto al congedo parentale spetta alle stesse condizioni per ogni bambino. 23 Decreto-Legge 18/2020) e pubblico (art. The following two tabs change content below. Questo sottintende che in caso di parto gemellare i periodi si moltiplicano in relazione al numero dei bambini nati. Congedo parentale 2020: a chi spetta, come fare domanda e retribuzione I tempi e modi per il congedo parentale sono tra le prime informazioni da cercare per i … La legge e i CCNL di comparto disciplinano i tempi e le modalità di astensione dal lavoro, compreso il congedo parentale a ore, e la relativa retribuzione. In attesa di novità, facciamo di seguito il punto sulle regole vigenti. Il congedo parentale è rivolto a lavoratrici e lavoratori dipendenti (anche ex IPSEMA). Purtroppo, ad oggi, sono ancora pochi i contratti collettivi che hanno appositamente disciplinato questa modalità di fruizione, pertanto si deve prendere come riferimento l’art. 80/2015 vengono introdotti alcuni interessanti supporti alla genitorialità tra cui la possibilità per la lavoratrice madre o il lavoratore padre di trasformare il proprio rapporto di lavoro da tempo pieno a parziale, con una riduzione massima di orario pari al 50%, per una sola volta. Una decisione che deriva dal prolungamento del periodo di sospensione delle scuole fino al 3 maggio, previsto dal dpcm del 10 aprile 2020 con cui il … “ Non è possibile inserire tre domande da cinque giorni ma è possibile frazionarle e fare più domande di tre e quattro giorni come abbiamo sempre detto. Congedo parentale COVID-19 per quarantena dei figli o didattica a distanza: novità da INPS che annuncia il rilascio della procedura online anche per la sospensione dell'attività scolastica in presenza dopo le circolari dei mesi scorsi. Il congedo parentale per Covid retribuito al 50% è stato previsto per i genitori, da … 7 D.Lgs. Cominciamo dal congedo parentale straordinario, che sarà pari a 15 giorni retribuiti al 50% dell’importo normale. Congedo Parentale Inps 2020 under 14: *** Congedo parentale Inps ultime notizie 17 settembre 2020: con l'inizio della scuola e l'aumento dei contagi, torna a farsi sentire la necessità del congedo parentale, o di soluzioni alternative, per giustificare l'eventuale assenza dal lavoro in caso di quarantena obbligatoria dei figli. INPS tuttavia informa, quando chiediamo spiegazioni sullo stesso canale social, che è possibile fare più domande per 3 o 4 giorni di congedo parentale COVID-19 e non per 5 giorni. Di conseguenza vengono allungati i termini per la fruizione dei 15 giorni di congedo … Per le lavoratrici e i lavoratori dipendenti, l’indennità è anticipata dal datore di lavoro. 151/2001 Testo unico sulla maternità e paternità e successive modifiche e integrazioni. "Il congedo parentale Inps, conosciuto anche come maternità facoltativa, è un periodo di astensione retribuito dall'attività lavorativa. Consulente del Lavoro iscritta all’Albo Provinciale di Pavia al n. 362. Congedo parentale: ecco una Guida completa a chi ne ha diritto, quando si può richiedere, com’è pagato e come fare domanda per ottenerlo.. Qui di seguito una risposta dettagliata a tutto ciò che può riguardare i diretti interessati. La domanda va inoltrata prima dell’inizio del periodo di congedo richiesto. Il modulo può essere inviato per posta o presentato tramite un Ente Congedo parentale Inps 2020: Rivolto ai i genitori con figli che sono a casa per colpa della chiusura delle scuole decisa per far fronte al contenimento dell’emergenza coronavirus. Il congedo parentale è un periodo di astensione facoltativa dal lavoro concesso ai genitori che siano lavoratori dipendenti, la cui finalità è quella di assegnare agli stessi del tempo per la cura dei propri figli nei primi anni di vita. "Il congedo parentale Inps, conosciuto anche come maternità facoltativa, è un periodo di astensione retribuito dall'attività lavorativa. Il congedo straordinario Covid-19 in alternativa allo smart working è stato introdotto dall’articolo 5 del decreto 8 settembre 2020 n.111, recante anche delle misure legate alla … IVA 03970540963, L’amore di chi sta vicino a chi soffre di tumore, #afiancodelcoraggio: i racconti di uomini che si occupano di donne che lottano contro il tumore, Congedo parentale 2020, l’aiuto Inps ai genitori che lavorano, Congedo parentale da 7 a 10 giorni per i papà: la novità in Manovra, Congedo parentale straordinario di 15 giorni: cosa prevede il decreto, Dl Rilancio, congedo parentale Covid esteso fino al 31 agosto, Dl Rilancio, congedo parentale prorogato fino al 31 luglio, Congedo parentale straordinario, c'è la proroga Inps fino al 3 maggio, Nuovo Dpcm in arrivo, cosa può cambiare dopo il 15 gennaio, Perché la pandemia Covid-19 non è la peggiore che vivremo: l’allarme dell’Oms e cosa fare, Bollo auto 2021, come e quando pagarlo: tutte le novità, Pensioni gennaio 2021, nessun caos Inps: quando arriva il pagamento in banca, Dopo l’Epifania tutta Italia in zona gialla, poi arancione: il calendario, Pensioni, nuovi limiti reddituali 2021: cosa cambia da gennaio. Il congedo parentale COVID-19 infatti prevede un’indennità pari al 50% della retribuzione. Il congedo parentale ha una struttura molto flessibile tanto che oltre ad essere fruito in un’unica soluzione, vi è la possibilità di frazionarlo. A titolo esemplificativo: A tal proposito ricordiamo, quanto già analizzato nella guida specifica, che per ogni minore con handicap in situazione di gravità accertata ai sensi dell’art. L’INPS, con Circolare n. 132 del 20.11.2020, ha fornito ulteriori indicazioni per poter fruire del congedo parentale spettante ai genitori lavoratori con figli in quarantena per covid-19 o per cui sia stata disposta la sospensione della didattica in presenza.. Ecco quanto si legge nella circolare 132/2020. Congedo parentale: che cos’è?