Fiorella Mannoia - cronologia; Singolo precedente. Inizia la sua carriera nel 1968, distinguendosi nel panorama musicale italiano per il suo timbro vocale particolare e per le interpretazioni di pezzi di altri artisti. Il 9 ottobre 2012 esce un nuovo album live: Sud il tour, con il singolo Quelli che benpensano (featuring Frankie hi-nrg mc). Sempre nel 2014 scrive un brano per il primo album di Deborah Iurato dal titolo Dimmi dov'è il cielo. FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto! Nata a Roma e figlia di uno stuntman, da giovane segue le orme paterne e inizia a lavorare sui set cinematografici come stuntgirl. Da tempo Bungaro collabora con Fiorella Mannoia, ed è proprio a casa sua che ha visto un libro con la poesia di Rodari. BUNGARO, cantautore e penna delicata della canzone italiana dopo le collaborazioni con Ornella Vanoni al Festival di Sanremo e Fiorella Mannoia ritorna con “APPARTENENZA“, nuovo EP di brani inediti Contiene i brani Appartenenza, Anna siamo tutti quanti, Amalia, ed il singolo Il Cielo è di Tutti feat.Fiorella Mannoia (ora in rotazione su 49 emittenti e 5 network). Viene rivelata la data e l'anno di nascita di Fiorella Mannoia. In questo album vi sono diversi brani scritti dalla stessa Fiorella Mannoia, tra i quali si ritiene opportuno ricordare In viaggio: una lettera struggente scritta da una madre ad un'ipotetica figlia in partenza dal Sud del mondo in cerca di fortuna, sapendo che forse non avrà mai più sue notizie e augurandole il meglio per quella che sarà la sua vita lontana da casa. di Luciano Ligabue, apripista dell'album live Concerti; dall'album vengono estratti anche i singoli Señor e Messico e nuvole. ‎Italian pop star Fiorella Mannoia started getting involved in show business while participating in a movie called Non Cantare, Spara! ::EVENTIROMA.COM::. La cantante ha duettato sulle note di Guantanamera (Guajira) e Così celeste. Complice un Urano che già da qualche anno è entrato nel vostro cielo con la forza decisiva di... L'album entra in vetta della classifica FIMI nella sezione compilation e viene certificato disco d’oro per le 25.000 copie vendute dopo 7 settimane consecutive di permanenza al 1º posto. iTunes - Musica - Sud di Fiorella Mannoia, http://music.fanpage.it/fiorella-mannoia-platino-con-che-sia-benedetta-ne-sono-5-per-shape-of-you-di-sheeran/, http://www.huffingtonpost.it/2017/02/08/sanremo-2017-fiorella-mannoia-compagno-carlo-di-francesco_n_14643018.html, Fiorella Mannoia: Rivoluzione civile, io ci sto, Repubblica.it » politica » Ciampi consegna le onorificenze Benigni è Cavaliere di Gran Croce. Oggi (4 aprile) è il compleanno di Fiorella Mannoia.Fiorella è nata a Roma 64 anni fa. Fiorella Mannoia è un fiume in piena, mentre racconta il suo nuovo lavoro, “Padroni di niente”, il nuovo album di inediti che esce oggi in digitale, cd e vinile. Proprio la canzone della Mannoia "Io non ho paura" è diventata in pratica la colonna sonora della campagna elettorale del movimento di Ingroia. Grazie al lavoro di stuntman del padre Luigi ha iniziata la sua carriera sui set cinematografici. Il 22 novembre 2002 viene pubblicato In tour, doppio album live registrato insieme a Francesco De Gregori, Pino Daniele e Ron. Il 14 febbraio 2013 viene pubblicato l'album Un posto nel mondo di Chiara, a cui la Mannoia collabora come coautrice nella cover Mille passi, estratto come singolo il 29 marzo. L'ultima data del tour si tiene all'Arena di Verona il 7 settembre 2015, dove Fiorella durante la serata si esibisce insieme ad alcuni colleghi tra cui Enrico Ruggeri, Loredana Bertè, Emma Marrone, Pau dei Negrita, Niccolò Fabi, Alessandra Amoroso (quest'ultima, a causa di un intervento alle corde vocali, non ha potuto esibirsi), Frankie hi-nrg mc, Natty Fred, J-Ax e Noemi. E non aver paura ma non ti fidare se il gioco è troppo facile avrai qualcosa da pagare. Viene, quindi, realizzato un album Italia Loves Emilia - Il concerto (CD + DVD) pubblicato il 27 novembre dello stesso anno; l'album viene anticipato in data 13 novembre 2012 dal singolo A muso duro. Il 21 aprile 2009 esce Il gigante, singolo in duetto con i Rio e contenuto nell'album di questi ultimi intitolato Il sognatore.  Leggi di più, Se avete letto l'introduzione all'oroscopo 2021 per tutti i segni, saprete già che questo sarà il vostro anno! Il 20 ottobre 1994 esce l'album Gente comune, da cui vengono estratti i singoli L'altra madre (ancora di Enrico Ruggeri e Luigi Schiavone) e Crazy Boy (scritto da Samuele Bersani con Piero Fabrizi). La prima incisione è un fortunato duetto con Pierangelo Bertoli: il brano è Pescatore; il brano viene inserito nell'album di Bertoli Certi momenti. Sempre per la RCA esce nel 1974 il 45 giri Ninna nanna/Rose, brano quest'ultimo censurato per i versi "non ti posso dire lui che se ne fa della tua verginità", termine successivamente sostituito con "ingenuità". Chi è Fiorella Mannoia: età, marito, figli, canzoni, carriera e vita privata. di Paolo Conte, e una nuova e più matura versione de Il pescatore di Fabrizio De André. Il 2 giugno del 2005 viene nominata Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e poi nel Benin viene insignita del titolo di “Cavaliere dell’Ordine del Consiglio Mondiale del Panafricanismo”. Una di noi». Segui la bacheca Le frasi più belle dei film di Stefano Moraschini su Pinterest. Scrive un brano per l'ep di lancio di Deborah Iurato vincitrice di Amici 13 dal titolo Anche se fuori è inverno. Fiorella Mannoia si è sempre dedicata molto al sociale esprimendo la propria solidarietà per l'associazione Emergency, inoltre nel 2006 ha vinto il Premio simpatia: l'Oscar capitolino per la solidarietà. Secondo … Questo brano tutt'ora risulta essere l'emblema dell'Ottobre Africano avente il suo culmine nel Sankarà Day (15 ottobre), in memoria del colpo di Stato in Burkina Faso, occasione che annualmente la cantante ricorda esibendosi prevalentemente con artisti africani. Ed è un "album pieno di speranza", sebbene sia nato "in questo 2020 che è l'anno più brutto dal Dopoguerra". Figlia del cascatore siciliano Luigi Mannoia e di madre marchigiana, inizia con il fratello Maurizio Stella e la sorella Patrizia la stessa attività del padre, lavorando nel mondo del cinema come stuntwoman (controfigura) di Lucia Mannucci nel film Non cantare, spara del 1968 per la regia di Daniele D'Anza[1]; fa inoltre spesso da controfigura a Monica Vitti[2] e a Candice Bergen ne Il giorno dei lunghi fucili (The Hunting Party).  Leggi di più, Vi piace la vita così indefinita, incerta, imprecisa, sfumata, delicata, lasciata all’immaginazione. La cantante è nata a Roma il 4 aprile del 1954. Prima tappa a Roma, sul palco con Noemi. E parlerò al mio cuore, più forte perché tu lo possa sentire. Nello stesso anno partecipa al Festivalbar con il singolo E muoviti un po'. Non ancora registrato? Anticipa il disco il singolo "Chissà da dove arriva una canzone" scritta da Ultimo e presentato a settembre. Riproduci in streaming brani tra cui Padroni di niente, Chissà da dove arriva una canzone e altro ancora. Per festeggiare i 60 anni dell'artista, il 27 ottobre 2014 esce, preceduto dal singolo Le parole perdute, scritto dalla Mannoia con Cesare Chiodo e Bungaro e lanciato in radio il 26 settembre, l'album antologico in due dischi intitolato semplicemente Fiorella. Il 14 novembre esce il secondo estratto "Padroni di Niente", ennesima perla del duo Amara-Mannoia. L’oroscopo dell'anno nuovo 2021 vede il segno dei Pesci, mai prevedibile o monotono.... “Chissà da dove arriva una canzone”, brano che anticipa il nuovo progetto discografico di Fiorella, prova ad arrivare dritta a tutti, attraverso le emozioni che esprime e le domande che quotidianamente ci poniamo sulla nostra vita. Il 29 marzo 2014 è ospite nella prima puntata della 13ª edizione di Amici, duettando con Moreno il nuovo singolo Sempre sarai. Il 18 dicembre 2018 tramite il proprio sito internet e le proprie pagine dei social network, annuncia il titolo del suo nuovo progetto: Personale insieme al tour che partirà il 7 maggio 2019 dal Teatro Verdi di Firenze. Nel 1987 firma un nuovo contratto discografico con la DDD e partecipa al 37º Festival di Sanremo, dove presenta Quello che le donne non dicono, per cui riceve il Premio della Critica. Fiorella Mannoia va dunque ad arricchire il cartellone dell’edizione numero ventuno del festival Dromos, ancora da completare. Diciamolo immediatamente: il nuovo anno 2021 sarà l’anno della riscossa per i nativi dei segni di: Gemelli, Bilancia e Acquario.  Leggi di più, Care amiche e cari amici del Capricorno questo sarà un anno positivo per voi: lo dice l’oroscopo del 2021. A marzo, in seguito alle Elezioni, aderisce al progetto "Riparte il futuro" firmando la petizione che ha lo scopo di far rafforzare la legge anti-corruzione modificando la norma sullo scambio elettorale politico-mafioso (416 ter) entro i primi cento giorni di attività parlamentare. Il brano rappresenta sia il singolo apripista dell'album Sulla mia pelle di Noemi, che dell'album Ho imparato a sognare della Mannoia. Il 23 aprile 2014 è ospite del concerto-evento di Zucchero Fornaciari al Madison Square Garden di New York, facente parte dell'Americana Tour, seguito da 5000 spettatori e caratterizzato dalla partecipazione di ospiti d'eccezione come Sting, Elisa, Jovanotti, Fher dei Maná, Chris Botti, Sam Moore, Andrea Griminelli, Irene Fornaciari e un coro gospel[19][20][21][22][23][24][25]. Lo spunto è offerto dalla ricorrenza del cinquantenario del … È questo il nostro accordo prima di partire ..." (In viaggio, Fiorella Mannoia). Dal disco vengono estratti quattro singoli: Belle speranze, Non sono un cantautore, Il fiume e la nebbia, Al fratello che non ho. Nel 2000 Fiorella Mannoia viene invitata al 50º Festival di Sanremo in qualità di super-ospite ed interpreta dal vivo i brani Il pescatore e Oh che sarà. Con il brano Gente qua gente là partecipa a Un disco per l'estate 1969, senza però raggiungere la finale. Il 9 gennaio 2004 viene pubblicato il singolo Metti in circolo il tuo amore/Señor, brano Il 45 giri di debutto della Mannoia è Ho saputo che partivi/Le ciliegie del 1968, a cui seguono l'anno successivo altri due 45 giri: Gente qua gente là/Occhi negli occhi e Mi piace quel ragazzo lì/Occhi negli occhi. Mannoia made an app…. "Rivendica il diritto ad essere felice, non dar retta alla gente non sa quello che dice. Sarà l'anno della rivincita dell’Elemento Aria! Nello stesso anno l'artista vince Un disco per l'estate con il singolo Il tempo non torna più, inserito nell'album Canzoni per parlare, a partire dal quale sarà il compagno Piero Fabrizi a curare la produzione dei suoi lavori, intraprendendo un fortunato sodalizio artistico dalla durata ventennale. Esce "Padroni di niente", il nuovo album di Fiorella Mannoia.  Leggi di più, Eh sì, l’anno 2021 sarà per voi l’anno della rinascita! L’evento Amiche in Arena diventa anche un progetto discografico, che viene pubblicato l'11 novembre in due versioni: Standard 2 CD + DVD; Deluxe 2 CD + DVD con libro fotografico. Dal 1968 è in attività con la sua carriera musicale ed ha pubblicato ben 39 album. L'album, composto da 8 tracce, nasce dalle riflessioni scaturite durante il primo lockdown del 2020. Chi è Fiorella Mannoia. Nella primavera del 2015 annuncia di essere al lavoro come produttrice per il nuovo progetto discografico di Loredana Bertè, cioè un'antologia celebrativa per i suoi quarant'anni di carriera, ricca di duetti tutti al femminile e intitolata Amici non ne ho... Ma amiche sì!, da un'idea della stessa Fiorella. Paola Turci: Nata a Roma, è una cantautrice tra le più apprezzate della sua generazione.Con la propria musica spazia tra sonorità pop e rock. Dopo un periodo di pausa è tornata a cantare e ad ammaliare con la sua musica e la sua voce, partecipando al Festival di Sanremo 2017. Successivamente ha avuto una relazione ventennale con Piero Fabrizi. Fiorella Mannoia è nata a Roma il 4 aprile 1954, sotto il segno zodiacale dell’Ariete, è alta 174 centimetri e pesa circa 61 chilogrammi. Nel 1983 è di nuovo al Festivalbar con il successo Torneranno gli angeli, lato B di un ultimo 45 giri pubblicato con la CGD (Il posto delle viole/Torneranno gli angeli) ed incluso nell'omonimo album Fiorella Mannoia, prodotto dal musicista Mario Lavezzi, già autore e produttore di successo per Loredana Bertè, ed in seguito anche per Anna Oxa ed Ornella Vanoni, fra gli altri. Nel 1976 la Mannoia firma con la Dischi Ricordi, etichetta con cui pubblica una serie di 45 giri: nel 1976 Piccolo/Che sete ho (il cui lato A è contenuto anche nel 45 giri Piccolo/More more more con Andrea True Connection), nel '77 Tu amore mio/Viva, nel '78 Scaldami/Cover Girl. Il 14 gennaio 1999, la Mannoia pubblica il suo primo album live, intitolato Certe piccole voci, certificato doppio disco di platino con oltre 200.000 copie vendute[3]. Anticipato dall'omonimo singolo, il 1º febbraio 2001 esce l'album Fragile, certificato doppio disco di platino con oltre 200.000 copie vendute[4]: il lavoro, scritto in gran parte dal produttore Piero Fabrizi, comprende ancora un brano di Ivano Fossati (Fotogramma), un duetto inedito con Francesco De Gregori (che scrive L'uccisione di Babbo Natale) e due cover anch'esse "d'autore": Come mi vuoi? [36] Il 18 gennaio 2013 legge a "Leader" su Rai 3 il suo scritto "La mia rivoluzione" in sostegno alla lista di Ingroia. Viene, quindi, pubblicato il 27 novembre l'album dal vivo Italia Loves Emilia - Il concerto, anticipato dal singolo A muso duro. Sempre nel 2004 viene pubblicato anche il DVD Due anni di concerti, nello stesso anno, inoltre, esce un singolo non contenuto in nessun album: si tratta di L'amore.... Il 2 giugno del 2005 viene nominata Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Nei giorni seguenti, eravamo in tour, nei lunghi viaggi abbiamo iniziato a riascoltare tutte le canzoni, e mi sono sorpresa a cantarle a memoria, non mi ero resa conto di quante ne conoscessi. Nei primi anni settanta recita con ruoli minori in alcuni spaghetti-western: nel 1972 appare in Una colt in mano al diavolo, mentre nel 1973 in E il terzo giorno arrivò il corvo e in Sei bounty killers per una strage. Il 15 e 22 gennaio 2021 torna su Rai 1 con La musica che gira intorno, show che porta il titolo della canzone di Ivano Fossati. Nel 2015, a dodici anni di distanza dalla partecipazione al film Prima dammi un bacio, Fiorella Mannoia torna alla recitazione, dopo essere stata scelta da Michele Placido per il cast di 7 minuti, in cui il regista affronta il tema del lavoro e dei suoi diritti attraverso la storia di 11 donne impiegate in una fabbrica. In questo nuovo anno 2021, il vostro cielo sarà sgombro dal pessimismo di... Fiorella Mannoia è nata a Roma il 4 Aprile 1954 ed oggi ha 66 anni. Il 25 gennaio 2019 sempre tramite i social, annuncia che il giorno 1º febbraio, uscirà il primo singolo: Il peso del coraggio scritto da Amara e Marialuisa De Prisco mentre il videoclip viene pubblicato il 6 febbraio. Ha anche recitato in 5 film e ha ottenuto 6 “Targhe Tenco”. Biografia di Fiorella Mannoia raccontata da lei stessa Per un’artista che canta nei teatri e nelle piazze, o talvolta negli stadi, l’unico sollievo oggi è poter pensare al futuro con qualche forzato ottimismo.  Leggi di più, Il vostro bisogno di concretezza e di controllo è ben regolato e scandito dal felice transito di Urano positivo per tutto l’anno nuovo 2021. La grande artista italiana Fiorella Mannoia debutta in tv con il show del sabato sera dal titolo “1 2 3 Fiorella”. Tra i tanti film ai quali ha preso parte ricordiamo 7 Minuti, Prima dammi un bacio ma anche Una colf in … L'ultima traccia dell'album è una reinterpretazione del brano Il parco della luna, ulteriore omaggio a Lucio Dalla dopo il progetto discografico A te, interamente dedicato al cantautore bolognese. Nel 1984 firma con la Ariston Records, e partecipa nuovamente al Festival di Sanremo con uno dei brani più importanti della sua carriera: Come si cambia, scritto da Maurizio Piccoli e Renato Pareti, classificatosi al 14º posto. L’oroscopo del vostro segno zodiacale, la... Il 10 novembre 2007 viene pubblicata la doppia raccolta Canzoni nel tempo, anticipata dall'inedita reinterpretazione di Dio è morto, a cui segue - sempre come singolo - l'uscita di una seconda, celeberrima cover: Io che amo solo te. Gli è rimasta impressa e in pochi minuti è nata la musica. Singolo successivo. Inizia la sua carriera nel 1968, distinguendosi nel panorama musicale italiano per il suo timbro vocale particolare e per le interpretazioni di pezzi di altri artisti. Entrambi i singoli sono accompagnati da video ufficiale. Abbiamo cominciato a pensare che sarebbe stato bello fare un disco, era un atto dovuto, glielo dovevo, io personalmente».[18]. Nel primo disco la Mannoia rivisita alcuni dei pezzi più significativi della sua carriera, mentre nel secondo ha voluto omaggiare i principali artisti con cui ha collaborato nel corso degli anni, duettando con Laura Pausini, Enrico Ruggeri, Daniele Silvestri, Massimo Bubola, Adriano Celentano, Claudio Baglioni, Frankie HI-NRG, Franco Battiato, Dori Ghezzi, Tiziano Ferro, Luciano Ligabue, Renato Zero, Pino Daniele, Ivano Fossati, Niccolò Fabi, Pau dei Negrita, Giuliano Sangiorgi e Cesare Cremonini. Fiorella Mannoia ( Roma, 4 aprile 1954) è una cantante italiana . Sono come esseri invisibili che vivono in mezzo a noi”, così ha affermato la Mannoia al riguardo. Available with an Apple Music subscription. A parlare della morte di Diego Armando Maradona e della successiva polemica nata dopo le parole di Laura Pausini, è stata anche la cantante Fiorella Mannoia.Anche se, come ammesso da lei stessa, non aveva idea di ciò che avesse detto la Pausini, Fiorella ci ha …  Leggi di più, Il 2021 per il segno zodiacale del Toro sarà l’anno in cui vedrete catapultata la vostra vita. Fiorella Mannoiaè una grande interprete della musica italiana e oggi compie65 anni. Padroni di niente di Fiorella Mannoia è già disponibile in formato cd, in digitale e in vinile. Ha inciso, nel corso della sua carriera, ben 39 album. Nel 1986 partecipa nuovamente al Festivalbar con uno dei brani da lei più amati, Sorvolando Eilat (scritto da Mogol e Piero Fabrizi), tratto dall'album Fiorella Mannoia, ultimo dei tre LP per lei prodotti da Mario Lavezzi. Per le elezioni politiche italiane del 2013 ha manifestato il proprio appoggio alla lista Rivoluzione civile di Antonio Ingroia. Tra le artiste che hanno partecipato alla realizzazione di questo album vi sono Paola Turci, Patty Pravo, Elisa, Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Irene Grandi, Noemi, Nina Zilli, Bianca Atzei e Aida Cooper oltre che alla stessa Bertè e Mannoia. Di seguito vengono elencati i riconoscimenti attribuiti a Fiorella Mannoia, non vengono riportate le certificazioni delle pubblicazioni per le quali si rimanda alla pagina della discografia. Il 22 settembre 2012 prende parte a Italia Loves Emilia, concerto di beneficenza in favore delle popolazioni emiliane terremotate. All'album partecipano come autori ancora una volta Francesco De Gregori (Tutti cercano qualcosa), Ivano Fossati (I treni a vapore, 1991: L'amore per l'amore, Piccola serenata diurna) ed Enrico Ruggeri con Luigi Schiavone (Inevitabilmente), oltre ad Eugenio Finardi che scrive Sull'orlo. Durante la quarta serata del Festival di Sanremo 2014 duetta con Frankie hi-nrg mc con il brano Boogie omaggiando Paolo Conte. Il disco contiene ancora brani di Massimo Bubola (Camicie rosse, Che vita sarai), Francesco De Gregori (Giovanna D'Arco), Ivano Fossati (Piccola, piccola), unitamente a due cover: Non voglio crescere più, versione italiana di I Don't Wanna Grow Up di Tom Waits tradotta da Ruggeri, e Il culo del mondo (O cu do mundo), in duetto con lo stesso Caetano Veloso. In questo nuovo anno 2021 il segno zodiacale dei Gemelli sarà fuori da tutti i tunnel, perché le ostilità planetarie con cui avete dovuto vedervela negli... Fiorella Mannoia negli anni 2010. Nel bis canta "Cara", RossoNoemi tour: ospiti Fiorella Mannoia e Gaetano Curreri, Fiorella Mannoia: dal 29 ottobre “A Te” album tributo a Lucio Dalla, la Tracklist, Fiorella Mannoia celebra Lucio Dalla: "Era un atto dovuto, lui mi ha dato tanto", Esplora il significato del termine: Zucchero festa concerto a New York Con Jovanotti, Elisa e Sting Zucchero festa concerto a New York Con Jovanotti, Elisa e Sting, Riduttivo chiamarlo concerto, Zucchero al Madison Square Garden, Zucchero travolge New York con Sting, Fiorella Mannoia, Elisa e Jovanotti Successo per la tappa al Madison Square Garden di "Americana Tour, Zucchero, concertone al Madison Square Garden - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/zucchero-un-concertone-al-madison-square-garden-61fb9b1a-e502-43f5-b613-fe4c1c1385ea.html, Photo Coverage: Zucchero and Company Play The Theater at Madison Square Garden, Zucchero & Friends al Madison Square Garden di New York: il reportage, Classifica ufficiale Sanremo 2017 diffusa dalla Rai, Sanremo, è di Avezzano l'amore della Mannoia, Fiorella Mannoia e la collaborazione con Noemi, Mannoia e Noemi insieme per Peter Pan serata di beneficenza al Gran Teatro, Il Watoto Festival domenica al Brancaleone: serata di beneficenza in favore dei bambini del Kenya, Tappe dell'Ho imparato tour a cui partecipa Noemi, Fiorella Mannoia Cavaliere dell'Ordine del Consiglio Mondiale del Panafricanismo, Premio simpatia - vedere sezione i premiati dal 1971, Ordine al merito della Repubblica italiana, Mi piace quel ragazzo lì/Occhi negli occhi, Il posto delle viole/Torneranno gli angeli, Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Premio della Critica del Festival della canzone italiana "Mia Martini", Addio a VIRGILIO SAVONA, lo Zelig musicale del “Quartetto Cetra” « Il blog di Gaetano Lo Presti. Il 10 settembre 2009 viene pubblicato L'amore si odia, brano scritto da Diego Calvetti e Marco Ciappelli, in cui Fiorella Mannoia duetta con Noemi. Leggi di più, Io sono quello che sono e le scelte che faccio sono quelle che sono ma se mi guardo dentro le trovo cambiate perché ogni scelta è un tranello se non vuoi...   Leggi di più, Le scelte sono disobbedienze alle contraddizioni della nostra mente. Da esso siete usciti vittoriosi. Il tempo e l'armonia viene presentato all'Arena di Verona il 12 settembre con un evento gratuito, a cui prendono parte come ospiti anche Cesare Cremonini, i Negrita[10] e Noemi. Dal 2017 Carlo di Francesco è ufficialmente noto come il fidanzato di Fiorella Mannoia.