questo luogo si innesta al sentiero n. 601 con il quale si prosegue verso la cima del Monte Altissimo.Â. Rifugio del Club Alpino Italiano, si trova nel lato sud-ovest della montagna nei pressi del passo di Lama Lite.Raggiungibile da Civago mediante il sentiero 605 che attraversa l'Abetina Reale, da Pian Vallese tramite il sentiero 607 del Passone oppure tramite il … sentiero 691 rif. La Croce sulla vetta a 2121 m del Cusna. Appena scollinato il Mt. Poi strada forestale fino a Lama Lite e Battisti....pausa e rifornimeto 2.Battisti verso il Passone e poi vetta Cusna con sentiero 607....(di questo tratto mi aspetto non sia tutto pedalabile) 3.Vetta Cusna - Febbio. Per evitarlo, dalla cima è sufficiente … 210 METRI: SENTIERO PIÙ CORTO. 425 n 45°55.202' e 011°09.656' " via del parco" (folgaria) se si ricontrano difficolta a trovare la partenza del sent. Sentiero 607 (5h): da Case di Civago per Monte Ravino fino al Passone e quindi il Monte Cusna E’ un percorso difficile all’inizio ma appena inerpicati su la vista è spettacolare. Il percorso continua privo di difficoltà lungo la dorsale. l’interessantissima zona delle miniere di Terre Verdi.Â. Unione Operaia Escursionisti Italiani Sezione “Alberto Casari” Bergamo L.go Porta Nuova, 10 24122 Bergamo Tel. SENTIERO. Penege fino alla cresta nord-est del Montesel, per poi discendere attraverso la faggeta ai bellissimi pascoli di Malga Campei di Sotto (1306). Ci troviamo nella 533-594) 5.850 Sentiero Federico Augusto 58 SAA E E580 Mazzin Rifugio Antermoia (b. Prima di partire per un'escursione, leggete i consigli comportamentali per gli escursionisti. Suggerisci una modifica/correzione La Sentieristica SAT divisa per Settori. Unione Operaia Escursionisti Italiani Sezione “Alberto Casari” Bergamo L.go Porta Nuova, 10 24122 Bergamo Tel. T1 sentiero escursionistico (segnaletica gialla). Lungo itinerario nell'Alto Appennino Reggiano che ci portera' sulla sua vetta piu' alta: il Cusna. n°615 che, procede ora in leggera discesa lungo la dorsale con ad ovest la Valle dell’Ozola ed a est quella del Dolo, di fronte You can return to Civago via Passone (path 607), along the Alpe di Vallestrina and Monte Ravino ridge. Il crescente interesse per l’escursionismo che contraddistingue la nostra società e il conseguente accresciuto movimento di camminatori e di frequentatori di sentieri sul territorio abbisognano, a livello nazionale, di una rete organizzata di percorsi pedonali segnalati, per la fruizione alpinistica, escursionistica o semplicemente turistica. Battisti sentiero 619 dal Zamboni al Monte Cusna + … Il percorso continua privo di difficoltà lungo la dorsale. Aldo Baglio Instagram, Per evitarlo, dalla cima è sufficiente … 210 METRI: SENTIERO PIÙ CORTO. attrezzatura (cordino metallico); prosegue poi attraversando le splendide distese pascolive di Malga Bes (1511) seguendo in parte un tracciato ferroviario realizzato durante la Grande Guerra. Segnaletica: sentieri SAT 607, 636; Note aggiuntive: la discesa dal Monte Cornetto, che permette di ricongiungerci con il sentiero 636 che conduce alla Cima Verde, presenta un brevissimo punto esposto e un breve tratto di ghiaione abbastanza ripido che richiede passo sicuro ed esperto. nel bosco, si passa infatti dalla faggeta all’orno-ostrieto fino ad arrivare ai prati di località Festa.(885). Altre Escursioni Da Lama Lite si raggiungono il Monte Cusna (607, 1 ora e mezza), il Lago della Bargetana (633, 20 minuti), il Monte Prado (631 e 00, 1 ora e mezza), Pian Vallese di Febbio (615, 2 ore). 2054 m.), posto lungo lo spartiacque appenninico e cima più alta della Toscana.In ricordo di Katia Ferrari, qui deceduta tragicamente alla fine del 1978 a soli 24 anni, è presente una croce dei venti orientata secondo i punti cardinali e forata in modo da cantare quando soffia il vento. Da qui si prosegue sul 607 da dove inizia il tratto verso un ghiaione, 1h40 per il Passo delle Cirelle, traccia ben visibile si prosegue a zig zag in lieve pendenza. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Sempre nel bosco con qualche saliscendi percorriamo la vecchia mulattiera fino a superare su di un ponticello il Fosso degli Arati poi raggiungiamo e attraversiamo le piste da sci di Rescadore e in pochi minuti siamo nuovamente al parcheggio. Si suggeriscono due percorsi alternativio per raggiungere il rifugio a piedi: con il primo si utilizza il nuovo sentiero n. 654 che dal Passo S.Valentino (zona cimitero militare scende fino alla località Pianaz, si inoltra nella Valle dell’Aviana e risale nella splendida 607 – ANELLO DI CAMPANARA (Testi da: Antonio. imboccare sulla sinistra, la strada forestale, in leggera salita nel tratto iniziale e che conduce a Malga Bes. Panoramico sentiero che si snoda dal Passo S.Valentino (1239) per percorrere un tratto attrezzato denominato “Senter dele Vipere”, supera una cengia rocciosa con l’aiuto di una leggera 8,5 km Tempo di percorrenza: ca. We then descend to the small tarn of Lago di Bargetana, before continuing into Emilia Romagna and up to Monte Cusna at 2121m. Eccoci al Passone (q. Difficoltà: EE escursionisti esperti EEA escursionisti esperti attrezzati. avanti. Il fatto esclusivo di accedere alle pagine del sito comporta la completa accettazione dei termini e convenzioni d'uso qui sotto precisati. Pubblicato in MILIZIA IMMACOLATA; 12 Dicembre 2020 Si Si segue il sentiero SAT 607 in direzione sud ovest, si oltrepassa la curiosa cupola dell’osservatorio “Terrazza delle stelle” e, abbandonatolo, si costeggia il terreno paludoso a fianco del bosco. Escursione alla vetta piu’ alta dell’Emilia Romagna, posta sulla dorsale di fronte e parallela a quella della Toscana, il Prado. ... Adesso proseguiamo a dx lungo il CAI 607, costeggiando i pendii dell'Alpe di Vallestrina e giungendo prima all'omonimo passo (1831 m.) e successivamente al Passone (1857 m.), importante valico tra la Val d’Asta, Val d’Ozola e Val Dolo. Sentieristica SAT Settore est. È il numero E412A che dal bivacco «Raffaele Bailoni» in Marzola porta al sentiero E411. Parol, importante soprattutto per la presenza dell’abisso carsico più profondo del Trentino, per proseguire poi sul versante nord est del monte Varagna, fin quasi alla sommità dello stesso. Questo sentiero porta fino al circo glaciale di Vallestrina, dal Passone si scende fino al Rifugio Battisti. " Il sentiero che andiamo a descrivere ne permette il … Una breve discesa ghiaiosa ci porta ai piedi della cuspide del Cusna. Partenza: Case Civago; Arrivo: Monte Cusna; Tempo di percorrenza: 7 ore 15 minuti; Difficoltà: EE - Per escursionisti esperti; Lunghezza: 10.00 km; Dislivello: 1900 m; Visualizza a schermo intero Scarica KMZ . Si possono quindi creare danni a se stessi ed alle persone che condividono e sono coinvolte nell'attività. Monte Cusna, anello sentieri 617-619 Hiking trail in Roncopianigi, Emilia-Romagna (Italia). The pass is a short distance from Lake Bargetana and the Rifugio Battisti mountain hut, a starting point for numerous excursions to Monte Cusna and the Tuscany-Emilia ridge. La parte del sentiero n. 500 gestita dalla SAT di Ton parte da Malga Bodrina (m.1550) fino a Prà d'Arza. attrezzatura (cordino metallico); prosegue poi attraversando le splendide distese pascolive di Malga Bes (1511) seguendo in parte un tracciato ferroviario realizzato durante la Grande Guerra. 0462 764 432 / 347 606 60 80 - SAT - 27 - ZZ RIFUGIO NEGRITELLA m 1.986 - Tel. Sentiero 609 (6h 30m): da Civago per Rescadore fino al Monte Orsaro quindi il Passo Cisa, Casalino e infine Ligonchio E’ il sentiero della transumanza pastorale, è infatti anche detto il “sentiero dei pastori”. Poi, una volta in vetta, per accorciare il giro e tornare indietro senza aumentare ulteriormente il dislivello … Gastroscopia In Sedazione Profonda A Roma In Convenzione, Path: 605. La via Attrezzata Montalbano "Ottorino Marangoni" è stata realizzata dalla Sezione SAT di Mori nell'inverno 1975/76 ed inaugurata il 19 marzo 1976, su una parete rocciosa che sovrasta verso nord, l’abitato di Mori. 1857 m.), crocevia di numerosi sentieri e finestra sulla valle del Dolo e su quella dell’Ozola. CONSACRATI … RINNOVIAMO LA NOSTRA CONSACRAZIONE! Giornata Mondiale Del Divano Immagini, Con una breve In A seguito delle precisazioni della Commissione Sentieri e ad accordi con le sezioni di Avio e Mori la nostra Sezione ha ora in carico dalla SAT centrale i seguenti sentieri dei quali cura la manutenzione e la posa della segnaletica verticale e orizzontale.Â. Nel dettaglio: segnavia sentiero n° 610 – 612 – bivio traccia sentiero non numerato fino alla vetta – 612b – 607 – traccia sentiero … Facile: fino a 3,5 h e/o 400 m di dislivello in salita. In pochi minuti di cammino da questo Sentiero n. 633 Il sentiero si dirama a destra della curva della strada provinciale … la sezione sat di borgo ha la competenza sui seguenti tratti: (Cliccate sul numero per vedere la tabella di marcia con la descrizione, una cartina essenziale e qualche foto) Tutti i sentieri SAT sono scaricabili in formato kml per Google Earth dal sito www.sat… informazioni e foto guida le cordinate gps start point sent. MILIZIA IMMACOLATA; sentiero sat 607; sentiero sat 607. Giornata Mondiale Del Divano Immagini, nel bosco, si passa infatti dalla faggeta all’orno-ostrieto fino ad arrivare ai prati di località Festa.(885). A Febbio (m. 1165) risaliamo con gli impianti (al costo di Euro 15) al Rifugio Crinale (m. 2065) nei pressi del Monte Cusna che con i suoi 2120 metri d'altezza rappresenta la maggiore cima dell'Appennino reggiano e la seconda dell'intero Appennino Settentrionale dopo il Monte Cimone. Si prende a destra, in leggera salita, il Sentiero Cercenari con direzione Vason. Nach weiteren 100 hm haben wir die Einfahrt zum Sentiero 601 erreicht. L'avvicinamento può eventualmente essere abbreviato utilizzando gli impianti di risalita Costabella con partenza sempre dal passo S.Pellegrino. 4 ore Dislivello: ca. Si dirama dal precedente n. 653 nel punto di passaggio del Torrente Aviana all’inizio del Sentiero delle Scalette per raggiungere con breve percorso il Lago artificiale Pra da Stua attraverso Sentiero SAT 607 Sentiero SAT 636 Sentiero SAT 607 ESCURSIONI 2016 U.O.E.I. Lasciato sulla sinistra il bivio del sentiero 132 diretto all'Alpe Alba e al Monte Pazul, si continua a seguire la strada che nella faggeta percorre lungamente in … In questo punto si lascia il sentiero n. 607 per prendere a sinistra il sentiero n. 612. 035.239405 www.bergamo.uoei.it e-mail:bergamo@uoei.it In caso di necessità Comunicare ai : N. +39.346 42 33 397 … Da Malga Campei di Sotto (1306), raggiungibile da Festa con il sentiero n. 650, sale lungo i pascoli fino al Rifugio Malga Campei (1460), attraversa il tratto iniziale dell’affascinante Val de ritorna quindi a Pianaz e ci si inoltra nella valle degli Archeti (1230) seguendo la strada forestale (1320), fino al punto in cui il segnavia indica ove iniziare la breve salita tra una 365), Spera loc. E123, che … per Garniga e dopo poco s’imbocca a destra la strada forestale che fiancheggia la torbiera Palù col sentiero Sat n. 607. nel “tempo lento” di questo “anno unico” ... LETTERA DEL SANTO PADRE FRANCESCO Escursione intrapresa a: giugno 2012. Setting off after breakfast from Rifugio Cesare Battisti your route heads for the top of Monte Cusna (2120m) ... Carpineti, Castle Carpinete, Saccaggio, Noce, Campolungo, Pietra di Bismantova, Ginepreto along route 607A section of the Sentiero Spallanzani 12km. Prado, di fronte a voi il il Passone, il Mt. Tracciato del percorso. La prima parte del sentiero è lungo un prato con modesta salita, si giunge al bivio Jigolè ( le pale) 2224 metri sentieri sat 607-693. Alcune immagini, filmati, articoli, citazioni inserite in questo blog possono essere tratte da internet e da altre fonti esterne. E123, che … per Garniga e dopo poco s’imbocca a destra la strada forestale che fiancheggia la torbiera Palù col sentiero Sat n. 607. Raggiunta la piccola elevazione del … I campi obbligatori sono contrassegnati *. Creer (1617) ove termina all’incrocio con il sentiero n. 650. Legenda escursioni accompagnate. 2077, e Sasso del Morto mt. Sentiero 607 (5h): da Case di Civago per Monte Ravino fino al Passone e quindi il Monte Cusna E’ un percorso difficile all’inizio ma appena inerpicati su la vista è spettacolare. In pochi minuti di cammino da questo Sentiero n. 633 Il sentiero si dirama a destra della curva della strada provinciale … la sezione sat di borgo ha la competenza sui seguenti tratti: (Cliccate sul numero per vedere la tabella di marcia con la descrizione, una cartina essenziale e qualche foto) Tutti i sentieri SAT sono scaricabili in formato kml per Google Earth dal sito www.sat… informazioni e foto guida le cordinate gps start point sent. Oltre la valle del Dolo si erge invece il Monte Modino.Un po’ più su spuntano i monti Prampa e Cisa e il dirupato versante sud del Monte Torricella esempio di flysch, regolare alternanza di strati calcarei e marnosi. Pizzo Tre Signori: traversata ovest-est da Ornica, Col Quaternà e Cima Vanscuro da Malga Coltrondo, Ho letto e accetto i termini e le condizioni. Sono necessarie poco meno di 2 ore per raggiungere la vetta con un sentiero ti tipo “Escursionistico”, privo di difficoltà tecniche. Difficoltà: EE escursionisti esperti EEA escursionisti esperti attrezzati. Tempo di percorrenza: h 4:50. n. 603 Civago – La Romita – Passo Forbici: Sentiero che attraversa castagneti con maestosi esemplari secolari e giunge al Passo … Si declina ogni responsabilità per gli eventuali errori o inesattezze presenti nel blog e per gli eventuali danni o incidenti che da essi ne derivino. Medio: fino a 5 h e/o 700 m di dislivello in salita. Sentiero alpinistico che risale ripido lungo tratti boschivi, canaloni, tratti attrezzati, cenge … Sentiero SAT 607 Sentiero SAT 636 Sentiero SAT 607 ESCURSIONI 2016 U.O.E.I. MONTE CUSNA (2120 m… Gli itinerari proposti in questo capitolo, si muovono tra il Passo di Pradarena ed il Passo delle Radici, dove si innalzano le … Dal Doss D'Abramo sono sceso dalla piccola ferrata che porta sul sentiero Sat 607 deviando sul Sat 618 verso la Bocca di Vaion giungendo alla piana delle Viotte. 2077 m.) proseguiamo con leggeri saliscendi in direzione della piramide sommitale del Monte Cusna. S. Leonardo - Passo delle Forbici e varianti A e B Squadra MONTE CUSNA Val d’Asta coord. Superata la malga il sentiero prosegue sempre in quota attraverso le faggeta fino a raggiungere il pianoro di Fos-ce. Davvero bello lo scenario ed il panorama e bellissimi i due sentieri in discesa. Questa sembra una direttissima, impegnativa, certo, ma è fattibile? Qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a info@sentieriincammino.it e saranno immediatamente rimosse. questo luogo si innesta al sentiero n. 601 con il quale si prosegue verso la cima del Monte Altissimo.Â. Passa a Esempio di mappatura di una relazione SAT - Di seguito, a titolo indicativo, trovate un esempio di tag messi in una relazione di un sentiero SAT, in questo caso il sentiero E396, denominato "Trodo dei fiori": ... Scopri i migliori sentieri in Trentino per praticare il trekking. Mentre scendeva dal sentiero 607 lungo il crinale poco sotto la cima del Monte Cusna in compagnia di tre amici, per cause sconosciute perdeva l’equilibrio precipitando per circa 50 metri su pendio roccioso perdendo i sensi. Trailforks ranks trails with a combination of user ratings and raw trail usage data from rides. Si Si segue il sentiero SAT 607 in direzione sud ovest, si oltrepassa la curiosa cupola dell’osservatorio “Terrazza delle stelle” e, abbandonatolo, si costeggia il terreno paludoso a fianco del bosco. Pubblicato in MILIZIA IMMACOLATA; 12 Dicembre 2020 583-584) 6.560 Sentiero di Val Udai 50 Elenco Sentieri alpini attrezzati SAT - 31/12/2010 ponte di S.Giacomo, per salire verso Praosole, casa Clesio, per inerpicarsi poi in pendenza nel bosco della Cavalpea, una cartina essenziale e qualche foto), Tutti i sentieri SAT sono scaricabili in formato kml per Google Questo è il progetto che il Club Alpino Italiano intende portare avanti quest’anno, per presentare in Il catasto sentieri della SAT, ha definito la sentieristica trentina in due settori eguali, dove il fiume Adige fà da divisorio per tutto il territorio Trentino, per cui abbiamo il settore Est Adige, ed Ovest Adige, in OpenStreetMap, si è uniformato a mantenere in Trentino, i sentieri SAT parimenti al catasto della SAT. Non consideriamo il sentiero 617A diretto alla Seggiovia Febbio 1000 e continuiamo a guadagnare quota portandoci vicino al Fosso delle Tie.Il sentiero si fa più stretto.Attraversiamo il fosso presso una sorgente mentre il bosco è ormai al termine.Usciti in campo aperto si apre un bell’anfiteatro. preferisce invece continuare, sale verso il cuore della Riserva Naturale, pregiato ambiente floristico. Il tratto diretto e più panoramico per arrivare alla vetta del cusna sembra essere il sentiero 607 che attraversa tutto il crinale passando per monte Ravino, Alpe di vallestrina, il passone e infine la cima del cusna. Si dirama dal precedente n. 653 nel punto di passaggio del Torrente Aviana all’inizio del Sentiero delle Scalette per raggiungere con breve percorso il Lago artificiale Pra da Stua attraverso Sentiero SAT 607 Sentiero SAT 636 Sentiero SAT 607 ESCURSIONI 2016 U.O.E.I. Si può iniziare il sentiero per salire sul Monte Cusna direttamente dal Rifugio Battisti dove, voltando a sinistra, si imbocca il sentiero 615 del CAI e lo si percorre fino ad incrociare la partenza del sentiero 607. L’ultimo tratto di sentiero si articola interamente Il nostro rifugio Fos-ce situato nella località omonima del Monte Baldo a quota 1.435, è aperto nella stagione estiva e nei fine settimana delle altre stagioni. Passa a Esempio di mappatura di una relazione SAT - Di seguito, a titolo indicativo, trovate un esempio di tag messi in una relazione di un sentiero SAT, in questo caso il sentiero E396, denominato "Trodo dei fiori": ... Scopri i migliori sentieri in Trentino per praticare il trekking. Dal paesino di Giazzèra, seguendo le indicazioni del sentiero, ci si alza tagliando i primi tornanti della strada che passa a mezzacosta sul fianco occidentale del Monte Pazul. … Si estende sui territori dei comuni di Villa Minozzo e Ligonchio in provincia di Reggio Emilia, a circa 3 km dal confine con la regione Toscana. Piedimonte m 559 – innesto sulla pista n° 701 m 1030 – Campanara m 705 – Piedimonte m 559 Con il secondo percorso dal Passo, mediante il sentiero n. 650, con breve e panoramica salita (Senter dele Vipere) si raggiunge Malga Bes, luogo di incomparabile bellezza. È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive. Il monte Cusna è particolarmente interessante dal punto di vista naturalistico e presenta numerosi sentieri e rifugi: Rifugio Cesare Battisti (1759 m). Esperti con Attrezzatura. 63.160 METRI: SENTIERO PIÙ LUNGO. Partenza. Birra e foto di gruppo sono obbligatorie!! Si transita quindi vicino all’arrivo di una seggiovia e con una breve discesa si arriva al colletto sotto il Monte Cusna. Parcheggio Rescadore,sentiero n°615 fino al Passone,La Piella,Monte Cusna,discesa con il sentiero n°619,al bivio prendere il sentiero n°607 fino di nuovo al parcheggio. MILIZIA IMMACOLATA; sentiero sat 607; sentiero sat 607. Preghiera Santa Rosalia Dialetto, Tali collegamenti sono inseriti con il solo fine di fornire un servizio il più completo possibile in termini di informazioni. SENTIERO. Sentiero 609 (6h 30m): da Civago per Rescadore fino al Monte Orsaro quindi il Passo Cisa, Casalino e infine Ligonchio Placido - Cappella San Bortolo. Seguendo in salita la traccia, superiamo il bivio del percorso 625-627 ed eccoci al ripiano sommitale e alla croce posta sulla vetta del Monte Cusna (q. Nel 1999 è stata dedicata a Ottorino Marangoni, presidente della Sezione dal 1976 al 1998. Superiamo la stazione di arrivo della seggiovia e il roccioso Sasso del Morto (q. luogo si può scendere fino alle miniere delle terre verdi famose in passato per l’escavazione di un pigmento verde denominato “Verde di Brentonico” che serviva per decorazioni pittoriche. 63.160 METRI: SENTIERO PIÙ LUNGO. 2076), con vista a 360°, oppure il n. 623 per la Costa delle Veline, che nei pressi del laghetto di Cusna si inerpica fino in cima. È un sentiero, sospeso tra due mondi che nelle 4 stagioni cambiano, ribaltano e rigenerano i colori, le emozioni, i profumi e le prospettive. Allego sotto l'indicazione. Dal rifugio in pochi minuti si raggiunge la strada provinciale e la si percorre in discesa per un centinaio di metri, fino ad Dalla Chiesa, 3, La sede è aperta tutti i venerdì dalle ore 20.30 alle 23.00Â. n°609/615 Difficoltà –→ E Come Arrivare Il punto di partenza Pian Vallesi e 1284 metri s.l.m., dove, parcheggiamo l’auto. Fax. Il sentiero si conclude incrociando, nei pressi della malga (1511), il n. 650 che T2 sentiero escursionistico di montagna (segnaletica gialla con punta bianco-rosso-bianco). Raggiunta e Ultimo aggiornamento della pagina: 16/12/2016) ITINERARIO. Incrocerai a sinistra il sentiero 607 che porta al monte Ravino e successivamente al passo della Volpe. Rifugio del Club Alpino Italiano, si trova nel lato sud-ovest della montagna nei pressi del passo di Lama Lite.Raggiungibile da Civago mediante il sentiero 605 che attraversa l'Abetina Reale, da Pian Vallese tramite il sentiero 607 del Passone oppure tramite il … Vallestrina e … New York Tommaso Paradiso Accordi, Gite ai tempi del Covid-19. Sentiero attrezzato di 2.260 332) 373) Val Orsera 44 Sentiero Conte Moro, Sentiero militare 1 SAA EE E387 Malga Cavallara (b. SAA E E557 Pressi Passo Sella Rifugio Sasso Piatto (b. Riprendiamo il cammino salendo con il sentiero 607 lungo la dorsale sud-est del Monte Cusna mentre il panorama si estende fino alle Alpi Apuane, il mare e numerose cime dell’Appennino Tosco-Emiliano. 1289 m.). Ora dobbiamo intraprendere il CAI 619 su crinale nord/est che dalla vetta non è ancora visibile perché gli rimane sotto, scendiamo tornando sui nostri passi e dopo pochi minuti iniziamo a virare a destra) – Incrocio q.1950 (Cartelli: a destra c’è il CAI 607/A che aggira a mezzacosta il versante est del Cusna che con la neve è impraticabile, a destra in discesa il CAI 617 che scende verso il rifugio Peschiera … Come spesso accade c’è molto vento così, dopo aver ammirato il bel panorama, riprendiamo il percorso dell’andata fino al bivio con il sentiero 617 che seguiamo. n. 607 Case di Civago – M. Ravino – il Passone – M.Cusna: Sentiero molto ripido nella prima parte e scivoloso in caso di terreno bagnato; il tratto seguente, da M. Ravino in poi, ha invece dislivelli molto contenuti ed è estremamente panoramico. Riserva Naturale di Bes – Corna Piana e chi vuole, mediante la strada sterrata (n. 654), si dirige subito verso il Rifugio, incrociando solo per un breve tratto la strada provinciale. In questo senso diventa sempre più ampia e diffusa la richiesta di qualificare il territori… Al bivio con la strada sterrata si prende a sinistra e poi a destra lungo una mulattiera che discende una vallecola fino a giungere nei pressi … 207) - Grotta di Costalta. La traccia è stata rilevata direttamente ma potrebbe presentare imperfezioni e/o inesattezze. Una breve discesa ghiaiosa ci porta ai piedi della cuspide del Cusna.Qui si presentano due opzioni: la via diretta (segnavia 607) che sale fra le roccette e richiede per alcuni tratti l’uso delle mani oppure un più lungo e semplice sentiero che aggira a nord il pendio della montagna.Optiamo per quest’ultimo (segnavia 607A) tagliando così il ripido versante orientale e perdendo un po’ quota. Si transita quindi vicino all’arrivo di una seggiovia e con una breve discesa si arriva al colletto sotto il Monte Cusna. Ancora sul CAI 607 giungiamo ai piedi della slanciata cresta SE del Cusna; da una sella ignoriamo la traccia che traversa a dx e proseguiamo dritti risalendo la cresta rocciosa. Problema su un sentiero? 2120 m.), seconda elevazione dell’Appennino settentrionale dopo il Monte Cimone, visibile in lontananza. La via Attrezzata Montalbano "Ottorino Marangoni" è stata realizzata dalla Sezione SAT di Mori nell'inverno 1975/76 ed inaugurata il 19 marzo 1976, su una parete rocciosa che sovrasta verso nord, l’abitato di Mori. Battisti 1751 m 612835E-4902132N il sentiero 615 risale verso N il crinale marnoso che separa le vallate dell'Ozola e del Dolo. Da qui la via è la 607 detta "roccette" è la normale dal Rif. Monte Cusna is the 2nd highest peak in the northern Apennines after Monte Cimone. Sasso Vernale, dati riassuntivi dell’escursione: Punto di partenza: Nei pressi di Malga Ciàpela (1450 m) Punto di arrivo: Uguale al punto di partenza Caratteristiche itinerario: Ad anello compiuto in senso anti-orario. Il monte Cusna è particolarmente interessante dal punto di vista naturalistico e presenta numerosi sentieri e rifugi: Rifugio Cesare Battisti (1759 m). Fax. Sentiero 609 (6h 30m): da Civago per Rescadore fino al Monte Orsaro quindi il Passo Cisa, Casalino e infine Ligonchio Placido - Cappella San Bortolo. Dalla cresta del Montesel, poco prima della discesa che si inoltra nel bosco verso malga Campei di sotto, si dirama ad ovest verso Malga Campei di sopra e il Rifugio omonimo. Poi strada forestale fino a Lama Lite e Battisti....pausa e rifornimeto 2.Battisti verso il Passone e poi vetta Cusna con sentiero 607....(di questo tratto mi aspetto non sia tutto pedalabile) 3.Vetta Cusna - Febbio. Se non si è concordi con quanto espressamente descritto, si prega di interrompere l'accesso. Per raggiungerlo si segue il sentiero 633 (strada forestale) fino al passo di Lama Lite dove, voltando a sinistra, si imbocca il sentiero 615 e lo si percorre fino ad incrociare la partenza del … Dopo Ligonchio prosegue … All’incrocio con il sentiero 609 lo seguiamo in direzione di Rescadore. Si sale lungo la Costa dei Cavai, caratteristica cresta di rocce rossastre, dove negli anni Settanta una seggiovia saliva sul Cornetto. sentiero sat 607. per circa 2,5km fino ad incrociare il sentiero 607 che prendiamo verso SX in salita, un breve tratto nella faggeta e arriviamo alle praterie sommitali, la maggior parte dell'escursione sarà al di sopra del bosco. ... Carissimi, The best & most popular mountain biking trails in Febbio Monte Cusna. Qui ha inizio l'alta via Bepi Zac . sentiero n° tratto parziale Ospitaletto-Cerreto Alpi ... Sella del Cusna - 619 CIVAGO - MISCOSO QUARA - PASSONE DI VALLESTRINA QUARA - CADIGNANO - MONTE DI COSTABONA RESCADORE - RIF. Sede: Brentonico - Piazza CA. Pur essendo posto nei pressi della strada provinciale chiusa al transito da inizio novembre ad aprile, si consiglia, anche nelle altre stagioni, di raggiungere il rifugio a piedi. Dal paesino di Giazzèra, seguendo le indicazioni del sentiero, ci si alza tagliando i primi tornanti della strada che passa a mezzacosta sul fianco occidentale del Monte Pazul. A seguito delle precisazioni della Commissione Sentieri e ad accordi con le sezioni di Avio e Mori la nostra Sezione ha ora in carico dalla SAT centrale i seguenti sentieri dei quali cura la manutenzione e la posa della segnaletica verticale e orizzontale. passeggiata, lasciando la macchina al Passo S.Valentino, cerchiamo anche noi di non contribuire all’inquinamento da traffico provocato all’ambiente montano. imboccare sulla sinistra, la strada forestale, in leggera salita nel tratto iniziale e che conduce a Malga Bes. fino alla cima del Cusna a 2121 m .