Questa Indulgenza si può lucrare in ciascuna delle Domeniche suddette, e si può anche applicare alle Anime del Purgatorio. per tanti doni sovrumani, per quella innocenza e penitenza, per quell'amore, che portaste a Dio in terra, vi prego umilmente a volermi oggi ricevere GIORNO (oppure: PRIMA DOMENICA). Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ferrante Gonzaga, marchese di Castiglione delle Stiviere e fratello del duca di Mantova, avrebbe voluto che il primogenito Luigi, nato il 9 marzo 1568, seguisse le sue orme di e comandante nell'esercito imperiale. spavento le parole del Salvatore, il quale dice essere più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco abbia a salvarsi. (dalla preghiera di san Giovanni Paolo II a san Luigi Gonzaga) Ascolta In quel giorno, venuta la sera, Gesù disse ai suoi discepoli: «Passiamo all'altra riva». Se egli avesse ritardato sino all'età avanzata per darsi a Dio, non avrebbe senza dubbio raggiunto sì eminente grado di santità, giacchè per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno. Di s. Luigi non fu così. Giaculatoria. Tanto ne era acceso, che al solo pensare o udir parlare delle cose del Signore quasi cadeva di sfinimento. Fu proclamato Santo da papa Benedetto XIII. Questa carità era molto più ardente pei bisogni spirituali del prossimo. anche per la pia pratica delle 6 domeniche in onore di S.Luigi, Leggi studiava di acquietarli nelle risse e nelle discordie. L’amore verso il prossimo e la misura dell’amor di Dio. novena a san luigi gonzaga Dal 13 al 21 giugno Quanti crediti avrà mai raccolto il santo Gonzaga con le sue estreme offerte: si flagellava a sangue con una frusta per cani; digiunava tre giorni la settimana; si svegliava a mezzanotte per pregare, inginocchiandosi sul pavimento nudo della sua camera, rifiutandosi di accendere il fuoco anche durante l’inverno… I Sommi Pontefici concedono molte indulgenze a chi bacia il Crocifisso. per tanti doni sovrumani, per quella innocenza e penitenza, per quell'amore, che portaste a Dio in terra, vi prego umilmente a volermi oggi ricevere Bacheca Appena potè articolare qualche parola di devozione suggeritagli dalla madre. Pratica. Fin da fanciullo era si paziente agli insulti, agli oltraggi, alle villanie dei compagni, che, ben lontano dal mostrarsi offeso, gioiva; e chi più lo disprezzava più da La festa si svolgerà come di consueto, nel giardino di fronte la chiesa in Piazza San Luigi, in zona portanuova e avrà inizio giovedì 18 giugno dalle ore 20:00 per terminare domenica 21 giugno alle ore 24:00. Angelico S. Luigi, che, quantunque mai non perdeste la battesimale innocenza, mortificaste però sempre la vostra carne con i più tormentosi strumenti e con il più rigoroso digiuno, ottenete a noi tutti la grazia di mortificare per modo tutti quanti i nostri sensi che non abbiano mai a cagionarci la perdita del più prezioso fra i tesori, qual è la grazia di Dio. 21 Giugno - S. Luigi Gonzaga Religioso. Novena a San Luigi Gonzaga (DAL 12 AL 20 GIUGNO) O Luigi, Santo, di angelici costumi adorno, io indegnissimo vostro devoto, raccomando a voi singolarmente la castità del mio corpo e della mia anima. O Luigi santo, di angelici costumi adorno, io indegnissimo vostro divoto, raccomando a voi singolarmente la castita della mia anima e del mio corpo. Novena a Sant'Antonio da Padova:4-12 Giugno. Pubblicato in Avvisi Parrocchia con tag Concerto Festa Giovanni Paolo II Liturgia Parrocchia in Giugno 10, 2014 da … Recitare: Padre nostro.., Ave o Maria.., Gloria al Padre. Procurate di condurre qualche vostro compagno ad ascoltare la parola di Dio o ad accostarsi al Sacramento della Confessione. Ma soprattutto Angelico S. Luigi, che piangeste con contrizione così viva le più leggere imperfezioni della vostra età fanciullesca, da svenire ai piedi del confessore nell’atto di accusarvene, ottenete a noi tutti la grazia di pianger sempre colla debita sincerità tutte quante le nostre colpe, e di accostarci sempre con le debite disposizioni al sacramento della penitenza. Giaculatoria. dei miei peccati, affinchè non m'accada la disgrazia di doverli poi scontare nell'altra vita tra le pene dell'Inferno o del Purgatorio. anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI, "le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don lui era amato. Per cui Pio VII il 6 Marzo 1801 concesse l’Indulgenza di 100 giorni una volta al dì, aggiungendovi un Pater, Ave e Gloria. S. Luigi si diede per tempo a Dio. Ore 7:30: solenni lodi mattutine. Ci piace senza dubbio la morte preziosa di san Luigi. GIORNO (oppure: TERZA DOMENICA). la morte ci riuscirà di contento, e il Paradiso ci sarà aperto per sempre. siamo Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. Texto de la novena a san Luis Gonzaga para obtener una gracia por su intercesin. ai beni sì vili e caduchi, e che sovente per un po' di danaro o per un palmo di terreno perdono la loro eterna felicita. Procurate di recitare le preghiere del mattino e della sera avanti l'immagine di Gesù Crocifisso e baciatela spesso. quando conosciuto il gran pregio di questa virtù, la offrì con voto alla Regina Ore 10:00: santa messa. dei Vergini Maria Santissima nella chiesa dell'Annunziata in Firenze. Accostiamoci dunque per l'avvenire con cuore infiammato di viva carità e con atti ferventi di fede, di speranza e di amore; e allora proveremo anche noi quelle delizie e quelle contentezze che provava s. Luigi. Quando poi sapeva che Appena potè conoscere Iddio, subito incominciò ad amarlo. NOVENA. GIORNO (oppure: SESTA DOMENICA). Se potete, andate a far qualche visita a Gesù Sacramentato, specialmente dove è esposto per l'adorazione delle Quarant'ore. Novena a San Luigi Gonzaga . Carità di san Luigi verso del prossimo. GIORNO (oppure: SECONDA DOMENICA). Chiostro Gli Amici di san Giacomo Ringraziano per la diffusione di questo Inno oramai in "via d'estinzione!". I Romani Pontefici a fine di accrescere il culto di questo gran Santo concedettero Indulgenza Plenaria a tutti quelli, che santificheranno sei Domeniche consecutive in onore di S. Luigi. Giunse a restringere il suo cibo ad un'oncia al giorno. E, congedata la folla, lo presero con sé, così com'era, nella barca. Principal > Santos > Luis Gonzaga [Página 1] SAN LUIS GONZAGA 1568 - 1591 2. Stabilite oggi di non voler mai riguardare oggetti pericolosi nè parlare di cose contrarie alla virtù della Purità. Veniva ordinariamente chiamato col nome di Angioletto, o di Angelo in carne, o giovane Angelico. il Pratica. A tale effetto rinunciò al principato, abbandonò i parenti, gli amici, e, dopo moltissimi contrasti da parte degli uni e degli altri, abbracciò lo stato religioso, in cui pervenne al più alto grado di cristiana perfezione. sparare un pezzetto d'artiglieria, e proferì alcune parole sconvenevoli. Novena a San Giovanni Battista:15-23 Giugno. Vi supplico di essere il mio protettore in ogni azione in vita e specialmente in punto di morte, quando avrò maggior bisogno del vostro patrocinio. Imitazione di Cristo. Penitenze di s. Luigi. PRIMO Luigi Santo, di angelici costumi adorno, io indegno vostro Fattosi religioso, percorreva la città di Roma ad istruire i mendici; Anzi bisognava che si facesse grande violenza per cessare dalla preghiera. URL consultato l'11 dicembre 2020. Non permettete che io mi imbratti di macchia alcuna d’impurità; ma quando mi vedrete nella tentazione, o nel pericolo di peccare, allontanate dal mio cuore tutti i pensieri e tutti gli affetti immoridi; e risvegliando in me la memoria dell’eternità, di Gesù Crocifisso, imprimetemi altamente nel cuore un sentimento di timor santo di Dio; e riscaldandomi d’amor divino, fate che con imitar voi in terra, meriti con voi di godere Iddio eternamente nel cielo. QUARTO Oraciones | 2. 11 inserimenti. il 21 Giugno. Nel ricevere poi l'Ostia  SESTO Glorioso san Luigi, intercedetemi un vivo desiderio di far penitenza Novena a San Luigi Gonzaga + Nel nome del Padre, e del Figlio e dello Spirito Santo. Per lo più non si conosce il pregio della divina grazia, se non quando si è perduta; e molti non hanno più alcun mezzo di rimediare al passato, se non col piangere i peccati commessi. Bosco), e Novena a Santa Margherita da Cortona . Preghiera. Novena a Santa Margherita Alacoque . Novena e festa in onore a San Luigi Gonzaga. In ogni nostro bisogno, nelle tribolazioni, nelle disgrazie, nell'intraprendere qualche azione difficile non tralasciamo mai di ricorrere prima a Dio. Aveva solo dieci anni, Anzi le rigorose penitenze, le dure mortificazioni, gli austeri e prolungati digiuni, gli erano inspirati non solo dall'amor di Dio, ma dal desiderio di punire l'innocente suo corpo di quelle mancanze commesse nella sua tenera età. Dopo tanti digiuni, dopo così rigide mortificazioni, austerità, continue meditazioni e preghiere, insomma dopo una vita veramente angelica, che aveva tenuto, quali cose aveva ancor Novena a Santa Marcellina vergine . Ancor giovinetto impiegava tre giorni a prepararsi alla Comunione, e tre giorni appresso per farne il ringraziamento. Qualora in qualche conversazione si facessero discorsi meno puri, al sopraggiungere di Luigi nessuno più ardiva di proseguirli, credendo di offendere la sua modestia, il suo candore. Giaculatoria. Pensate ogni sera se doveste morire in quella notte quale sarebbe la vostra morte. Pratica. Luigi Santo, di angelici costumi adorno, io indegno vostro Quanto mai piace al Signore l'essere servito singolarmente in tempo di gioventù! QUINTO Ore 17:30: santo rosario con novena a San Luigi Gonzaga. Voi vedete quanti nemici mi attornano, quante occasioni insidiano all'anima mia; Amabile mio Protettore, Voi, che aveste sì poco da piangere e tuttavia piangeste a lagrime sì amare e continuate, fate, che io pianga le mie colpe e le detesti, a fine di ottenerne da Dio il perdono. La Pasqua: cos’è e cosa si festeggia a Pasqua. Pratica. devozione; il qual tenore di vita proseguì finchè visse. Ma questa virtù non si può conservare senza fuggire l'ozio, che è il padre di tutti i vizi, senza star lungi dai cattivi compagni, e custodire i sensi del corpo, specialmente gli occhi. Fin d'allora aveva imparate e meditate queste parole del Vangelo: Date in limosina il superfluo; perciò godeva nel dare ai poveri non solo il superfluo, ma nel privarsi ancora delle cose a Lui più care in loro sollievo. SOMMARIO, Cappellina 12 Giugno: inizio della novena a San Luigi Gonzaga e pratica delle sei domeniche ... San Luigi piange i suoi peccati. La vita di s. Luigi è un complesso delle virtù più pure ed eroiche, stata un continuo pensare alla morte, che considerava come unico mezzo per finire l'esilio di questo mondo e andare al possesso dei beni celesti. pratica diffusa da San Giovanni Bosco - testo tratto da: il Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Ma badiamo che al punto di morte si raccoglie quello, che abbiamo seminato nel corso della vita. Preghiera. PARTECIPA 12 Giugno: inizio della novena a San Luigi Gonzaga e pratica delle sei domeniche ... Carità di san Luigi verso del prossimo. Ore 18:30: santa messa animata da Coro della Pro Sanctitate. La Chiesa gli dà il titolo di “giovane angelico” perché egli, nella sua vita, assomigliò agli Angeli, nei pensieri, negli affetti, nelle opere. Anzi colla propria madre stava sempre cogli occhi bassi, a segno di non sapere quale fisionomia ella avesse. Ancor fanciullo macerava le innocenti sue carni con assidui digiuni. con i loro malvagi discorsi cercano la rovina dell'anima mia. Amorosissimo s. Luigi, infiammate il mio cuore del vero amor del prossimo, onde cresca sempre più in me l'amor di Dio. la novena a San Luigi Gonzaga e pratica delle sei Domeniche Preghiera a San Luigi Gonzaga "O San Luigi Patrono della gioventù, rendimi Angelo come sei tu" O amabile San Luigi, la cui illibata purezza rese simile agli Angeli, e l'ardente amore a Dio eguagliò ai Serafini del Cielo, volgete su di me uno sguardo misericordia. Gonzaga. Risolviamoci oggi di voler frequentare, per quanto ci è possibile, i Sacramenti della Confessione e Comunione, e di mettere in pratica i consigli del Confessore. Padre Gabriele Amorth. Celebrata ieri la seconda messa della novena in onore di San Giovanni Battista. 104 inserimenti. Non avendo più altro da Vi supplico di essere il mio protettore in ogni azione in vita e specialmente in punto di morte, quando avrò maggior bisogno del vostro patrocinio. Giaculatoria. Dove Fate, o cara Madre, che io possa imitare san Luigi in vita, e dopo una santa morte essere partecipe di quella felicità, che in compagnia dei Beati si gode in Cielo per tutti i secoli Fate, o cara Madre, che io possa imitare san Luigi in vita, e dopo una santa morte essere partecipe di quella felicità, che in compagnia dei Beati si gode in Cielo per tutti i secoli Egli leggeva con Deh! Ma questa carità sarà assai più grande, se insegneremo loro le cose della fede, o almeno li condurremo in quei luoghi, dove possano esserne istruiti. devoto, umilmente prostrato dinanzi a Voi, adoro quella Maestà infinita, che vi elevò a tanta gloria: benedico mille volte la SS. Lunedì 19 giugno. Si metteva pure le tasche in collo, camminava per la città accattando limosina di porta in porta, indi se ne tornava all'ospedale per sovvenire quei miserabili, cui prestava ogni più basso servigio. L'amore verso il prossimo e la misura dell'amor di Dio. Ogni bene terreno fu stimato da s. Luigi come cosa da nulla. Ah! Ancora secolare portavasi nelle chiese ad insegnare il Catechismo agl'ignoranti, ne correggeva i costumi, e offrire a Dio in favore del prossimo, se non la propria vita, questa offrì ancora. ovena a San Luigi Gonzaga (Si recita dal 12 al 20 giugno - Si festeggia il 21 giugno) Fu tra i Santi che più si distinsero per innocenza e purezza. Guarda la scheda di catalogo su Beweb. ne era lietissimo, e bramava patir di più per amor del Signore. dei castighi divini nell'altra vita. Questo mio figliuolo, testificò sua madre, fu sempre un angioletto. Fate, o s. Luigi, che io fugga qual peste l'ozio e que' compagni, i quali Giovane Provveduto) Pagina iniziale » Avvisi » Novena e festa in onore a San Luigi Gonzaga. verso del prossimo, ma sapeva meravigliosamente sopportarne i difetti. Questo si otterrà facilmente, se dispregiando noi ogni rispetto umano attenderemo alle cose che riguardano all'onor di Dio, e specialmente alla frequenza dei Sacramenti della Confessione e Comunione, che sono i due mezzi più efficaci per distaccar il nostro cuore dalle cose terrene e innamorarlo delle celesti. Perchè differir di giorno in giorno ad abbandonare il peccato, e a cominciar una vita da fedele cristiano? Luigi.). San Luigi piange i suoi peccati. Pratica. Comenzar cada día con la señal de la cruz y acto de contrición. Prayer to St. Aloysius Gonzaga, (Can be Prayed as a Novena for Nine Consecutive Days) O Saint Aloysius, adorned with angelical manners, although I am thy unworthy servant, I recommend to thee in an especial manner the chastity of my soul and body; I conjure thee, by thy angelical purity, to commend me to Jesus Christ, the spotless Lamb, and to His most holy Mother, the Virgin of virgins. Nel programma … S. Luigi modello nella virtù della Purità. Novena a San Barnaba Apostolo:2-10 Giugno. Pratica. TERZO 6 inserimenti Ed è perciò che all'avviso di morire cantava il Te Deum, e pieno di allegrezza andava ripetendo: Laetantes imus. Qual rossore per noi, che abbiamo commessi tanti e tanto gravi peccati eppure ce ne ridiamo senza dar alcun segno di pentimento! Anzi andò tant'oltre l'ardore di penitenza in s. Luigi, che essendo moribondo chiese con lacrime al suo Superiore di essere in quell'ora estrema senza compassione flagellato da capo a piedi. Novena : Versión PDF para imprimir folleto tríptico » Más información . Vi prego per 1’angelica vostra purità a raccomandarmi all’Agnello immacolato Cristo Gesù, e alla sua ss. Esame di maturità, scarica il santino di San Luigi Gonzaga, protettore della gioventù, da portare con te all'esame fra i vostri devoti, e ottenermi vera contrizione dei miei peccati, purità di cuore lontana da ogni colpa ed offesa del mio Dio. Per cui Pio VII il 6 Marzo 1801 concesse l'Indulgenza di 100 giorni una volta al dì, aggiungendovi un Pater, Ave e Gloria. Così sia. Questo avviene dall'essere il nostro cuore poco innamorato di Gesù Crocifisso, e dall'accostarci troppo di rado alla SS. Novena a San Giuseppe (Si recita dal 10 al 18 marzo) Novena a San Giuseppe (breve) (Si recita dal 10 al 18 marzo. siamo SECONDO Orsù dunque diamoci a Dio, ma diamoci adesso, che siamo in buona età, mentre siamo ancora a tempo; perchè colui, il quale si mette per la buona strada in gioventù, è sicuro di camminare per quella sino al fine della vita. precedenti o successive la festa di S. Luigi il 21 Giugno. Se la vogliamo, sarà tale anche per noi. Luigi Gonzaga, su Santi, beati e testimoni, santiebeati.it. Giaculatoria. si trovava qualche poverello alla porta, subito lo andava a vedere, e tutto premuroso correva dalla marchesa sua madre per chiederle Quanto grande fu poi la sua tenerezza per Gesù Sacramentato! Preghiamo altresì il Signore, che ci faccia conoscere in quale stato Egli vuol essere servito da noi, affinchè possiamo spender bene quel tempo, che 1) PREGHIERA A SAN MICHELE DI SAN LUIGI GONZAGA (Gesuita 1568-1591). Trinità, che vi concesse un'innocenza così illibata e vi adornò di tante eroiche virtù. ATTO DI CONSACRAZIONE A SAN LUIGI GONZAGA (21 giugno al termine della Novena o del Triduo al Santo) O angelico S. Luigi, noi ci affidiamo oggi alla vostra protezione e vi eleggiamo per nostro speciale protettore ed avvocato presso Dio. Trinità, che vi concesse un'innocenza così illibata e vi adornò di tante eroiche virtù. Ferrante Gonzaga, marchese di Castiglione delle Stiviere e fratello del duca di Mantova, avrebbe voluto che il primogenito Luigi, nato il 9 marzo 1568, seguisse le sue orme di e comandante nell'esercito imperiale. Ed allora quante grazie ci otterrà da Dio s. Luigi! Spesse volte Chi Speciale sulla festa di San Luigi a Santa Maria di Licodia; Sito di San Luigi Gonzaga e del Santuario a lui dedicato, su santuariosanluigi.it. Egli ne rimase altamente affezionato. Invocazioni al S. Cuore di Gesù:15 Giugno. S. Luigi non solo aveva viscere di carità Giaculatoria. Novena all’Amore Misericordioso di Madre Speranza . Preghiera potente da recitare questa domenica 21 giugno a San Luigi Gonzaga per chiedere una grazia, nel giorno della sua festa O amabile San Luigi, la cui illibata purezza rese simile agli Angeli, e l’ardente amore a Dio eguagliò ai Serafini … sito, valido Novena a San Luigi Gonzaga:12-20 Giugno. Domenica 18 giugno. Giaculatoria. Triduo a S. Giovanni Battista:21-23 Giugno nei bisogni dell'anima ricorriamo a Lui con fiducia, e saremo esauditi. Santa disciogliersi in tali lagrime e deliquii, che spesso non aveva più forze a levarsi da terra. Ore 8:00: santa messa. Anche noi, o giovani cari, possiamo imitare sì gran Santo nelle opere di carità, col sopportare i difetti dei nostri compagni e perdonar loro quando ne siamo oltraggiati. Conviene per altro notare, che per conservare una virtù sì bella Per questo egli pianse per tutta la vita, e quando se ne confessò la prima volta svenne Orazione a s. Luigi. Ogni virtù da s. Luigi fu portata al grado eroico, ma più di tutte in Lui risplendette la virtù della Purità. GIORNO (oppure: QUINTA DOMENICA). da Dio sapeva che quanto gli domandiamo per l' anima ci viene concesso: Petite, et accipietis. avremo rimorsi di coscienza nel punto di morte, ed un Inferno che ci aspetta per tutta la eternità: Quae enim seminaverit homo, haec et metet. Quantunque si possa dire che S. Luigi non abbia mai commesso peccato deliberato, tuttavia pianse amaramente ciò, che Fatto più grandicello si accostava ogni giorno alla santa Comunione, ma sempre con angelico fervore e con massimo raccoglimento. Si festeggia il 19 marzo) Novena a San Luigi Gonzaga (Si recita dal 12 al 20 giugno. Páginas: 1. Angelico S. Luigi, che, divinamente chiamato dal secolo alla religione fra tutti gli ostacoli che vi si opposero, vi mostraste sempre immobile come uno scoglio nel vostro santo proposito, e vi corrispondeste poi così bene da servir di modello ai più perfetti, ottenete a noi tutti la grazia di seguir sempre con fedeltà, e corrispondere con esattezza alla vocazione divina, praticando tutte le virtù che sono proprie del nostro stato. Quantunque si possa dire che S. Luigi non abbia mai commesso peccato deliberato, tuttavia pianse amaramente ciò, che egli riputava offesa di Dio. S. Luigi non solo aveva viscere di carità verso del prossimo, ma sapeva meravigliosamente sopportarne i difetti. I Romani Pontefici a fine di accrescere il culto di questo gran Santo concedettero Indulgenza Plenaria a tutti quelli, che santificheranno sei Domeniche consecutive ad onore di Lui. Amen. Novena in preparazione alle apparizioni della B. V. Maria Regina della Pace:16-24 Giugno. Dai sette anni di età fino alla morte sempre tenne una vita virtuosa, una vita angelica, e fu vero modello di santità. Flagellavasi a sangue; metteva sotto le lenzuola pezzetti di legno per tormentarsi anche nel sonno; sotto le vesti nascondeva speroni da cavallo, perchè non aveva cilici; cercava il maggior suo incomodo nello stare, nel sedere, nel camminare. I. O Luigi santo, di angelici costumi adorno, io indegnissimo vostro divoto, raccomando a voi singolarmente la castita della …