- ha la capacità di valorizzare e utilizzare in modo sostenibile le risorse naturali e riciclate - progettazione sicura e sostenibile di apparecchiature ed impianti Una ricerca. - gli aspetti di sicurezza, di tutela ambientale e di igiene del lavoro in impianti off-shore 02-39306057 o all’email: info@unipopmi.it . L’ambiente è una dimensione ineludibile del mondo contemporaneo. - processi per la tutela ambientale, il disinquinamento ed il trattamento dei rifiuti Le metodologie di insegnamento utilizzate comprendono la partecipazione ad esercitazioni in aula o in laboratorio, lo svolgimento di progetti di gruppo e lo studio personale guidato. - è in grado di progettare sistemi per il monitoraggio di piattaforme e pianificare campagne di rilievo o metodi geomatici per la posa di infrastrutture in ambito off-shore - è in grado di operare con piena conoscenza delle problematiche in essere nell'area dell'ingegneria della sicurezza dei cantieri (ivi comprese le grandi opere). - è in grado di applicare le conoscenze relative a sicurezza e tutela per l'ambiente alla progettazione ed alla conduzione di impianti per l'industria di processo e per la produzione di energia AREA DI APPRENDIMENTO: GEORISORSE E GEOTECNOLOGIE Il laureato magistrale: La Laurea Magistrale in Ingegneria Civile di Bologna dell’Università Niccolò Cusano è il modo migliore per specializzarsi e diventare un esperto in questo settore. - è in grado di progettare attività estrattive con particolare riferimento a miniere, cave Ingegneria per l'ambiente e il territorio - cod. Facebook Google Plus LinkedIn Twitter Mail . AREA DI APPRENDIMENTO: OFF-SHORE ENGINEERINGIl laureato magistrale: - progettazione di strutture portuali, strutture di approdo e protezione dei litorali. Raccoglie l'eredità culturale costruita dalla Facoltà di Ingegneria di Modena, fondata nel 1990, e dai Dipartimenti di Ingegneria dei Materiali e dell'Ambiente, di Ingegneria dell'Informazione e di Ingegneria Meccanica e … Scopri più di 400.000 offerte nelle migliori aziende. Vai alla Homepage del Portale di Ateneo Laurea Magistrale in Ingegneria per l'ambiente e il territorio Il Corso di Laurea Magistrale ha l'obiettivo formativo specifico di formare le figure professionali Ingegnere ambientale esperto in protezione del suolo e del territorio, Ingegnere ambientale esperto in tecniche e tecnologie ambientali, Ingegnere ambientale esperto in georisorse e geotecnologie. Il laureato magistrale- è in grado di aggiornarsi sui metodi e sulle tecniche più innovative nell'ambito delle tematiche dell'ingegneria per l'ambiente e il territorio.- gli consente di poter progettare e modellare, ottimizzare e mettere a punto metodologie, sistemi ed apparati anche complessi.- E' in grado di intraprendere, con piena autonomia, studi di livello superiore.Al raggiungimento delle capacità di apprendere sopraelencate contribuiscono attività formative organizzate in tutti gli ambiti disciplinari individuati nel presente ordinamento e in particolare quelle parzialmente svolte in autonomia.Le specifiche metodologie di insegnamento utilizzate comprendono, tra l'altro, l'attività di tutoraggio. Gli ingegneri e le ingegnere specializzati in "Tutela ambientale" sono in grado di: ottimizzare la sostenibilità ambientale delle attività produttive, della produzione di energia e delle attività antropiche in generale; Lingua: Inglese Sito del corso. - sicurezza delle tecnologie di processo Il laureato magistrale:• sa identificare, formulare, approfondire e risolvere i problemi di elevata difficoltà legati alla conoscenza delle caratteristiche dei metodi, delle tecniche, degli apparati, dei sistemi di gestione e controllo delle opere che comportano complesse modificazioni ambientali;• sa aggiornarsi costantemente su normative, metodi, tecniche e strumenti più avanzati nel campo dell'ingegneria ambientale; sa altresì tenersi aggiornato in un contesto internazionale.• sa aggiornarsi, ricorrendo alla letteratura specializzata, su metodi, tecniche e strumenti del settore dell'Ingegneria dell'Ambiente e Territorio• ha la capacità di comprendere articoli pubblicati nella letteratura tecnico-scientifica nazionale ed internazionale e di procedere alla formulazione di un giudizio autonomo sulla loro rilevanza e implicazione.Le abilità di autonomia di giudizio sopraelencate sono raggiunte attraverso la partecipazione ad attività formative organizzate nell'ambito "Ingegneria per l'ambiente e territorio" e ad ulteriori attività formative che includono tirocini o laboratori specifici e la preparazione della prova finale. Scopri i progetti e presenta la domanda di partecipazione entro il 8 febbraio 2021 (ore 14:00). Università di Bologna Tra le migliori facoltà di Ingegneria per l’anno accademico 2020/2021, al terzo gradino del podio troviamo – con una media di 100.5 punti – l'Università di Bologna . - alla geologia e geotecnica.AREA DI APPRENDIMENTO: PROTEZIONE DEL SUOLO Il laureato magistrale, al termine del corso di studi ha una solida conoscenza su tutti gli aspetti metodologici ed operativi relativi alla protezione del suolo ed in particolare ha conoscenza specifiche per la: Laurea magistrale in Ingegneria per l?Ambiente ed il Territorio - (LM35) - 2 anni. -progettazione, costruzione e gestione di opere di ingegneria idraulica per la gestione sostenibile delle risorse idriche e la protezione del territorio Home. Le metodologie di insegnamento utilizzate comprendono la partecipazione a seminari ed esercitazioni, in aula o in laboratorio, lo svolgimento di progetti individuali o di gruppo, lo studio personale guidato e lo studio indipendente. Il corso è articolato nei seguenti curricula: 1) Ingegneria per l'ambiente e Territorio 2) Earth Resources Engineering. Fai il Servizio civile all'Università di Bologna. - costruzione e gestione di impianti per il trattamento delle acque reflue - valutazione del contesto geologico fondamentale per la progettazione di opere di consolidamento o regimentazione delle acque.AREA DI APPRENDIMENTO: TECNICHE E TECNOLOGIE AMBIENTALI Il laureato magistrale ha conoscenza approfondite in relazione a: 8 offerte di lavoro Laurea Ingegneria Ambientale in Provincia di Bologna. - è capace di progettazione, gestire e controllare attività estrattive sia nell'ambito delle cave e miniere sia nell'ambito dell'estrazione di idrocarburi - all'ingegneria delle acque - tecnologie per la protezione dell'ambiente e la limitazione delle emissioni civile e ambientale LT Ingegneria elettronica e informatica LT Ingegneria meccanica ... di Bologna e di Parma. - conosce l'analisi del ciclo di vita dei materiali e dei processi Cosa si studia. 46 lavori per Laurea Triennale Ingegneria disponibili a Bologna, Emilia-Romagna su Indeed.com. - è capace di progettare e costruire infrastrutture idrauliche ed opere civili e ambientali per la protezione del territorio da rischi idrogeologici - alla sicurezza industriale - conosce il funzionamento delle macchine e dei processi più idonei nel campo delle attività estrattive - alla estrazione e gestione delle risorse energetiche e non energetiche nella fase di uso e riuso Torna all’indice. Virtual Open Day - Laurea in Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e Territorio, Edile. Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio presso l'Università degli Studi di Parma è articolato in modo da contemperare le crescenti esigenze della tutela ambientale con quelle di una adeguato sviluppo e pianificazione del territorio. - sa operare nell'ambito degli impianti di trattamento delle materie prime e nel settore dei fluidi del sottosuolo - ha la capacità di preparare le materie prime destinate ai diversi settori industriali e delle costruzioni Scegli il corso di laurea, laurea magistrale o laurea magistrale a ciclo unico più adatto a te, tra quelli proposti dal Dipartimento. - geomatica - le tecniche di monitoraggio delle strutture off-shore e le tecniche per il rilievo dei fondali oceanici nonché le tecniche per il posizionamento di infrastrutture off-shore Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica è istituito allo scopo di fornire agli studenti una formazione di elevato livello culturale e professionale per l'esercizio di attività di alta qualificazione negli ambiti disciplinari tipici. Tel. Il primo “Costruzioni” La verifica del raggiungimento dei risultati di apprendimento avviene principalmente attraverso lo svolgimento di prove d'esame scritte o orali e l'esecuzione di progetti. La verifica del raggiungimento dei risultati di apprendimento avviene principalmente attraverso lo svolgimento di test, prove d'esame scritte o orali, esecuzione di progetti. Trova subito il tuo nuovo lavoro. 22 offerte di lavoro Laurea Ingegneria Ambientale a Bologna. AREA DI APPRENDIMENTO: OFF-SHORE ENGINEERINGIl laureato magistrale ha competenze su: Il settore ambientale richiede sempre di più nuovi professionisti attivi, versatili, pratici e concreti, capaci di capitalizzare tutte le opportunità del mercato globale. AREA DI APPRENDIMENTO: CONOSCENZE APPROFONDITE DI BASEIl laureato magistrale, al termine del corso di studi ha una solida conoscenza di base di aspetti metodologici ed operativi relativi alla: Tipo di laurea Laurea: Anno Accademico: 2018/2019: Codice: 9198: Classe di corso: L-7 - INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Anni Attivi: I, II,III: Tipo di accesso Numero programmato: Sede didattica: Bologna: Coordinatore del corso Corsi per iscriversi all'Anno Accademico 2020/2021 - alla microbiologia e biotecnologia - le tecnologie per lo sfruttamento di risorse petrolifere off-shore - è capace di progettare opere anche complesse nell'ambito delle infrastrutture idrauliche che riguardano l'ingegneria civile e ambientale con particolare riferimento alla misura delle portate fluviali e delle precipitazioni, ai modelli afflussi-deflussi ed alla stima delle portate di piena. - è capace di applicare i metodi più avanzati e corretti per il monitoraggio del territorio con particolare riferimento allo studio dei movimenti verticali ed orizzontali della superficie terrestre a seguito di fenomeni naturali o antropici (frane, subsidenza, terremoti , estrazione di idrocarburi o acqua da sottosuolo) Scopri i progetti e presenta la domanda di partecipazione entro il 8 febbraio 2021 (ore 14:00). - costruzione e gestione di reti topografiche di monitoraggio o per la rappresentazione del territorio - ha conoscenze specifiche nel settore estrattivo e in quello dei grandi scavi per infrastrutture. - conosce gli aspetti fondamentali ed alcuni processi rappresentativi relativi all'applicazione delle biotecnologie in campo industriale ed ambientale. - è capace di progettare opere per la gestione ed il collaudo funzionale: degli impianti di trattamento delle acque di rifiuto; delle opere e dei sistemi naturali applicabili al risanamento dei corpi idrici.AREA DI APPRENDIMENTO: TECNICHE E TECNOLOGIE AMBIENTALI Il laureato magistrale: - ha la capacità di applicare le conoscenze relative agli aspetti di sicurezza e tutela ambientale alla progettazione e conduzione di impianti per il disinquinamento, per il trattamento dei fumi, per lo smaltimento dei rifiuti, per la depurazione acque e per la bonifica di suoli inquinati Il Corso forma la figura dell'ingegnere ambientale junior. L’Università di Bologna intende allargare ulteriormente la sua offerta formativa, che oggi conta 232 Corsi di Studio di cui 84 internazionali.La proposta per il prossimo anno accademico 2021/2022 – che sarà presentata questa settimana agli Organi Accademici dell’Ateneo – è di attivare 12 nuovi Corsi di Studio: 5 Corsi di Laurea triennali e 7 Corsi di Laurea Magistrale. ©Copyright 2021 - ALMA MATER STUDIORUM - Università di Bologna - Via Zamboni, 33 - 40126 Bologna - Partita IVA: 01131710376 - Privacy e Note legali, U-Web Reporting - Reportistica Contabile Progetti, Iscriversi al Corso: requisiti, tempi e modalità, Climate Change Adaptation - Climate-KIC curriculum, AlmaOrienta Virtual Fair 2020 Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Servizi per gli studenti con disabilità e con DSA, Studenti internazionali: cosa fare prima di partire e all’arrivo in Italia, Servizio di consultazione transculturale rivolto a studenti internazionali, Credenziali istituzionali e accesso ai servizi online, Passaggio (opzione) al Corso di Nuovo Ordinamento. Ad oggi Unicusano eroga due corsi di laurea in ingegneria meccanica a Bologna: un corso di laurea triennale accessibile con il semplice diploma di maturità di scuola secondaria superiore, ed un corso di laurea magistrale per accedere al quale è invece necessario aver prima conseguito, presso Unicusano o altrove, una laurea triennale in ingegneria meccanica. Ingegneria chimica e di processo ... Laurea Magistrale. La verifica del raggiungimento delle capacità di apprendimento è oggetto delle diverse prove d'esame previste nel corso. via Mesiano, 77 38123 Trento. Perché? Il massimo della soddisfazione professionale per un ingegnere sta nella possibilità di apporre la propria firma su un progetto su cui ha lavorato e di cui si assume oneri e onori. Anzi, è lo stesso sistema produttivo a richiedere il rispetto - è in grado di condurre analisi di sicurezza e valutazioni di rischio per processi e impianti per la trasformazione delle materie prime e per attività industriali in genere Si … Obiettivi. Dopo il primo anno, che prevede un percorso comune, il corso è articolato in tre orientamenti: ... Il corso offre un approfondimento dei processi atmosferici di interesse per l'ingegneria ambientale. Nel primo semestre dell'a.a. Laurea Magistrale. Laurea magistrale inIngegneria per l'Ambiente e il Territorio. Sede didattica: Bologna. Possono accedere al corso i cittadini europei o non europei residenti in Italia, chiedendo una valutazione Lauree Magistrali. Trova subito il tuo nuovo lavoro. Tipo di corso Laurea Magistrale Sede didattica Bologna ... Dipartimento Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali - DICAM. - conosce e tiene in considerazione gli aspetti legati alle problematiche ambientali e di sostenibilità delle varie fonti energetiche (comprese le rinnovabili), le problematiche degli idrocarburi non convenzionali, la sicurezza ambientale dell'industria petrolifera e i problemi di trasporto e stoccaggio del gas naturale e della CO2 nel sottosuolo. Invia la tua candidatura oggi! - costruzione e gestione di opere di Ingegneria Sanitaria ambientale - ha la capacità di applicare le conoscenze relative agli aspetti di sicurezza e tutela ambientale alla progettazione e conduzione di impianti per il disinquinamento, per il trattamento dei fumi, per lo smaltimento dei rifiuti, per la depurazione acque e per la bonifica di suoli inquinati Per conseguire il titolo di Laurea Magistrale in Ingegneria civile, indirizzo Costruzioni, occorre maturare, nei due anni accademici di durata del corso di laurea, 120 crediti afferenti alle discipline comprese nella tabella sotto riportata, così suddivisi: 36 CFU di Attività Caratterizzante (B) derivanti da insegnamenti obbligatori 36 CFU di Attività Caratterizzante (B) tra insegnamenti a scelta vincolata 18 CFU di Attività Affine (C) tra insegnamenti a scelta vincolata 9 CFU di Attività D (a scelta libera fra quelli offerti anche n… Tutti i lavori. Il laureato magistrale:• è in grado di comunicare efficacemente in forma scritta, orale ed anche in inglese (livello B2), dati, informazioni, idee, problemi e soluzioni ad interlocutori specialisti e non; potranno essere previste sia l'acquisizione delle quattro abilità linguistiche (lettura, scrittura, ascolto, e dialogo) sia la frequenza vincolata delle lezioni, secondo criteri che verranno specificati in itinere dal corso di studi, in coerenza alle prescrizioni degli Organi accademici• sa redigere e relazioni tecniche relative ai progetti effettuati e interpretare relazioni tecniche scritte da collaboratori, superiori, subalterni;• sa "leggere" e produrre autonomamente norme interne aziendali e manuali tecnici• ha capacità di interagire professionalmente con tecnici in possesso di competenze specifiche anche diverse dalle sue, in particolare del settore dell'ingegneria Civile Ambientale;• sa coordinare, lavorare ed integrarsi in lavoro di gruppo con il ruolo di ingegnere, collaboratore o coordinatore di tecnici.Le abilità di comunicazione sopraelencate sono raggiunte attraverso la partecipazione ad attività formative organizzate negli ambiti caratterizzanti e ad ulteriori attività formative che includono il tirocinio o laboratori specifici e la preparazione della prova finale. - ha la capacità di progettare le opere e le attività gestione di produzione e trasporto delle principali fonti energetiche primarie (in particolare greggio, gas naturale, energia geotermica) e dei fluidi del sottosuolo. Ingegneria per l'ambiente e il territorio, U-Web Reporting - Reportistica Contabile Progetti, Progetti Europei di Istruzione e Formazione, Staff, docenti e ricercatori internazionali, Biblioteche, risorse digitali e sale studio, LM-35 - INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO, Libero con verifica dell’adeguatezza della preparazione. AREA DI APPRENDIMENTO: GEORISORSE E GEOTECNOLOGIE Il laureato magistrale: 8894. AREA DI APPRENDIMENTO: CONOSCENZE APPROFONDITE DI BASEIl laureato magistrale: - è in grado di progettare opere per la valorizzazione ed utilizzazione delle risorse naturali o riciclate Si tratta di 12 nuove lauree: 5 Corsi di Laurea triennali e 7 Corsi di Laurea Magistrale allargando così la sua offerta formativa, che oggi conta 232 Corsi di … Insegnamenti Curricula: ... Fai il Servizio civile all'Università di Bologna. - analisi e valutazione quantitativa del rischio - è capace di progettare e realizzare reti geodetiche per il monitoraggio del territorio.AREA DI APPRENDIMENTO: PROTEZIONE DEL SUOLO Il laureato magistrale: Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Energetica è istituito allo scopo di fornire agli studenti una formazione di elevato livello culturale e professionale per l'esercizio di attività di alta qualificazione negli ambiti disciplinari tipici. - è capace di applicare all'interpretazione, alla descrizione ed alla modellazione di problemi dell'ingegneria strumenti matematici, fisici ed in genere derivanti dalla approfondita conoscenza degli aspetti teorico-scientifici delle scienze di base; Le lezioni dei Corsi di studio di Ingegneria, per la sede di Bologna, seguono il seguente calendario didattico: I… Leggi di più L'offerta didattica del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” risponde pienamente ai principi introdotti dalla riforma dei percorsi universitari scaturita dall’entrata in vigore del D.M. Per informazioni contattateci al tel. tutela ambientale. - ha conoscenze specifiche nell'ambito delle opere di produzione, gestione e trasporto delle principali fonti energetiche primarie (in particolare greggio, gas naturale, energia geotermica) e dei fluidi del sottosuolo. Coordinatore: Prof. Luca Vittuari - è capace per condurre analisi di sicurezza e valutazioni di rischio per processi e impianti per la trasformazione delle materie prime e per attività industriali in genere Ingegneria per l'ambiente e il territorio. Scopri più di 400.000 offerte nelle migliori aziende. 2020/21 l'Università di Bologna erogherà in presenza e a distanza le lezioni di tutti i corsi di studio. Informati. ... Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali. - è in grado di applicare i criteri di scelta e di progettazione delle macchine e dei processi più idonei nel campo delle attività estrattive Tutti gli studenti neo-immatricolati ai corsi di laurea e ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico dell'Università degli Studi di Trento possono avvalersi del servizio di tutorato, che si articola in due tipologie: ... DICAM - Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica. Invia la tua candidatura oggi! Presentazione. Master ingegneria bologna: Emagister è la guida intelligente che ti aiuta a scegliere i master adatti alle tue esigenze. - è in grado di applicare le conoscenze relative a sicurezza e tutela per l'ambiente alla progettazione ed alla conduzione di impianti per l'industria di processo e per la produzione di energia - è in grado di progettare strutture portuali, strutture di approdo e eseguire opere per la protezione dei litorali. Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile ha l'obiettivo di offrire allo studente una formazione professionale avanzata nel campo della progettazione, realizzazione, e gestione delle costruzioni civili, con riferimento sia alle problematiche delle nuove costruzioni che a quelle della riabilitazione e del recupero delle costruzioni esistenti. - è in grado di affrontare e risolvere problemi relativi alla selezione di tecnologie impiantistiche off-shore per applicazioni oil&gas up-stream e mid-stream Sono aperte le iscrizioni per il nuovo percorso di Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale e Industriale e Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale a indirizzo Economico e Finanziario per l’anno accademico 2020/2021. - ha la capacità di progettare e condurre impianti industriali per produzioni biotecnologiche, biochimiche, dell'industria alimentare, farmaceutiche, di bioenergie e per il trattamento di acque reflue e rifiuti Laurea Ingegneria Ambientale Online: La laurea in Ingegneria Ambientale Online, come per lo stesso corso di laurea in università classiche, prevede esami con metodo frontale.Il MIUR non prevede test d’ammissione programmato, tuttavia tuttavia la maggior parte degli atenei d’Italia subordina l’iscrizione ad un test d’ingresso. Sono solo alcuni dei nuovi corsi di laurea che l’Università di Bologna presenterà questa settimana agli Organi Accademici dell’Ateneo. MENU. L'offerta didattica si articola in corsi di studio organizzati su due livelli: Laurea (di durata triennale) a cui segue la Laurea Magistrale (di durata biennale). Open Day del Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali: via Terracini 28 a Bologna. - matematica, con particolare riferimento all’analisi numerica ITA | ENG. AlmaOrienta Virtual Fair 2020 Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; Servizi di orientamento; Tutor del Corso; Open Day; Frequenza delle lezioni; Servizi per gli studenti con disabilità e con DSA; Studenti internazionali: cosa fare prima di partire e all’arrivo in Italia; Servizio di …