Man mano che la popolazione aumentava, veniva ampliato anche il perimetro delle mura. r. ifiorirono le città. Le repubbliche marinare Le città di allestiscono contro le scorrerie saracene e normanne e poi con le quali praticano il commercio marittimo 7. anche in Germania, sia. Mutamenti nella campagna: sviluppo agricolo e incremento demografico; Ripresa delle attività commerciali, la rinascita della città. A partire dall'XI sec., invece, i centri urbani rifiorirono, tornando a popolarsi e divenendo la culla della vita economica. by irene_calzamiglia. forme istituzionali comunali e traevano la loro forza economica e politica dal dominio delle vie commerciali marittime. Spread the joy of Blendspace. Personaggi che hanno cambiato la … 5. LA RINASCITA DELL’OCCIDENTE. Queste furono le Repubbliche Marinare per eccellenza! Intorno al 1200 le regioni d’Europa con il maggiore numero di città erano la Germania settentrionale, le Fiandre (regione del Belgio) e l’Italia. Le città marinare; Realtà urbana: nuovi ceti sociali, nuova religiosità e nuova cultura; COMPETENZE. fenomeno . Le Repubbliche marinare Il primo fulcro dello sviluppo economico dell'Italia dopo l'anno Mille sono le Repubbliche marinare, che, favorite dalla loro posizione, non tardano ad impadronirsi delle rotte marittime del Mediterraneo: delle quattro originarie, (Genova, Venezia, Pisa e Amalfi) la … Aggettivo determinativo 0. Inoltre assistiamo alla nascita e allo sviluppo delle “repubbliche marinare”. Monete , cambiavalute e banche Realizzato dalla prof.ssa Milia per la 1^A di Cesaro' religiosa. Loading... Irene_Calzamiglia's other lessons. CRESCITA E SVILUPPO DELLE CITTÀ. #lascuolanonsiferma Basso Medioevo: ripresa dei commerci, nascita delle repubbliche marinare . Tale processo si chiama URBANIZZAZIONE. La rinascita nelle città. Venezia e Amalfi , avevano da tempo le proprie navi impegnate nei commerci con il Levante, ma durante il periodo delle Crociate il fenomeno si sviluppò ulteriormente e migliaia di italiani si riversarono in Oriente creando basi logistiche, scali e stabilimenti commerciali per le Repubbliche marinare. E' questo l'argomento del … Crescono i mercati urbani e le attività artigianali. La “rinascita” del Mille L'anno mille è la data scelta convenzionalmente per indicare l'inizio della rinascita economica e demografica dell’Europa ed è proprio per questo che si parla di “rinascita” del Mille. Pronomi possessivi e dimostrativi 0. La ripresa dei commerci La rinascita dei commerci europei Cosa sono le repubbliche marinare? R.M. XI a cui si deve la compilazione del primo codice di leggi marittime, le Tavole amalfitane che Genova, comune autonomo dal sec. repùbbliche marinare Denominazione riferita alle città di Venezia, Genova, Amalfi, Pisa e, per un breve periodo, Noli, in quanto avevano (11°-14° sec.) politica. La seconda guerra mondiale (1941-1943) 0. avevano una forma a « raggera » l’elemento più importante era la . All’interno della città le vie erano strette e spesso curve. Lo sviluppo nel Mediterraneo delle Repubbliche marinare italiche Rinascita del commercio marittimo e conseguente indipendenza delle città dai sovrani. La città medievale. da Bisanzio tra il IX e il X secolo, quando si diede organismi di governo autonomi ovvero LE CITTA' MARINARE furono isa, all'epoca città portuale e comune autonomo dal sec. 5) crescita delle città (in particolare nelle Fiandre, Germania e Italia) 6) aumento del potere delle repubbliche marinare (Venezia, Genova, Amalfi, Pisa) a causa della loro importanza commerciale 7) rinascita di mestieri cittadini e creazione di associazioni di mestiere (corporazioni). La lotta contro Genova Il lungo secolo che va dal trattato di Milano del 25 maggio 1298, che mette fine alla guerra di Curzola tra Genova e Venezia, alla pace di Genova del 28 giugno 1406 è contrassegnato dal costante confronto delle due Repubbliche marinare per il dominio del Mediterraneo. Le città, nel periodo tardo antico e nei primi decenni del Medioevo, avevano perso la centralità politica e sociale che possedevano in età antica. I musulmani vengono cacciati dalla Spagna e si organizzano delle crociate per liberare gerusalemme dai Turchi che l’avevano concquista. Aumentano le superfici coltivate e le rese agricole; 2. Le repubbliche marinare La rinascita dei commerci che caratterizzò l’XI secolo fu anticipata da quattro città italiane Amalfi Pisa Genova Venezia Le quattro repubbliche marinare Cosa sono le repubbliche marinare? La rinascita delle città 1. Con la rinascita della vita urbana, nelle città ripresero a fiorire: le attività artigianali e … Aumentano le eccedenze da vendere al mercato giornaliero o settimanale o annuale (fiera); 3. economica La rinascita delle città è legata al commercio: presso i mercati, infatti, vennero costruite botteghe e case.Questi luoghi, situati solitamente appena fuori dalle mura delle città o ai piedi di un castello, si ingrandirono e divennero veri e propri borghi.Spesso le mura delle città vennero ampliateproprio per comprendere questi “quartieri” mercantili. S Nascono le repubbliche marinare e la Lega anseatica Città marinare come Genova, Pisa (all'epoca collegata al mare dalla foce dell'Arno), Amalfi e Venezia sfruttarono la posizione dell'ltalia al centro del Mediterraneo, che consentiva loro di controllare le rotte tra Oriente e Occidente. Le Repubbliche marinare Verso la fine dell'Alto Medioevo e più ancora ne Basso, la ripresa dei commerci segna la fortuna della città portuali italiane, prime tutte fra Amelfi, Pisa,Genova e Venezia. nacquero anche molte . Tra il 1100 e il 1300. in Europa. SEZIONE 1. ... La rinascita delle città e le repubbliche marinare. Solo nelle aree di urbanizzazione più antica (Italia, Francia del Sud, Spagna) le città mantengono un certo ruolo, specialmente le sedi vescovili, ma su una scala più ridotta. Qui puoi vedere il prezi su questo argomento! * Lo sviluppo delle repubbliche marinare fu favorito dalla loro posizione geografica. UNITÀ 2. L’eUropa dopo il mille La rinascita delle città 2. Il termine Repubbliche marinare venne attribuito nell'Ottocento (quindi molti anni dopo) ad alcune città costiere italiane che tra il X e il XIII secolo prosperarono grazie alle proprie attività navali.Di solito il termine viene utilizzato per descrivere le quattro città portuali più importante: Amalfi, Pisa, Genova e Venezia. * Lo sviluppo delle repubbliche marinare fu favorito dalla loro posizione geografica. * Le città, sedi di mercati e di fiere, rifioriscono e la loro popolazione aumentò. Le prime città a rendersi indipendenti dai sovrani, furono quelle che si erano arricchite e sviluppate, con la rinascita del commercio marittimo. Altro aspetto importante di ques’epoca di rinascita è la diffusione del cristianesimo. Si tratta di città indipendenti dotate di: una propria moneta accettata in tutto il Mediterraneo; una propria flotta, commerciale e da guerra; uno o più fondachi, magazzini e alloggi per i mercanti stranieri; un corpo di consoli, rappresentanti della città nei vari porti del Mediterraneo. Nacquero così le Repubbliche marinare di Venezia, Amalfi, Pisa e Genova. LA RINASCITA DELLA VITA URBANA Le trasformazioni economiche e di CRESCITA DEMOGRAFICA alimentarono lo sviluppo delle città, la nascita di nuove città e nuovi borghi. Le mie classi‎ > ‎Storia‎ > ‎ La rinascita delle città:i Comuni. Lo sviluppo del commercio, delle città, la nascita di nuovi centri di cultura nonché il fenomeno dei pellegrinaggi religiosi, dei predicatori itineranti e delle crociate, favorirono la comunicazione e il confronto con il mondo bizan-tino e islamico, e di qui con il mondo asiatico, controllato dalle Repubbliche marinare … Le repubbliche marinare La rinascita dei commerci che caratterizzò l’XI secolo fu anticipata da quattro città italiane Amalfi Pisa Genova ... Città di guerra e di commerci Le repubbliche marinare nascono per: difendersi dagli attacchi dei pirati saraceni; contrastare il dominio degli L'esito positivo permise loro di fondare colonie in ogni città conquistata. XI che vide l'apice del suo splendore Riprende la vita cittadina. molti lasciavano la campagna per la città. I mercanti che vi si stabilivano avevano a disposizione un quartiere organizzato nel quale esercitavano i loro commerci senza il controllo delle autorità locali ed esenti da imposizioni fiscali. forti città portuali . Alcune di esse ( Amalfi e Gaeta) godevano di una fiorente economia e di un'autonomia politica considerevole già dall'Alto Medioevo. Ricompaiono i mercanti e gli artigiani e nascono le fiere, dove si vende e si compra di tutto. La ripresa dell’agricoltura segna la fine dell’autoconsumo e, di conseguenza, determina la rinascita dei commerci. Collocare la rinascita dell’anno Mille all’interno di … ... Pari poteri politici tra vescovi e feudatari ma le città hanno più risorse umane e culturali. città nuove. La rinascita delle città Le repubbliche marinare I Comuni Città e feudalesimo L’età feudale ha i suoi centri nelle campagne, attorno ai castelli e ai monasteri: la vita urbana decade. Le città e la borghesia. tipico italiano ma. Cari ragazzi, in questa video lezione studieremo la storia delle repubbliche marinare. • Sottrassero ai Saraceni le isole del Tirreno e le Baleari; • Successivamente si scontrarono nella Battaglia della Meloria (1284), vinta dai genovesi. Intorno al 1200 le regioni d’Europa con il maggiore numero di città erano la Germania settentrionale, le Fiandre (regione del Belgio) e l’Italia. * Le città, sedi di mercati e di fiere, rifioriscono e la loro popolazione aumentò. Le catene del porto di Pisa, prese da Genova durante le lotte tra le due repubbliche marinare e restituite nell'anno dell'unità italiana in segno di fratellanza. Tra il IX e il X secolo, alcune città fecero del commercio la loro principale attività e, per difendere la loro libertà economica si organizzarono con forme di autogoverno. Le repubbliche marinare [modifica | modifica wikitesto] Le prime città a trarre beneficio dalla rinascita economica furono le cosiddette repubbliche marinare. piazza. Le case erano per lo più in legno, perché la pietra era molto costosa e riservata a costruzioni particolarmente importanti come le chiese o i palazzi del governo. Alleate, tolsero la Sardegna ai Saraceni; in seguito le loro flotte apportarono un aiuto rilevante alla prima crociata. La popolazione e la produzione agricola aumentano, si sviluppano i commerci, le città marinare accrescono e … La rinascita delle città 3° ed. DALLA CAMPAGNA ALLA CITTàDALLA CAMPAGNA ALLA CITTà 1. Le repubbliche marinare.