Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60. “Cecità” si incanala quindi sempre di più tra la tragedia grottesca e la favola apocalittica, restando Saramago attento a dosare il dramma e la disperazione che dalle vicende narrate emana, con l’irrealtà e i parossismi che una vicenda a suo modo “fantastica” e surreale come questa può ispirare. Penso che a volte soffriamo tutti di cecità acuta. In un mondo di ciechi, l'orbo è re. La cecità stava dilagando, non come una marea repentina che tutto inondasse e spingesse avanti, ma come un’infiltrazione insidiosa di mille e uno rigagnoli inquietanti che, dopo aver inzuppato lentamente la terra, all’improvviso la sommergono completamente. José Saramago, Cecità Te l’immagini, una scala che prima ero capace di salire e scendere a occhi chiusi, così sono le frasi fatte, non hanno alcuna sensibilità per le mille sottigliezze semantiche, questa, per esempio, ignora la differenza tra il chiudere gli occhi ed essere ciechi. Elías Canetti. Il cieco muove il suo bastone bianco come a misurare la temperatura dell'indifferenza umana. Cecità - José Saramago - citazioni E' un pezzo che sottolineo frasi di libri che leggo ripromettendomi che prima o poi le copierò. Cecità (titolo originale, in lingua portoghese: Ensaio sobre a Cegueira, letteralmente Saggio sulla cecità) è un romanzo dello scrittore e premio Nobel per la letteratura portoghese José Saramago, pubblicato nel 1995. Oggi ne ho copiate solo tre, vorrei poter affermare che andrò sicuramente avanti, ma chi si fida di se stesso. Cecita’ – Josè Saramago Pubblicato nel 1995, “ Cecità “, con il titolo originale “Ensaio sobre a Cegueira” (Saggio sulla cecità), narra di una misteriosa epidemia che esplode in una città e in un tempo non precisati, rendendo ciechi la maggior parte dei suoi abitanti. Frasi sulla Cecità. Voglio leggere Cecità da quando ho scoperto della sua esistenza ma, per motivi sempre diversi, ho rimandato per anni la lettura. La cecità è un'arma contro il tempo e lo spazio; la nostra esistenza è tutta una mostruosa cecità tranne quel poco che riusciamo a cogliere con i nostri miseri sensi. - José Saramago Aforismi, frasi e proverbi sulla Cecità Raccolta di aforismi, ... Jose Saramago, Cecità, 1995. Ma resta orbo. Ho scoperto dell'esistenza di questo libro in concomitanza con l'esistenza dell'autore, premio Nobel per la Letteratura nel 1998 e ho sempre pensato che questo sarebbe stato, senza dubbio, il mio primo libro di Saramago. da Stefania 18 Giugno 2010. Arriva sempre un momento in cui non c’è altro da fare che rischiare. Cecità: frasi, aforismi, frasi celebri e pensieri del Libro Cecità. FRASI "Il tempo è il compagno che sta giocando di fronte a noi, e ha in mano tutte le carte del mazzo, a noi ci tocca inventarci le briscole con la vita." JOSE SARAMAGO FRASI* Frasi José Saramago Citazioni. Mai fatto. Ogni tanti le rileggo, ma poi restano lì. Scritto da Stefania 18 Giugno 2010. José Saramago da Cecità * Secondo me non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo, Ciechi che vedono, Ciechi che, pur vedendo, non vedono. ... José Saramago. 395 Citazioni e frasi dal libro Cecità di José Saramago - Anobii Pagina 1/1 [José Saramago, Cecità] Scopri più