La capitale britannica offre molte attività e luoghi da visitare insieme ai bambini. Musei per bambini: in questa sezione trovate notizie e recensioni sui musei da vedere assolutamente in famiglia e sulle mostre più adatte ai bambini, in Italia e in Europa.Musei divertenti, interattivi, dove si impara giocando, e dove si organizzano laboratori e visite guidate speciali. Basato sulla concezione dell'apprendimento attraverso il gioco, il Museo mette al primo posto l'interattività e sfrutta un mix di tecnologie per creare percorsi tematici. Revisionato da Sara De Giorgi Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Per capire meglio i Musei Capitolini e cosa vedere, facciamo prima una breve panoramica. Vediamo insieme quali sono i più adatti per farli divertire insegnandogli qualcosa di nuovo. A partire dal nuovo anno (da marzo 2014), apre i battenti una nuova area espositiva dedicata alla scienza. Web: www.museocapodimonte.beniculturali.it. i musei per bambini a berlino Al Naturkundemuseum , il museo di storia naturale allestito in un palazzo neogotico, a dare il benvenuto c’è il più grande dinosauro del mondo, il gigantesco Giraffatitan brancai alto 13 metri, mentre un’intera sala è dedicata a Tristan, il tirannosauro concesso in prestito al museo fino al 2018 da un collezionista privato americano. Il Museo del Cinema uno dei musei di Torino da vedere insieme ai bambini. Leggi articolo, Pasqua al museo? È facile capirlo all'interno di un vero studio. L'approccio alle attività (che cambiano ogni settimana) stimola la curiosità e permette anche ai più piccoli di imparare giocando. Il 2-3% in più rispetto al 2013. Un tavolo interattivo permette di conoscere usi e costumi degli antichi romani proponendo, ogni volta, sequenze tematiche diverse. La Città dei Bambini e dei Ragazzi fa parte dell’universo AcquarioVillage che comprende altri luoghi (Acquario, Biosfera, ascensore Bigo, Galata Museo del Mare), tutti visitabili separatamente. Vengono organizzate attività educative, workshop e laboratori interattivi che permettono di stimolare e incuriosire anche i più piccoli. In inverno visitiamo almeno due musei al mese. Sarà aperto al pubblico dal 19 di marzo. Ascensore panoramico: biglietto 8,00 €; ridotto, 6,00 €. Quando: aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30; il sabato è aperto dalle 10.00 alle 16.00. Anche un dipartimento più classico, come quello dei Trasporti (tra treni, navi, aerei, elicotteri, e il sottomarino Toti), offre tante iniziative speciali e attività ludico-educative a tema. Per tutta la famiglia ma più 'impegnativo' e lungo (si snoda in 29 sale), invece, è il viaggio multimediale (e all'avanguardia) del Museo delle Alpi alla scoperta dell'universo fisico, geografico e simbolico delle Alpi. All'interno è possibile fare un bellissimo excursus nella vita della "Magna Graecia". Tra le diverse zone, è possibile scoprire la storia della conquista del cielo dai voli in mongolfiera, ai primi velivoli del XX secolo fino al Convertiplano (un avveniristico modello che fonde volo verticale e orizzontale). Tra le cose da fare a in città c’è di certo la salita sulla terrazza della Mole Antonelliana, edificio simbolo di Torino. Le opere dei grandi artisti del XX secolo? Una piattaforma vibrante che simula i terremoti che si verificarono insieme all'eruzione, rende l'esperienza ancora più realistica. 5 musei imperdibili da visitare con i bambini Chi l’ha detto che con i bambini non si può andare al museo ? Non a caso, i suoi 15.000 metri quadrati permettono a chiunque vi acceda di esplorare nuovi mondi, entrare in contatto con … Privacy Policy Quindi una volta arrivati a Milano, abbandonate l'auto e procuratevi un biglietto giornaliero per i mezzi E' stato inaugurato pochi giorni fa "Corporea", il museo interattivo sul Corpo umano. Tariffe: Biglietto 10,00 €; ridotto, 8,00 € (per i bambini dai 6 ai 14 anni). Questo potrebbe essere lo slogan dei musei pensati (davvero) per i bambini dove la scoperta si fonde con il gioco. Motivo in più per tornare a visitarlo se anche l’avete già visto! Realizzato dal famoso architetto Renzo Piano, si trova nel suggestivo Porto antico. Nata nel 1997 in collaborazione con La Cité des Enfants di Parigi, la Città dei Bambini è un grande spazio che si rivolge ai bambini dai 2 ai 12 anni e alle loro famiglie. Itinerario a piedi per visitare Arezzo con i bambini: la cattedrale, Piazza Grande, la Giostra del Saracino, la Fiera Antiquaria, il Museo Archeologico e i laboratori per bambini. Orario estivo (da giugno a settembre): sabato e domenica dalle 15.00 alle 20.00 (aperto su prenotazione durante la settimana per gruppi e scuole). La informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo sito web, il Consorzio ITALY FAMILY HOTELS (via Macanno 38/Q, 47923 Rimini (RN), info@italyfamilyhotels.it), in qualità di titolare del trattamento, utilizza diversi tipi di cookie, tra cui: Cookies tecnici o analitici prima parte; Cookies analitici di terze parti anonimi e non anonimi, Nella pagina dell’Informativa estesa "Cookie policy" che trovate all'indirizzo web www.italyfamiliyhotels.it sono presenti le istruzioni per negare il consenso all'installazione di qualunque tipologia di cookie. Pensati davvero per loro e dove la scoperta si fonde con il gioco. Gratis per i piccoli al di sotto dei 6 anni. Amburgo è la città più grande del paese dopo Berlino ed è stata costruita sull’estuario del fiume Elba. Un'esperienza decisamente interessante si può provare nell'atelier di pittura: la creazione di un affresco, su una base di terracotta naturale, con le tecniche in voga tra '400 e '500. Tariffe: Biglietto adulti 5,00 €; ragazzi (3-13 anni) 7,00 €; bambini (24-36 mesi) 5,00 €; piccoli 0-23 mesi gratis. Basta un tocco delle mani per spazzare via la cenere del Vesuvio dagli affreschi e animare i mosaici virtuali nella zona del percorso dove sono riprodotti i cunicoli borbonici che riportarono alla luce l'antica Ercolano. Hotel Relax: il family hotel nelle Marche dove i bimbi si sentono i benvenuti! Con i bambini: 10 musei da vedere se piove. Per conoscere le attività in programma, si può consultare il calendario online. Nella zona riservata alla Scoperte, invece, sono a disposizione specchi concavi e convessi e display touch screen per 'giocare' con il proprio aspetto. Leggi articolo, Il 14 ottobre 2018 è la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo. Visitare Capodimonte è come percorrere un manuale della storia dell’arte in Italia dal Duecento al Novecento e oltre. Weekend al museo! Visitare la regione Marche significa stupirsi ad ogni borgo, cascata, luogo sotterraneo o museo: una vacanza a misura di bambino e famiglia! 8 e 9. "Remida Milano" è invece un centro di sperimentazione sensoriale per bambini dai 2 agli 11 anni. Tra le inaugurazioni di quest'anno anche il più grande planetario 3D d'Italia e uno dei più grandi d'Europa. Tariffe: Biglietto intero 5,00 € (bambini fino agli 11 anni gratis se accompagnati); ridotto 4,00 €; laboratori intero 5,00 €, ridotto 4,00 € (Cormano); biglietto intero 6,00 €, ridotto 4,00 € (Santo Stefano Lodigiano). Privacy - Il Museo Egizio è secondo me tra le cose da vedere a Torino con i bambini, non a caso qui ci vengono moltissime scolaresche in gita! A Regents Park troverete il famoso London Zoo e tanti prati dove giocare o rilassarvi. Situati in Piazza del Campidoglio, rappresentano la più importante struttura museale comunale di Roma e vengono considerati il più antico museo pubblico al mondo. Addio teche polverose, perché la conoscenza deve essere divertente. I vostri figli sognano di diventare scienziati? L’acquario ha una superficie di quasi 10.000 mq e ospita pesci marini, compresi delfini, squali, foche e tartarughe, anfibi, rettili, animali di foreste pluviali e pesci d’acqua dolce. Da non perdere poi la cascata di sabbia e la parete digitale dove ci si può arrampicare. Attraverso il gioco e la sperimentazione, ogni incontro è un'occasione di scoperta e approfondimento per i bimbi. Sono organizzati laboratori di biotecnologie, su Leonardo, di matematica, alimentazione, bolle di sapone, viaggi per mare, elettricità, genetica, materiali e c'è anche la tinkering zone. Per i più piccoli (4-7 anni), tutti i giorni (escluso il giovedì) è in programma una speciale visita alla scoperta delle sfarzose sale della residenza ducale e della vita del '500. Mammacult ti consiglia i Musei Capitolini e cosa vedere con i bambini. A Lucca percorrete la cinta delle mura in bici e non perdetevi il museo del fumetto Quando: Orario: sabato, domenica e festivi dalle 14.00 alle 19.00; dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00 solo su prenotazione per gruppi di almeno 13 persone. Qui, sono presenti ambientazioni della Luna e di Marte, filmati, ologrammi, sala 3D e il planetario dove un esperto spiega ai bimbi i segreti di pianeti e stelle. "Mio marito e io abbiamo apprezzato questo museo che era meno affollato e travolgente dei grandi musei di Firenze." Museo per eccellenza dedicato ai bambini è il Musée en herbe, uno spazio interattivo dove familiarizzare con le arti grafiche e visive che, mediante attività ludiche e pedagogiche, vuole sviluppare la sensibilità, la curiosità e la creatività dei bambini. Protagonisti delle mostre sono alberi, montagne, serre tropicali, piante, animali, ecc. Abbiamo avuto la fortuna di scegliere un weekend “Cult City/Open Night” in Lombardia ovvero un weekend di aperture straordinarie e gratuite di diversi monumenti di città d’arte lombarde, tra i quali Palazzo Te e Palazzo di San Sebastiano. Altri luoghi interessanti da vedere con i bambini li potrete leggere in un altro articolo “10 luoghi da vedere a Milano con i bambini”. Uno dei musei più indicati per i bambini è la Città della Scienza e dell'industria, straordinario spazio espositivo situato nel Parc de la Villette, il quale invita i bambini a scoprire in modo divertente, inusuale e innovativo, gli innumerevoli segreti della scienza. Si tratta di due attrazioni molto turistiche e piuttocosto care, ma se vi piacciono le cose kitsch e strane sono perfette. anche i più piccoli. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Il Museo dei Bambini non propone visite guidate perché sostiene il valore della scelta autonoma dei piccoli ospiti per non porre limiti alla curiosità e alla voglia di esplorare. Amsterdam, a dispetto di quel che si può pensare, è una capitale in cui è possibile organizzare una meravigliosa vacanza con i bambini: molteplici, infatti, sono gli spazi realizzati per i più piccoli sia che si tratti di musei che di attrazioni, sia di ristorazione che di mezzi per spostarsi da un luogo all’altro.Vediamo cosa si può fare e dove andare se si è in viaggio con i bambini. Sfrutteremo questa occasione per vedere in anteprima alcuni musei per poi andar… L'incendio del 4 marzo 2013 ha distrutto il Science Centre di Città della Scienza dedicato al pubblico più giovane (da 0 a 10 anni) ma l'esperienza, in linea con la migliore innovazione europea, (per fortuna) non è stata spazzata via. Tra le installazioni permanenti - banca, fontana, supermercato, ufficio postale, orto, area del riciclo... - l'unica regola è toccare, giocare e sperimentare. Tra i 10 migliori musei per bambini a Milano non poteva non esserci il Pirelli HangarBicocca, uno spazio espositivo davvero originale. Nell'area Mani in acqua, invece, il bimbo può imparare le caratteristiche dell'acqua e incanalare, riempire, travasare con l'aiuto di dighe, mulini e secchielli. Palazzo Altemps, a due passi da Piazza Navona, è uno degli edifici tardo rinascimentali più belli di Roma e ospita una collezione statuaria molto prestigiosa, visitabile con i bambini grazie all’associazione Bimbimindful, che organizza visite guidate per famiglie in molti dei più bei musei della capitale. Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. All'interno di questo grande spazio, ogni gioco ha un bollino che indica la fascia d'età adatta, 0-3 anni, 3-6 anni e 6-12 anni: in questo modo le famiglie possono scegliere il percorso migliore insieme al loro bimbo. 10 musei del giocattolo da vedere con i bambini per entrare nel regno della fantasia e ritrovarsi un po’ bambini tra carillon, bambole, soldatini e macchinine che fanno (ri)vivere, anche ai grandi, tutta la meraviglia dell’essere bambini. Le attrazioni sono diverse a seconda delle età e ad esempio ai più piccoli (2-3 anni) è dedicata un’apposita area tutta da esplorare. Tariffe: Biglietto intero 10,00 €; ridotto (3 -17 anni) 7,00 euro. Sono diversi i musei che mettono a disposizione i virtual tour di cui poter usufruire collegandosi “da casa”. Oggi, una parte delle aree espositive sono aperte e il museo continua a offrire un fitto programma di attività culturali ed educative, tra incontri, laboratori e mostre. Leggi articolo. E anche un concetto astratto come quello di energia risulta più comprensibile e interessante costruendo un forno solare (i.Lab ENERGIA E AMBIENTE). Quando: il museo è chiuso dal 3 al 30 giugno 2019. Per i piccoli sotto i 3 anni (al primo piano) è disponibile l'area gioco protetta Piccoli Exploratori, tra tane, buchi, tunnel e forme e colori, e lo spazio dedicato alle mostre temporanee e ai laboratori. Sono presenti piante che vengono da tutto il mondo. Qui i bimbi possono giocare, sperimentare e interagire con oggetti, forme, colori. L'interattività e la sperimentazione in prima persona garantiscono il coinvolgimento emotivo e la partecipazione attiva dei visitatori, tra cui i bambini, che sono invitati a riscoprire la scienza come naturale metodo di indagine del mondo circostante. Visite guidate sottomarino Enrico Toti: con prenotazione 10,00 €, senza prenotazione 8,00 €. , Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ma a Madrid c’è di più, anche per le famiglie con bambini! Il Museo è in costante trasformazione per l'attualità dei temi e la sperimentazione di nuove forme di comunicazione. Musei / Perugia con i bambini Casa del Cioccolato Perugina® Loc. Chi siamo - Ogni domenica (dalle 15 alle 16.30) i piccoli visitatori sono accompagnati in un (breve!) Pubblicità - Tra gli altri musei con laboratori e iniziative per bambini troviamo: Palazzo Pepoli (Via Castiglione, 8) – cuore del percorso espositivo Genus Bononiae – ospita il Museo della Storia di Bologna , dalla Felsina etrusca ai giorni nostri, con costanti eventi a tema per famiglie . E’ considerato uno dei musei di scienze più belli d’Europa e per noi lo è sicuramente. Quando: da martedì a venerdì, dalle 9.30 alle 17.00; sabato, domenica e festivi, dalle 9.30 alle 18.30 (chiuso lunedì). Questo potrebbe essere lo slogan dei musei pensati (davvero) per i bambini dove la scoperta si fonde con il gioco. È poi il momento di cimentarsi con il passaggio in cresta che mette a dura prova l'equilibrio su una superficie curva e irregolare in un clima piuttosto ventoso (la potenza della tecnologia!). Info utili e consigli per portare i bambini al museo. 28 Gennaio 2019 / 7 Commenti / da Marica Giubila Tags: 10 Cose da vedere , Austria , Città del mondo , Vienna Nella città ci sono più di 400 ponti a scale e farli con un passeggino non è cosa semplice.. Quando: da martedì alla domenica dalle 10.00 alle 16.00 (orario invernale, da ottobre a febbraio), lunedì chiuso; da marzo a maggio, tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.30; sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00 (da giugno a settembre, orario estivo). Il nuovo allestimento ripercorre la storia di uomini e donne dal Paleolitico fino al IV secolo a. C., ricollegandosi all’esposizione del I piano del Museo. (UE) 2016/679. Di grande impatto per i più giovani è il padiglione dedicato allo Spazio che accompagna alla scoperta delle principali missioni e programmi. Ecco 10 buoni motivi per visitarla in lungo e in largo, anche gli altri 11 mesi dell'anno. Guida ai musei di Milano con i bambini: Le cose da vedere a Milano si concentrano quasi tutte, con alcune onorevoli eccezioni, nel centro storico. Al suo centro si trova una chiesa sconsacrata, la quale è divenuta la naturale sede del MUBA, ovvero del Museo dei Bambini. Tariffe: biglietto intero 18 €; ridotto da 14 €; bimbi 0-3 anni gratis. Cookie Policy - Per tutti, è anche presente un parco giochi esterno, tra angoli verdi e panchine, attrezzato con strutture sul tema volo. Per tenere d'occhio la situazione, è bene consultare il sito del museo. Che noia... Un quadro non è così attraente per un bimbo ma il discorso cambia con il Kids Day, un programma nato appositamente per avvicinare il giovane pubblico, tra i 4 e i 10 anni, all'arte moderna e contemporanea. Perciò vediamoli subito, per poter viaggiare in famiglia anche stando a casa. Architettura per bambini". Del MUSE vi ho già raccontato qualche tempo fa in questo post. Inoltre, c'è la possibilità di fare un percorso arricchito dalla "Realtà Aumentata", grazie a cui è consentito vivere esperienze immersive e interattive spettacolari. Le più belle città europee da vedere con i bambini. Un'occasione preziosa per vivere gli spazi dedicati all'arte e alla cultura insieme ai bambini Tariffe : Ingresso Kaleido gratuito; ingresso Fenomena: biglietto intero 6,50 €; ridotto 4,50 € (bimbi da 6 a 12 anni) bimbi fino a 6 anni gratis; ingresso Cosmo: biglietto intero 3,50 €; ridotto 2,50 €. Ispirato alla filosofia dei Children's Museums e dei Science Center, attraverso un linguaggio multimediale, il Museo si rivolge a tutta la famiglia. Questo museo promuove il gioco tra adulti e bambini; tutti sono invitati a partecipare con l’aiuto degli educatori che favoriscono il processo di gioco. Da Nord a Sud. Con la guida di NiQ, un insetto (che è in realtà un veicolo sperimentale), i giovani visitatori potranno avvicinarsi a questi temi in modo giocoso e divertente. Museo: Biglietto intero 15,00 €; ridotto 13,00 €; ragazzi dai 10 ai 26 anni 9,00 €; bambini fino a 10 anni gratis. Con la complicità delle tecnologie, tra video, macchine tutte 'da toccare' (exhibit) e la guida di animatori museali, qui la noia è bandita anche per i più giovani. Per tutti quelli che intendono visitare Londra con i propri bambini, in questo articolo proponiamo una lista di cose che puoi fare con loro.Allo scopo di rendere la tua visita a Londra in compagnia dei tuoi bimbi un viaggio perfetto. Luogo bellissimo e antico, la Rotonda di Via Besana è un magnifico parco pubblico, ovviamente chiuso al traffico. Sempre sotto il segno del linguaggio multimediale, è il percorso delle Prigioni tra filmati, documenti e ricostruzioni 3D di grande impatto. La scoperta del mondo che ci circonda, attraverso le 5 macro sezioni, Energia, Acqua, Rifiuti, Trasporti, Piccolissimo, offre diversi livelli di esplorazione in base all'età. Modello organizzativo - Vale sempre la regola del poco ma buono con i bambini, magari coinvolgendoli con una caccia al dipinto o un blocco note sempre appresso per fargli disegnare ciò che maggiormente li colpisce. I 10 migliori musei per bambini a Milano . 1 / 6 Muniti di vere imbragature e corde, i piccoli visitatori sono messi alla prova con giochi e attività per organizzare l'escursione dalla A alla Z. Alla fine dell'arrampicata, in base al punteggio raggiunto (segnato su apposite schede), si confronteranno con i 4 profili di alpinisti (dal più sprovveduto a quello super esperto), illustrati nella prima stanza. Governance: Codice etico - In questo modo, attraverso il gioco, ogni bimbo può sperimentare e acquisire nuove competenze e nozioni. Occorre anche guadare il fiume e superare difficili passaggi: un percorso ideale, insomma, che stimola l'attività psicomotoria e quella sensoriale. Dalla scoperta della bonifica del Delta del Po a quella del mondo delle farfalle, 10 mete dove passare una giornata curiosa senza rimpiangere il sole. Tra i musei per bambini non posso poi non segnalare il Museo di Storia Naturale che in realtà comprende 6 sezioni situate in diverse sedi (ma sempre nel centro storico).