L'ultimo ritratto il 4 gennaio, Bologna, l'Otello sospeso raccontato dagli artisti, Verona, celebrazioni mozartiane in streaming dal 5 gennaio, Rai3 e RaiStoria, Passato e presente il 4 gennaio, Rai5, Don Giovanni da Macerata e concerto da Santa Cecilia il 4 gennaio, Streaming da Berlino, From Berlin with Love 2021, 01/01/2021, Streaming da Toulouse, Dans les pas de Nureyev, 30/12/2020, Rai da Roma, concerto Petrenko/Levit, 23/12/2020, Streaming da Napoli, Concerto di Natale, 24/12/2020, Libri: Barbara Cocconi. Novelle rusticane è una raccolta di dodici novelle scritta da Giovanni Verga e pubblicata a Torino nel 1883. Il quale viene consegnato al bravissimo Claudio Sgura, che delinea abilmente, con la sua naturale veemenza, la cospicua colonna di fiato, il fraseggio asciutto ed efficacissimo, l'umanità introversa e la durezza primitiva, a senso unico, del carrettiere verghiano, mosso dal senso ancestrale dell'onore. Intanto, è mezzosoprano vero - mentre Kaufmann a Salisburgo 2015 aveva a fianco un soprano, la debole Liudmyla Monastyrska - dal vellutato spessore, voce sontuosa nel registro grave, morbida in quello superiore, ovunque compatta ed omogenea. Non stupisce che, con un cast più equilibrato, tutto l'insieme ne giovi e anche la concertazione di Chaslin proceda elegante e senza intoppi. A Pasqua e mezz'agosto di Roberta Pedrotti Il classico dittico verista chiude la stagione del Comunale di Bologna con la ripresa dello spettacolo di Emma Dante per Cavalleria rusticana e una nuova produzione di Serena Sinigaglia per Pagliacci, entrambe degne di nota. Jonas Kaufmann è Jonas Kaufmann: cantante dalla voce imponente e tornita, dalla tecnica fenomenale, dalla naturale spontaneità verbale, dal fascinoso timbro brunito, carnale e sensuale; una vocalità che può scendere agevolmente al registro baritonale, e poi proiettarsi in acuti inesausti e perentori. Contributi al settore Spettacolo: perché tanta disparità fra Teatri e Produttori/Distributori? Questo sito fa uso esclusivamente di cookie tecnici, ma alcune applicazioni possono prevedere cookie di terze parti. Il Cristo di questa Via Crucis è un bel ragazzo dalla pelle scura e ci si potrebbe aspettare lo strale stolto dell'italico fedele pronto ad amare solo un prossimo bianco biondo e con gli occhi azzurri, ma in realtà non è altro che un uomo, un giovane uomo, e, semmai, a Bologna, ci ricorda che qui, sull'Acropoli di San Luca, il Palladio cittadino è l'icona che si vuole dipinta dall'Evangelista e rappresenta una delle tante Madonne nere diffuse anche in Sicilia. L’accoppiata è classica, ma, stavolta, invertita: prima Pagliacci, poi La Cavalleria rusticana, decisione che ha irritato uno dei nostri massimi critici, Paolo Isotta, che parla di “errore di grammatica”. Eva. Maria Agresta è una Lola di superlusso, dal timbro accattivante; una figura maliarda e sensuale, ma senza volgarità. BOLOGNA, 15 dicembre 2019 - Pasqua e mezz'agosto. Sviluppato da Nerv srls, Un canto di Natale (A Christmas Carol) - Luca e Paolo, Se non posso ballare...non è la mia Rivoluzione, Le Vibrazioni in Orchestra di e con Beppe Vessicchio. Tra il 31 luglio e il 3 agosto la Capitale Europea della Cultura si trasforma in un immenso palcoscenico per la “Cavalleria Rusticana” di Mascagni con la regia di Giorgio Barberio Corsetti. Sul podio il Maestro Juraj Valcuha alla … Torna, dopo i successi del 2012 e del 2014, la Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni nell’allestimento di Pippo Delbono con le scene firmate da Sergio Tramonti. Visto il 04/12/2020 ... Pagliacci e Cavalleria rusticana. Frédéric Chaslin, sul podio, cerca evidentemente un approccio scevro da retorica verista e da compiacimenti epidermici, mostrandosi piuttosto analitico anche nello scontornare la scrittura orchestrale, i rapporti fra soli, sezioni, insieme. Cavalleria rusticana (pronounced [kavalleˈriːa rustiˈkaːna]; Italian for "rustic chivalry ") is an opera in one act by Pietro Mascagni to an Italian libretto by Giovanni Targioni-Tozzetti and Guido Menasci, adapted from an 1880 short story of the same name [ it] and subsequent play by Giovanni Verga. Nell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, la città dei Sassi è diventata il palcoscenico naturale per una delle opere più celebri e amate: Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni, che Rai Cultura ripropone giovedì 9 aprile alle 21.15 su Rai5, con repliche sabato 11 alle 11:50 e domenica 12 alle 18.00. Consultare recensioni obiettive e imparziali sui prodotti, fornite dagli utenti. CAVALLERIA RUSTICANA, trama dell'opera di Pietro Mascagni. Bene anche Alessia Nadin, una Lola che finalmente non si atteggia a femme fatale, e Agostina Smimmero, Mamma Lucia dalla vocalità opulenta e dall'interpretazione sentita. Lirica. Colpa, a quanto sembra, di alcuni attacchi hacker. Basata su un dramma del grande romanziere italiano Giovanni Verga, unisce al dato sensibile, alla sua grande musica e atmosfera, una vicenda toccante ed emozionante, che, a fianco di una forte commozione, ci trasporta in un turbinio di emozioni. Bologna, Cavalleria rusticana/ Pagliacci al Comunale, 15-17/12/2019, Torino, concerto della Filarmonica TRT il 6 gennaio, Rai3 e RaiStoria, Passato e presente il 5 gennaio, Rai3, Luciano Canfora a Quante storie il 5 gennaio, Roma, concerto dal Teatro dell'Opera il 5 gennaio, Rai5, Madama Butterfly da Macerata e concerto dalla Scala il 5 gennaio, RaiStoria, Leonardo Da Vinci. Cavalleria Rusticana (Rustic Chivalry) is based on a novella by Giovanni Verga that became a famous play. Gli ultimi appalusi operistici del 2019 al Comunale di Bologna coinvolgono tutti gli artefici e i protagonisti del dittico insieme con il coro preparato da Alberto Malazzi, in crescendo in due titoli che lo vedono ben in evidenza. Purtroppo, però, non sempre l'analisi trova la sintesi e in Cavalleria si avverte qualche scollamento e qualche appesantimento, come nel duetto fra Santuzza e Alfio, dove gravano le difficoltà di una compagnia di canto non sempre all'altezza. Rispetto al consueto, colpisce, però, il fatto che nei Pagliacci la voce del vilain risulti più chiara di quella dell'amoroso Silvio, un Vittorio Prato energico e prestante ma non dimentico della sua formazione belcantista. Oppure puoi selezionare manualmente la tua provincia: Una formula inedita: 1,09 euro è il prezzo simbolico, e la sera del 4 dicembre è stato possibile seguire da casa propria su Facebook l'inaugurazione della Stagione 2020/2021 del Teatro di San Carlo a Napoli, con la Cavalleria rusticana di Mascagni in forma di concerto. Cavalleria è un comportamento nobile e generoso, tipico dei cavalieri feudali; rusticana indica che quel modo di comportarsi, proprio dei cavalieri, viene rivissuto dai contadini della campagna. Spettacolo dal vivo, Franceschini: 50 milioni di euro in più per il FUS e nuovi criteri per l’attribuzione delle risorse nel 2021, Una platea immensa per “Cavalleria rusticana”: la stagione del Teatro San Carlo di Napoli si inaugura in streaming. Più alterna la resa musicale. Continua Il Festival Orizzonti a Chiusi verso la sperimentazione nelle arti performative: la recensione di “Cavalleria rusticana” Prosegue a Chiusi, favoloso paese nella Val di Chiana, il Festival Orizzonti, festival delle nuove creazioni nella arti performative, alla sua tredicesima edizione e seconda sotto la direzione artistica di Andrea Cigni. Il carattere onnivoro del suo repertorio potrebbe lasciar disorientati, anche solo pensando che meno di un mese fa l'avevamo lasciata come Lucrezia Borgia a Bergamo [leggi la recensione]. Con la prova generale aperta al pubblico, il San Carlo rinnova il proprio impegno per il sociale, devolvendo parte del … Più alterna la resa musicale. E' anche grazie alle superlative performances dell'Orchestra e del Coro partenopei, che un ampio respiro sinfonico sorregge tutta la narrazione di questa memorabile Cavalleria, partitura che sotto il suo gesto sobrio e misurato si dipana in una ricca articolazione di dettagli timbrici e di particolari sonori, esaltandone appieno tutte le innervature dinamiche, le invenzioni melodiche, le divagazioni ritmiche, le temerarietà armoniche. Agnes Baltsa and Placido Domingo's chemistry is superb and both are magnificent. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Brescia.Registrazione n. 1/2015 del 26/01/2015© 2015 L'ape musicale. Unica donna a spiccare fra i solisti, vittima predestinata di uomini che la vogliono per sé spinti dall'istinto più che dal sentimento (il fatto che la passione di Silvio sia ricambiata non altera la natura sensuale dell'attrazione), Carmela Remigio è Nedda. Pietro Mascagni's Cavalleria Rusticana is a one-act opera that premiered on May 17, 1890, at the Burgtheater in Vienna.Adapted from a short story and play written by Giovanni Verga, the Opera takes place on an Easter morning in 19th century Sicily. E “Prima della prima” svela i dietro le quinte. Bilancio finale entusiasmante: più di 30.000 i biglietti “virtuali” staccati dalla Fondazione partenopea; e supponendo che ci fossero spesso due persone ad assistere per ogni accesso a Facebook (che tra l'altro per la prima volta offriva questo servizio), non saremmo lontani da una stima di 50-60.000 spettatori. Maurizio Battista - 30 anni e non li dimostra... Emergenza Covid, Franceschini: oltre 11 miliardi di euro per turismo e cultura, Teatro in Tv e streaming: gli spettacoli della settimana dal 4 al 10 gennaio 2021, Paolo Valerio è il nuovo direttore del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Muti dirige per la prima volta un'opera lirica al Teatro Regio di Torino, Giorgio Pasotti: "La performance live non passerà mai di moda", Pippo Baudo a puntate: "Ai ragazzi non piace la lirica? Naturalmente, un giusto riconoscimento lo dobbiamo pure al maestro del Coro, Gea Garatti Ansini. Dopo aver letto il libro Rosso Malpelo-La lupa-Cavalleria rusticana di Giovanni Verga ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. Musicalmente, la figura di Turiddu non è così articolata come quella di Werther, di José, di Parsifal, di Otello, suoi cavalli di battaglia; ma comunque anche in essa, immedesimandosi nel personaggio e sagomandolo con idonee sfumature espressive, il tenore bavarese riesce a mettere in campo tutte le sue virtù. Tutti i diritti riservati. Anche Stefano La Colla è un Canio dal colore più chiaro di quanto non si sia abituati ad ascoltare e immaginare, ma la spavalderia dell'acuto è comunque funzionale alla definizione di un personaggio irruente e impulsivo dall'aria comunque rispettabile. Nuovo è, invece il lavoro di Serena Sinigaglia per l'opera di Leoncavallo, nuovo e molto efficace per la cura del dettaglio e la sobrietà di un disegno chiaro, lucido, personale. For audiences in the 1880s in central and northern Italy, seeing characters in native costume, speaking in dialect and drinking wine from large jugs, was akin to watching a … Santuzza, gelosa, lo va a … Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Anche la sacra rappresentazione, che nel finale richiama anche al Compianto di Nicolò dell'Arca, rivela molti dettagli integrati e rispecchiati nel dramma mascagnano, dal gesto del centurione fustigatore che si ripete con il frustino di compar Alfio, all'associazione fra le pie donne e i personaggi femminili dell'opera, con la madre e le due giovani, diversamente peccatrici, diversamente legate all'uomo sacrificato. Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Le donne-cavallo del carretto siciliano di Alfio sembrano meno invasive e grottesche, più un guizzo di colore festoso e sopra le righe ineludibile contraltare – come la croce di luminarie – delle ombre oppressive nel paesaggio popolare meridionale. Ed oltre 6.000 sono stati i commenti in diretta postati da utenti di mezzo mondo, entusiasti per questa iniziativa. Cavalleria rusticana, (Italian: “Rustic Chivalry”) opera in one act by the Italian composer Pietro Mascagni (Italian libretto by Giovanni Targioni-Tozzetti and Guido Menasci) that premiered in Rome on May 17, 1890. Meglio vanno le cose per il robusto Turiddu di Roberto Aronica, decisamente più a suo agio nel suo approccio vigoroso alla parte. Il Teatro San Carlo di Napoli inaugura la stagione 2020/2021 con l'opera "Cavalleria Rusticana" in forma di concerto, in diretta streaming. Recensione: Scritto da Davide Cornacchione Dec 10, 2018 1110. © 2015 L'ape musicale. L'idioma del verismo gli si confà, con chiara dizione e un canto sempre efficiente, sebbene a volte risulti un po' sbrigativo (si avverte soprattutto in Mascagni) e in qualche suono morchioso e nasaleggiante. I protagonisti sono Jonas Kaufmann (Turiddu) ed Elina Garanca (Santuzza). Con molto garbo, fra due opere in cui le donne sono oggetto di conquista, controllo, giudizio e repressione in un contesto di potere maschile, trova un sottile filo conduttore: Emma Dante aveva rappresentato il fascino arcano della donna del Sud nello sfarfallio di ventaglio variopinti e nello sdiliquirsi di giovani ammiratori, ma aveva mostrato l'altra faccia della medaglia nel calcio che Turiddu sferra al ventre di Santuzza; ora Nedda, smessi i costumi di scena, sciolti i capelli, sfoggia un abito rosso, scarpe rosse, raccoglie papaveri rossi, il colore simbolo della lotta alla violenza di genere. Santuzza è nella voce di  Elīna Garanča, che oltre ad un bel sembiante – non tanto da donna meridionale, in verità, ma qui non siamo in scena – unisce qualità vocali assai considerevoli.