Le conoscenze principali che il CdL intende fornire sono: 1. le competenze economiche, economico-aziendali, quantitative e giuridiche adeguate alla comprensione del sistema economico, dei mercati e delle organizzazioni pubbliche e private; 2. gli strumenti, i metodi, le tecniche necessarie allo sviluppo di una autonoma capacità di analisi dei fatti e dei problemi economici e aziendali; 3. le abilità richieste da un’attività di supporto alle decisioni delle organizzazioni private e pubbliche; 4. le conoscenze di base e … Corso di Laurea Triennale in Economia e Commercio, Mostra la posizione di questa pagina nella mappa, Brochure di presentazione del Corso 2020-21. acquisire una solida ed eclettica base culturale nelle discipline economiche, aziendali, giuridiche e matematico-statistiche; comprendere il funzionamento del sistema economico nel suo complesso, sapendo interpretare i possibili effetti delle politiche economiche; conoscere il contesto istituzionale e normativo in cui gli attori economici si trovano ad operare; comprendere i processi decisionali e i modelli di comportamento che caratterizzano i principali attori del contesto economico; apprendere l’utilizzo di software per analizzare dati e per studiare modelli economici e finanziari; accedere ai successivi livelli di studio universitario con una solida preparazione di base. Laurearsi in Economia e Commercio consente allo studente di: Per laurearsi è necessario conseguire 180 crediti formativi universitari (CFU) distribuiti nei 3 anni di corso. Il Corso di laurea in Economia e commercio ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di operare in qualsia- si ente, azienda o altro tipo di attore del sistema economico, avendo acquisito le necessarie conoscenze e competenze in scienze economiche e commerciali. 1.ECONOMIA DELLA GLOBALIZZAZIONE: (1.1) INTRODUZIONE ALL'ECONOMIA INTERNAZIONALE; (1.2) LA GLOBALIZZAZIONE: FATTI STILIZZATI E PROBLEMI APERTI; 2.ECONOMIA DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI: (2.1) I VANTAGGI DEL LIBERO SCAMBIO E LA TEORIA DEI COSTI COMPARATI; (2.2) COMMERCIO INTERNAZIONALE, DOTAZIONE DI RISORSE E DISTRIBUZIONE; (2.3) L’OUTSOURCING INTERNAZIONALE… Il Corso di laurea in Economia e commercio ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di operare in qualsiasi ente, azienda o altro tipo di attore del sistema economico, avendo acquisito le necessarie conoscenze e competenze in scienze economiche e commerciali. - (per gli studenti del curriculum Economia e turismo) caratteri dei mercati turistici e sull’organizzazione dell’offerta turistica anche in forme di distretti e sistemi locali turistici. L’opera tratta i più importanti e recenti sviluppi dell’Economia internazionale senza tuttavia trascurare le conclusioni teoriche e storiche che tradizionalmente formano il nucleo della materia. L'obiettivo del corso è di f… Economia territoriale e reti d'impresa (ETR) Economia dei sistemi produttivi (ESP) Economia Internazionale (ECI - DM 509) Economia e Direzione Aziendale (MEDA DM 270) - Economia e Diritto (MED DM 270) - Economia e Il Corso di laurea in Economia e commercio ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di operare in qualsiasi ente, azienda o altro tipo di attore del sistema economico, avendo acquisito le necessarie conoscenze e competenze in scienze economiche e commerciali. 3. I referenti per la mobilità internazionale della Scuola di Economia e Management si trovano presso l'edificio D15 - 3 piano, stanza 3.02. ultimo aggiornamento: 21-Ago … 3 Programma del Corso Elementi di base dell’economia internazionale 1. Per l'ammissione al corso è necessario sostenere una prova di verifica delle conoscenze di ingresso (test di autovalutazione), finalizzata alla verifica della preparazione di base degli studenti. Per … - Per gli studenti del Curriculum Economia e Commercio del CdL EC e studenti non EC, approfondimenti sull'industria italiana contemporanea nel contesto della concorrenza internazionale, rapporto fra piccola e media impresa nell Il CdS permette la continuazione degli studi nell’ambito di lauree magistrali, in particolare in quelle di area economica, ma ha la flessibilità sufficiente per garantire la possibilità di accesso senza debiti curriculari a tutte le Lauree Magistrali della Scuola di Economia e Management dell’Università di Firenze. I referenti per la mobilità internazionale della Scuola di Economia e Management si trovano presso l'edificio D15 - 3° piano, stanza 3.02. Alla prova finale sono riservati 3 CFU. Economia internazionale, International economics Economia e sviluppo dei sistemi produttivi, Italian economy and policy in the EU context 3. Nella Scuola di Economia e Management sono offerti quattro Corsi di laurea (di durata triennale): - Economia aziendale (EA) - Classe di Laurea L-18 ( presentazione) ( pdf) - Economia e commercio (EC) - Classe di Laurea L-33 ( presentazione) ( pdf) - Statistica - Classe di Laurea L-41 ( presentazione) ( pdf) Economia internazionale vol.1 Teoria e politica del commercio internazionale di Paul R. Krugman, Maurice Obstfeld, Marc Melitz -----Economia Internazionale vol I e II Krugman Obstfeld e … Appunti universitari presi dagli studenti del docente Cifarelli Giulio - unifi - Corso di laurea in economia e commercio. I criteri per la determinazione del voto finale di laurea possono essere letti all'art. Corsi di laurea Triennali. UniFI - Facoltà di Economia - Offerta formativa - Corso di Studi Sede distaccata di Pistoia dell†Università degli Studi di Firenze. Nei primi tre semestri il Corso ha un tronco comune di attività didattiche mentre a partire dal quarto semestre sono previsti insegnamenti differenziati fra 4 diversi percorsi: Economia e diritto, Economia ambiente e territorio, Economia politica e mercati finanziari, Economics. Orientamento al lavoro Il Corso di laurea prevede la possibilità di svolgere uno stage presso aziende pubbliche o private. La prova finale, obbligatoria, consiste in un elaborato redatto su un tema concordato con un docente del Corso di laurea, che svolge la funzione di tutor (relatore). Ulteriori informazioni sulla procedura possono essere trovate qui. Il Corso di laurea sviluppa queste competenze in contesti di internazionalizzazione delle imprese e delle organizzazioni, con riferimento alle interdipendenze tra grandezze sia macroeconomiche che microeconomiche. Didattica, orientamento, stage, mobilità internazionale, notizie INIZIO CORSI a.a. 2020/2021 primo semestre: 14 settembre - 9 dicembre 2020 Le teorie del commercio internazionale Le determinanti e le cause del commercio internazionale sono state a lungo studiate, dando vita a un’importante branca dell’economia internazionale. Riassunto di Economia Internazionale, basato su rielaborazione di appunti personali e studio del libro Economia Internazionale di Dominick Salvatore (2008)Argomenti trattati:- Teorie pure del Tali percorsi permettono di differenziare il peso di ogni area disciplinare e di approfondire specifiche conoscenze e competenze in modo da diversificare i possibili sbocchi professionali o i percorsi formativi successivi. La Pocket guide è uno strumento di Orientamento agile e complementare al sito dell’Università (www.unifi.it) e a quello della Scuola di Economia e Management (www.economia.unifi… Per essere ammessi alla prova finale è necessario aver prima conseguito tutti i crediti relativi alle altre attività formative previste dal piano di studi approvato dal CdS. Grazie agli accordi stipulati con atenei di altri paesi, gli studenti possono trascorrere un periodo all'estero per studiare, lavorare, conoscere altre culture e confrontarsi con altri sistemi educativi, ricevendo un contributo finanziario. Macroeconomia in Economia Aperta, Etas Libri, Milano, 2008. stesso. Scuola di Economia e Management dell'Università degli Studi di Firenze. Il Master di Diritto ed Economia degli scambi internazionali è pensato per offrire ai partecipanti una seria opportunità di studio e di crescita professionale. I crediti formativi universitari (CFU) da acquisire per raggiungere la laurea sono 180. Laurea in Economia Aziendale - Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa B028378 (B009) - MODULO: CONTABILITA' - COGNOMI A-E 2020-2021 Il corso si propone di illustrare i concetti e le logiche necessari per la rilevazione in contabilità generale dei principali fatti di gestione aziendale attraverso il metodo della partita doppia. Obiettivo della prova finale è dare allo studente l’opportunità di dimostrare, attraverso la redazione dell’elaborato e la sua discussione, di aver maturato le competenze che corrispondono agli obiettivi formativi propri del CdS. 2. La laurea in Scienze dell'Economia rappresenta una naturale continuazione degli studi per lo studente laureato nel Corso di Laurea di primo livello di Economia e commercio dell'Università di Firenze e per i laureati provenienti da Il Corso di laurea magistrale in Economia internazionale fornisce una conoscenza avanzata degli strumenti analitici propri dell'economia politica, della politica economica e dell'economia aziendale, con approfondimenti nei campi del diritto e dell'analisi statistica. Laurearsi in Economia e Commercio consente allo studente di: - (per gli studenti del curriculum Economia e Commercio) piccola e grande impresa nelle industrie contemporanee, e nell'ottica dei modelli del distretto industriale e dello sviluppo locale Per un corso da 6 CFU, non è richiesto lo studio dei capitoli 11, 14, 16, 21 e 28. Il laureato in Economia, Imprese e Mercati Internazionali, potendo contare su solide basi in ambito economico/aziendale, esprime competenze in linea con l'attuale dinamica del mercato del lavoro, soprattutto per ciò che riguarda il E' aperto il bando per partecipare al percorso di formazione per l'imprenditorialità giovanile. Scuola di Economia e Management dell'Università degli Studi di Firenze. In programma incontri di presentazione Corso di Laurea Triennale in Economia e Commercio E-mail: relint@economia.unifi.it | incoming@economia.unifi.it Orari di apertura al pubblico: Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 10.00 alle 12.30 Office hours: Monday, Wednesday and Thursday from 10.00 am … Il modello gravitazionale come Per maggiori informazioni consultare la pagina Mobilità internazionale della Scuola di Economia e Management. Giancarlo Gandolfo e Marianna Belloc - Fondamenti di Economia Internazionale, UTET, Torino, 2009. Brochure di presentazione del Corso 2020-21 (Diapositive Open Day Maggio 2020). Come previsto dalla legge e regolato da apposite convenzioni, il CdS permette di accedere alle prove di abilitazione per essere iscritto all’Albo junior di consulente del lavoro e all’Albo di esperto contabile. Il corso intende inquadrare i temi dell’ economia e dello sviluppo dei sistemi produttivi nell’ambito delle grandi tendenze contemporanee nei mercati, nelle tecnologie, nelle istituzioni internazionali, e della grande crisi esplosa nel 2008, con particolare riguardo alla collocazione dell’Italia e dei suoi sistemi produttivi nella divisione del lavoro internazionale. Corso di Laurea Triennale in Economia e Commercio, Mostra la posizione di questa pagina nella mappa, I referenti per la mobilità internazionale. diseguaglianze salariali e commercio File gobalizzazione File Argomento 12 Argomento 12 Argomento 13 Argomento 13 B000208 (B037) - Economia Internazionale (Curriculum: Studi Internazionali - … Eventuali ulteriori propedeuticità e incompatibilità con insegnamenti di altri Corsi di Il commercio internazionale: uno sguardo d’insieme e alcuni fatti stilizzati. Ulteriori informazioni sulla prova sono disponibili sul sito della Scuola di Economia e Management al seguente link. Teorie e Politiche del Commercio Internazionale, Etas Libri, Milano, 2008. La prova prevede quesiti suddivisi in tre aree: elementi di logica, comprensione verbale, elementi di matematica; si tiene presso il Campus di Novoli (via delle Pandette) all’inizio di ogni anno accademico e più volte durante l’a.a. Con una Convenzione tra l†Università Nei primi tre semestri il Corso ha un tronco comune di attività didattiche mentre a partire dal quarto semestre sono previsti insegnamenti differenziati fra 4 diversi percorsi: Frequenza NON obbligatoria, tranne che per alcune attività di Laboratorio. Obiettivi Formativi E' opportuno evidenziare che il percorso formativo del corso di laurea in Economia e Commercio offre allo studente la scelta di un buon numero di insegnamenti sulla base dei propri interessi culturali e … 2 dell'apposito regolamento di Scuola. Per ottenere l’esonero della prima prova dell’Esame di stato per esperto contabile è necessario inserire nel proprio Piano di Studio almeno 24 cfu del settore scientifico disciplinare SECS-P/07 e almeno 15 CFU scelti tra i settori scientifico disciplinari SECS-P/08, SECSP/09, SECS-P/10, SECS-P/11. Corso di Studi di I livello in Economia e Commercio. (2) Dominick SALVATORE – Economia Monetaria Internazionale. Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Mat... Laurea triennale (DM270) EC11 - ECONOMIA, COMMERCIO INTERNAZIONALE E MERCAT... A.A. 2014 - … Il conseguimento del titolo di laurea triennale in Economia e Commercio consente l’accesso ai corsi di laurea magistrale nell’ateneo di Milano Bicocca e in altri Atenei, in accordo con i requisiti richiesti per l’ammissione; offre inoltre l’opportunità di accedere a Master universitari di primo livello. Lo studente potrà fare richiesta di collegare l’attività riconducibile alla prova finale con attività di tirocinio o con moduli di attività formative che possano essere preparatorie alla redazione dell’elaborato ed alla sua discussione. Che cosa è l’economia internazionale.