Belloni”…  Mi ero ripromesso, all’inizio di questa vicenda, di non rispondere alle tue ripetute provocazioni, impegno che fino ad oggi ho mantenuto, non ritenendo dignitoso scendere ad un livello di liti da cortile, ma mi sembra che tu abbia scambiato questo silenzio per un atteggiamento di comprensione ed acquiescenza nei tuoi confronti. Il fatto che ti abbiano portato a firmare il deposito del nome, in un breve periodo in cui collaboravi con una parte del gruppo originale, pensi che ti dia davvero dei diritti di paternità musicale che non hai acquisito nella vita e sul palco? A&B: Ricky, le tue doti compositive sono chiaramente votate al pop. Scioltisi nel 1972 – dopo aver dato alle stampe album sempre in bilico tra i due generi ("Searching for a Land" e "UT", entrambi del medesimo anno), Nico Di Palo, Gianni Belleno, Giorgio D'Adamo. I New Trolls erano nati nel 1966 a Genova e presto si erano distinti con l’album Senza Orario Senza Bandiera; non solo si trattava del primo vero concept album italiano, ma poteva vantare la collaborazione di un concittadino illustre, Fabrizio De André. Lasciamo perdere. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie . Questo significa deludere le aspettative del pubblico e creare a noi un gravissimo danno di immagine. A&B: Ricky, le tue doti compositive sono chiaramente votate al pop. Premesso che, a mio modesto avviso, è molto più difficile comporre un brano pop dal substrato melodico ineccepibile - e lo dimostrano, giusto per citarne un paio, il citato pezzo "Quella carezza della sera" e il recente e bellissimo "Due parole", entrambi forti di un costrutto armonioso impeccabile - piuttosto che dare vita ad una sperimentazione prog, che nasce più per abilità esecutive che per capacità compositive (con questo, riconoscendoti meriti innegabili, in seno alla discografia del gruppo), ti chiedo se ti approcci al progressive in maniera distaccata, se non lo vedi nel tuo background personale, o se, al contrario, lo senti tuo e in che misura. Il Mito NEW TROLLS.Alex Polifrone, Giorgio Usai, Andrea Cervetto, Ricky Belloni. / E Vado E4 D e porto aaaaaaanche con me-e-eeeee A4 A la tua E4 E malinconiaaaa. Nasce così il famosissimo "Concerto Grosso per i New Trolls", disco che ha venduto più un milione di copie. In realtà, nel Luglio del 2011, Giorgio D'Adamo abbandona la musica per motivi di salute (morirà nel 2015, sconfitto da una malattia incurabile) e La Leggenda New Trolls si presenta con due incarnazioni parallele: De Scalzi, Di Palo, Maddalone e F. Bellia in comune tra le due, con Belleno nella prima, e con Tiranti alla voce e G. Bellia alla batteria nella seconda. Nico Di Palo: Secondo me non si possono fare paragoni. Nel 2013, Nico Di Palo lascia momentaneamente La Storia New Trolls per motivi di salute e viene sostituito per l'occasione da Sergio Moses (anche se lo stesso Di Palo sarà ospitato occasionalmente in alcune date estive del 2014). Penso che sia un buon sito, un raccoglitore di informazioni partendo dagli anni della fondazione dei New Trolls, sino ad arrivare ad oggi, senza tralasciare le varie diramazioni che sono nate sotto il nome New Trolls.Ricky Belloni: Il curatore, ci tengo a precisarlo, si chiama Sergio Muzzolon. Scherzi a parte, ci sono tutti i presupposti per restare uniti, sino a quando l’amicizia e il rispetto non ci abbandoneranno.Ricky Belloni: Io spero il più a lungo possibile.Nico Di Palo: E' anche il mio augurio. Listen to Le Più Belle Canzoni Dei New Trolls by New Trolls on Apple Music. I New Trolls sono uno dei piú noti gruppi musicali della scena del rock progressivo italiano degli anni settanta. Dopo l'esperienza con la Nuova Idea, feci parte, insieme a Ricky, del gruppo di Gianni, Johnny Tritons, intraprendendo una serie di concerti estremamente gratificanti e anche molto divertenti (ancora ricordo lo sgargiante abito di lamé con tanto di panciotto indossato da Gianni). Si può parlare di più anime dei New Trolls?Gianni Belleno: Più che di anima, io parlerei di capacità. ***********************************************************************, http://www.intelligonews.it/articoli/21-ottobre-2015/31965/i-new-trolls-piangono-giorgio-d-adamo-con-una-lettera-desto-scalpore, http://www.corriere.it/cronache/10_luglio_19/newtrolls-rickybelloni_557859a6-9345-11df-a33b-00144f02aabe.shtml, http://mitonewtrolls.forumfree.it/?t=49488333&st=15, Nico Di Palo, Gianni Belleno, Ricky Belloni, Giorgio Usai (Notte NEW TROLLS), http://www.newtrollsfanclub.it/cuore/belallegro/index.html, Pino Daniele - Le Vie Del Signore Sono Finite. Il Cuore New Trolls non ha pubblicato alcun disco, ma ha il merito di aver proposto dal vivo brani estratti dal Concerto Grosso n. 3, ben 7 anni prima della sua pubblicazione (così, almeno, veniva riferito nel Fan Club della band: http://www.newtrollsfanclub.it/cuore/belallegro/index.html). Non c'è proprio nessuno che abbia il coraggio di firmare le proprie opinioni? Quando asserisco di "vederti passare indistintamente da una formazione all'altra" mi riferisco alla tua evidente libertà di movimento, espressione di uno spirito libero difficilmente ancorato ad un'unica realtà artistica. Invece, parlando dei tre capitoli del Concerto Grosso (n.1, n.2 e n.3), i New Trolls furono interessati soltanto da un punto di vista squisitamente esecutivo, non anche compositivo (3). Scrivono insieme e pubblicano decine di dischi: "Sensazioni", "Visioni", "Davanti agli occhi miei", "Una miniera", "La prima goccia bagna il viso", e cento altre che cominciano ad incontrare il favore di pubblico e critica. Avrebbero potuto competere con i Pooh, ad esempio, in termini di longevità e prolificità discografica? A&B: Questa nuova incarnazione del gruppo sembra una delle più interessanti, tra le molteplici che si sono succedute dal 1997 ad oggi. Letto : 27568 volte, Notte NEW TROLLS:Gianni Belleno: voce, batteria, tastiere, bassoRicky Belloni: voce, chitarreNico Di Palo: voce, tastiereGiorgio Usai: voce, tastiereAndrea Cervetto: voce, bassoAlex Polifrone: batteria, tastiere. Gruppi prog che in passato hanno adottato questa soluzione (King Crimson, Premiata Forneria Marconi, Yes) hanno offerto soluzioni arrangiative interessanti, rinnovando la cifra stilistica di parte del loro repertorio. Ci farete mai questo regalo, voi e lui?Gianni Belleno: Mai più sullo stesso palco con De Scalzi (il “mai” rimarcato con energia. Non volevo far parte di una band e volevo riposarmi, facendo il famoso "anno sabbatico" che poi, come detto, non effettuai per gli impegni a cui accennavo prima. Gianni Belleno, Ricky Belloni, Alberto Mompellio e Giorgio D'Adamo con Fabrizio De Andrè (sulla destra).Giorgio Usai è probabilmente fuori campo. A&B: Abbiamo nominato il Fan Club. Le strade di Fabrizio De André e dei New Trolls si ricongiungeranno di rado negli anni a venire. Diciamo che ne avevo abbastanza di far parte di gruppi e volevo un po' riposarmi. Quale musica? A&B: Ancora una domanda per Gianni. Io e Gianni abbiamo cominciato a scrivere canzoni pop con reminiscenze comunque del nostro vissuto. Una miniera (New Trolls) Una Miniera è un brano interpretato dai New Trolls contenuto nell'album New Trolls pubblicato nel 1970. In effetti, restai "tranquillo" poco meno di un mese.A&B: Sei entrato nei New Trolls proprio nel momento della chiusura della stagione progressiva, dopo la quale la band si dedicò ad un pop di gran classe, tra le altre cose, vocalmente multistrutturato. Non devo farmi una ragione di niente, i New Trolls di una volta (per citare la tua definizione) esistono eccome, si chiamano De Scalzi Di Palo Belleno e D'Adamo e vanno in giro con orgoglio a riproporre la LORO musica. Fra le loro opere si trovano alcune delle pietre miliari del genere, come il celebre Concerto grosso per i New Trolls. Ascoltavamo tantissima Musica che arrivava dall’estero, quindi eravamo animati dalla voglia continua di evolverci in nuove sperimentazioni musicali.Nico Di Palo: Abbiamo iniziato con il rock progressive, poi, verso gli anni '80, il mercato richiedeva canzoni più semplici, più orecchiabili. A&B: Cosa avrebbero potuto essere i New Trolls se non avessero patito contrasti interni? Ad ogni modo, come ha poc'anzi detto Gianni, il nome New Trolls, oggi, è legalmente anche di mia proprietà. Che avete Noi di Ornella Vanoni, le ho Gianni insistette perché ci fossi anch'io, e cosi fu... Da tenere presente che, prima di fare il tour con Fabrizio, io avevo suonato con Gianni nel gruppo “Johnny Tritons”, di cui lui era leader. A&B: Perchè gli UT New Trolls rivendicano la "paternità" della compagine progressiva con la dicitura "l'anima prog dei New Trolls"? Sotto questa sigla, il sestetto pubblica nel 2013 il, Chi scrive - che ha avuto la fortuna di vedere dal vivo proprio le due ultime incarnazioni citate (La Leggenda New Trolls e. In basso a dx: Maurizio Salvi; in alto a dx: Gianni Belleno. Gianni ha una capacità melodica incredibile, pur essendo un batterista, per cui il pop è stata un'evoluzione della mia storia musicale.Gianni Belleno: Una doverosa precisazione: per quanto riguarda “Quella Carezza della sera”, hai un’informazione errata riguardo il contributo compositivo. Buon 2017 a chi, nella vita, ci sostiene sempre con il cuore rispettando la Musica in assoluto.Ricky Belloni: Venite a trovarci in teatro: vi porteremo con noi in un viaggio fantastico fatto di sogni e meravigliose fantasie!Nico Di Palo: Ho voglia di regalarvi ancora tanta Musica!Giorgio Usai: Se noi siamo ancora qui è per la magia che si crea ad ogni concerto e perchè abbiamo ancora la fortuna di divertirci con tutti voi e con la nostra musica. Il commento alla citazione seguente (ti ricordo che I New Trolls hanno partecipato a sette edizioni di Sanremo, non a tre) è un giudizio personale su cui non mi esprimo. É stata un'esperienza umana, prima ancora che artistica. La maggioranza dei recensori e del pubblico fu però più realista biasimandone l'inoppugnabile frammentazione. All’inizio della mia carriera mi insegnò parecchie cose. Nessuno mette in dubbio la tua legittima appartenenza al gruppo New Trolls. E.Jones” nel 1972 e “Clowns” nel 1973), due a nome The Underground Set (l’omonimo nel 1970 e "War In The Night Before" dell’anno successivo), uno a nome The Psycheground Group ("Psychedelic and Underground Music" nel 1970).Ricky Belloni vi entrò nell'ultimo anno di vita mentre Giorgio Usai ne face parte fin dai Plep. Una miniera Lyrics: Le case le pietre ed il carbone dipingeva di nero il mondo / Il sole nasceva ma io non lo vedevo mai laggiù era buio / Nessuno parlava solo il rumore di una pala che scava che Cosa certa, invece, che il retro del Concerto Grosso n. 1 porta le nostre firme (virtuali). In più esattamente qua potete scaricare la traduzione testo della canzone Una Miniera. Vorrei conoscere la tua personale opinione riguardo a questa fatica discografica, anche e soprattutto facendo un paragone con gli altri tre capitoli del Concerto Grosso.Ricky Belloni: Anche se questa domanda non è rivolta a me, rispondo con un mio parere: i due primi Concerti Grossi sono inarrivabili. A&B: Ultime parole per i fan dei New Trolls e i nostri lettori.Gianni Belleno: Che la Musica vinca sempre su tutto!!! Essendo ritornati assieme dopo il tour, nuovamente come formazione New Trolls, non avemmo modo di arrangiare un disco nuovo per Lui, come invece fece la PFM negli anni successivi.Ricky Belloni: La differenza è che noi abbiamo fatto da apripista. Sai bene che quando abbiamo ricostituito il gruppo è stata offerta anche a te la possibilità. Nati nel 1970 sulle ceneri dei Plep, gruppo beat genovese, hanno pubblicato tre album a nome Nuova Idea (“In the Beginning” nel 1971, “Mr. Visualizza riconoscimenti, recensioni, tracks e compra questa la 1991 CDpubblicazione di New Trolls su Discogs. Tu non c’eri. Tuttavia, proponemmo un brano inedito di mia composizione intitolato "Allegro 5/4" che i fan conoscono benissimo perchè soprannominato il "Bello Allegro" dal presidente del Fan Club. La leggenda contro il Mito. (6) Nel 2010, nella accesa compagine conflittuale post 1997 vissuta dai membri del gruppo, con specifico riguardo alla paternità del marchio New Trolls - e caratterizzata dal proliferare dei numerosi gruppi satellite citati in premessa - Giorgio D'Adamo scrisse la seguente lettera a Ricky Belloni: «Caro Ricky, o forse sarebbe ormai il caso di rivolgersi a te come “Egregio Sig. Se avete la possibilità di scaricare il binario(file .kar o .midi) della canzone Una Miniera, widget può esser usato come karaoke per la canzone. In realtà, sia nel periodo 1972-1975, sia in quello successivo al 1997, ogni singolo artista del gruppo dà vita ad altre formazioni, vere e proprie incarnazioni "satellite" del gruppo madre, riportando spesso la storica sigla New Trolls in forma squisitamente derivativa. In molti dicevano che avremmo dovuto dedicarci soltanto ad un genere per farci meglio identificare, ma per noi, questa cosa dello spaziare, ha sempre rappresentato una ricchezza interiore e oggi ne siamo veramente orgogliosi.Giorgio Usai: Per me si può certamente parlare di tante anime perché anche noi, con il tempo, abbiamo sperimentato nuove strade. Lo stesso anno, a nome Vittorio De Scalzi - Il Meglio dei New Trolls (pubblicato anche in Francia con il titolo "Le Meilleur De New Trolls"), esce un cd che riporta un concerto registrato a Genova nel 1998, incentrato sul repertorio Pop della band).I Grandi New Trolls, costituiti da Belleno, Belloni e i nuovi Max Corfini e Andrea Lavelli, mutano presto il nome in Il Mito New Trolls, con l’ingresso di Di Palo. Cercare di tirare le somme, parlando di organico dei. Sono questi i motivi per cui Vittorio De Scalzi non è stato coinvolto nel progetto Notte New Trolls? A&B: Sorridendo, senza malizia, quanto prevedete possa "resistere" nel tempo questo organico? Incontrano Sergio Bardotti e Luis Enriquez Bacalov, scrivono ed incidono "Concerto Grosso per i New Trolls", di cui vendono oltre un milione di copie. Nel 2013, Nico Di Palo lascia momentaneamente La Storia New Trolls per motivi di salute e viene sostituito per l'occasione da Sergio Moses (anche se lo stesso Di Palo sarà ospitato occasionalmente in alcune date estive del 2014).Appena due anni dopo, questo gruppo vede ancora una volta rivoluzionato il proprio organico talché si apprende oggi che, accanto a Vittorio De Scalzi, compaiono Andrea Maddalone e Roberto Tiranti mentre null'altro si conosce con riguardo alla restante formazione.Fin qui chiarite le mirabolanti evoluzioni delle numerose filiazioni, è di questi giorni la notizia di una nuova incarnazione che vede coinvolti gli storici Di Palo, Belleno, Usai e Belloni più Cervetto e Polifrone. Gianni Belleno, Ricky Belloni, Alberto Mompellio e Giorgio D'Adamo con Fabrizio De Andrè (sulla destra). Scelta che noi tutti abbiamo rispettato, pensando che fosse un legittimo desiderio di portare avanti un altro progetto, e nessuno ti potrebbe ora criticare se questo fosse stato il tuo scopo. Mi pare invece che tu sia attaccato come una sanguisuga (il termine è non casualmente appropriato) a questo nome che da una parte critichi e dall'altra vuoi. A&B: Quali sono state le spinte che vi hanno portato a cimentarvi in più contesti sonori, spaziando in svariati generi musicali?Gianni Belleno: La scrittura di brani, adeguandoci ai tempi in cui militavamo insieme.Ricky Belloni: Beh, risposta scontata: l'amore per la musica e la curiosità.Nico Di Palo: Condivido in toto.Giorgio Usai: Senza dubbio, il folle amore per tutti i generi musicali e la fortuna di aver vissuto in anni di continua trasformazione della società e quindi della nostra creatività interiore. Ed infatti noi andiamo in giro con il nome "La leggenda dei New Trolls", ma questo non ci preoccupa minimamente, perché il nostro pubblico sa chi siamo e potremmo anche chiamarci semplicemente Di Palo De Scalzi D'Adamo e Belleno, cosa che tu non potresti fare visto che anche un addetto ai lavori, come il giornalista del "Corriere" che ha pubblicato l'articolo, ti chiama Sig. Sono questi i motivi per cui Vittorio De Scalzi non è stato coinvolto nel progetto Notte New Trolls?Gianni Belleno: Assolutamente sì!Nico Di Palo e Ricky Belloni: No comment!Giorgio Usai: Già risposto prima... A&B: Cosa avrebbero potuto essere i New Trolls se non avessero patito contrasti interni? Due band contrapposte per un solo marchio. Inoltre, la dipartita di Belleno dalla prima, ormai in attività con gli UT New Trolls, comporta il mancato utilizzo del nome da parte dei restanti, i quali decidono di unire i due organici superstiti e, pur utilizzando il moniker per breve tempo, lo cambiano immediatamente in Vittorio De Scalzi e Nico Di Palo dei New Trolls, riprendendo presto quello adottato inizialmente dal solo De Scalzi, La Storia New Trolls.UT NEW TROLLS.In basso a dx: Maurizio Salvi; in alto a dx: Gianni Belleno. (4) I New Trolls incrociano il percorso con il Maestro Reverberi nel 1968, in occasione della pubblicazione del loro primo album, "Senza orario senza bandiera". una ragione di piu' scritta dal grande mino reitano per ornella vanoni arrangiata nel stile rodigini. Ripeto, io ho solo citato dei fatti innegabili (a proposito, confermo, anche se ti sembrerà strano, che dal 1966, anno della fondazione del gruppo, al 1976, anno del tuo ingresso nel gruppo, sono passati dieci anni e non cinque). Cosa aspetti? , equamente divisa tra progressive sinfonico e hard rock di stampo hendrixiano. Tu non c’eri. E’ il caso dunque che io ti ricordi come stanno esattamente le cose, poiché credo che tu, per convincerti di avere ragione, abbia dovuto modificare la storia del nostro gruppo di cui è invece opportuno andare a rispolverare le origini. Buona vita. In internet qui: http://mitonewtrolls.forumfree.it/?t=49488333&st=15). Per quanto riguarda i giudici, ti ricordo che nessuno ha conclamato questo diritto che tu accampi (ma se hai così poca stima di noi quattro, si può almeno saper perché ti ostini ad accampare diritti su quello che abbiamo fatto noi?) Ma floppare è un rischio che si corre quando si scrive e si compone musica, non certo quando si va in giro a suonare quella degli altri. giorgio d'adamo (le minuscole sono originali nel testo. A proposito del mio contributo a questo gruppo, ti ricordo solo che ho scritto più di 100 testi per le nostre canzoni, compresa "Quella carezza della sera", il testo sì, io da solo, e compresa (con Vittorio) la parte letteraria del "Concerto Grosso", cosa che non sapevi per distrazione o forse perché, come ben sai, a quel tempo tu non c'eri. Di questo ci sono le prove e non lo puoi negare. A&B: Gli Ut New Trolls vivranno parallelamente a Notte New Trolls?Gianni Belleno: Certo che sì.Ricky Belloni: Come pure il Mito New Trolls. Quali, a vostro personale giudizio, le differenze tra il Fabrizio de André supportato da quel supergruppo e quello di cinque anni dopo con la Premiata Forneria Marconi (2)?Gianni Belleno: Faber, con noi, salì per la prima volta sul palco e per la prima volta andò in tour. E veniamo ad un passato più recente. Trova i brani, gli album e le immagini più recenti di New Trolls. Ma c’è un punto di non ritorno, e mi pare che tu adesso abbia oltrepassato ogni limite. Rock e classica si sposano perfettamente in un connubio stratificato che risulta assai avvincente e che occupa l'intera side one dell'album (la side two, invece, era costituita da un solo brano, "Nella sala vuota", suonato in presa diretta dai soli New Trolls).L'anno successivo, il compositore concretizzò lo stesso progetto con gli Osanna, altro gruppo interessante della scena progressiva italiana, pubblicando "Preludio, Tema, Variazioni e Canzona" (limitando la composizone dei brani a tre su un totale di dieci), colonna sonora del film "Milano calibro 9". Quale è il (diverso) motore che muove questa formazione rispetto alle altre, le quali (se si esclude la coppia De Scalzi/Di Palo con l'album "The Seven Seasons"), sembrano più votate a celebrare il passato dal vivo, piuttosto che a produrre nuovo materiale?Gianni Belleno: Permettimi di aggiungere, tra le uscite che hai elencato, anche il nuovo DVD/CD “Live” in uscita il 27 Gennaio 2017, ripreso in diretta al Teatro di Milano il 13 Febbraio 2016 in cui è stato riproposto integralmente l’album “è”. Successivamente, il combo patisce prima la defezione di Belleno (sostituito da Rick Parnell degli Atomic Rooster e, poco dopo, da Pasquale Venditto), poi di Salvi (il cui ingresso viene colmato da un chitarrista, Renzo Tortora).Parallelamente a queste due formazioni, nascono quasi per gioco i Tritons, gruppo di cover costituito da Maurizio Salvi, Frank Laugelli, Nico Di Palo e Gianni Belleno, ai quali si uniscono Kamsin Urzino alla voce, Jimmy Villotti alla chitarra, Roger Mazzoncini alle tastiere, Gilberto Faggioli al basso e Daniel Palella alla batteria. Uscito da Il Mito New Trolls, Belleno fonda una propria band nel 2004, denominata Il Cuore dei New Trolls, che include Mimmo Giannetta, Daniela Chiara, Antonella Zicchella, Sonia Zichella, Roberto delli Carri e Saverio Gerardi (gli ultimi due sostituiti ben presto da Andrea Perrozzi e Jerry Ruotolo). Per me si può certamente parlare di tante anime perché anche noi, con il tempo, abbiamo sperimentato nuove strade. Tu non c’eri. In particolare, alla sua prima esibizione, fummo io e Ricky a trascinarlo letteralmente fuori dalla stanza dell'albergo e a farlo salire sul palco. Perché, allora, le persone per le quali lavori vendono il nome New Trolls e poi mandano le foto di De Scalzi, Di Palo, Belleno e D’Adamo anziché la tua? Da allora, se ben ricordo, avevamo messo in atto la regola di firmare tutti le canzoni, non importa scritte da chi di noi, in modo da poter scegliere i pezzi da incidere senza motivazioni che potessero riguardare il proprio interesse personale. Vedremo i New Trolls schierati con due batterie sul palco? Tu hai scelto di non farne parte. A&B: Nico, dei componenti storici, tu sei tra quelli che non vantano diritti sulla sigla New Trolls (che, dagli anni dello scioglimento, se non erro, spetta congiuntamente a Belleno, De Scalzi e Belloni). A&B: Avete scritto capitoli fondamentali su più fronti: colto cantautorato, prog sinfonico, beat/pop/psych di fine anni '60, hard rock di stampo hendrixiano, pop di chiara impronta Bee Gees a cavallo tra i '70 e gli '80, complessi vocalismi multistratificati. Tuttavia, ben presto, Belleno esce dal gruppo (la dipartita si verifica congiuntamente a quella maturata negli Ibis, pertanto l'avvicendamento avviene anche in questo caso con Rick Parnell) e costituisce la band Johnny dei Tritons che vede interessati anche Ricky Belloni e Giorgio Usai, futuri New Trolls (a complicare le cose, la medesima casa discografica dei primi Tritons, fa uscire sotto la medesima sigla un disco di cover, in realtà suonate dal gruppo inglese Roy Young Band sotto falso nome). A&B: Forse, alcuni ipotizzarono che fosse attinto dal Concerto Grosso n. 3, stante la sua vocazione sinfonica.Gianni Belleno: Probabilmente. Infine, tornando alla tua domanda, non ci fu il tempo di scrivere un album intero perchè, come detto, nel 2007 rientrai in squadra con Ricky. Appena due anni dopo, questo gruppo vede ancora una volta rivoluzionato il proprio organico talché si apprende oggi che, accanto a Vittorio De Scalzi, compaiono Andrea Maddalone e Roberto Tiranti mentre null'altro si conosce con riguardo alla restante formazione. Vedremo i New Trolls schierati con due batterie sul palco?Gianni Belleno: Ovviamente. A&B: Potete darci un'anticipazione del repertorio che verrà proposto dal vivo? Tu non c’eri. A&B: Gianni, hai parlato di mancanza di rispetto, fiducia e onestà. Per quanto riguarda il tuo conclamato diritto ad essere New Trolls, uno può lavorare per anni alla Fiat, ma non per questo diventa Agnelli o, per restare nell'ambito della musica, può suonare per 30 anni l'Aida, ma non per questo diventa Giuseppe Verdi. Mi ha sicuramente riconosciuto. Vorrei vedere che ti sognassi di imperdircelo. Scrivono e registrano diverse sigle per importanti programmi televisivi, anche del Sabato sera. Questo organico è il primo a pubblicare un'uscita discografica, ", Mito New Trolls"), che riporta l'esecuzione dal vivo di "Concerto Grosso n. 1" e "Concerto Grosso n. 2" più il brano "Una Notte Sul Monte Calvo", tutti eseguiti con l'ausilio di un'orchestra, più sei inediti in studio (la formazione è disorganica anche sui supporti talchè Belleno e Cervetto compaiono soltanto nei brani in studio mentre, Uscito da Il Mito New Trolls, Belleno fonda una propria band nel 2004, denominata, Di Palo, invece, anch'egli fuoriuscito da Il Mito New Trolls, si ricongiunge con la band capitanata da De Scalzi, peraltro riprendendo la originaria sigla, Tre anni dopo, entrano in quest'ultima formazione Gianni Belleno e Giorgio D'Adamo ricostituendo (per 4/5) il primordiale nucleo degli anni '60 (rimangono comunque in organico Maddalone e F. Bellia, mentre ne escono Sposito e Vitanza).