Il sonetto Alla sera, composto nel 1803, quando Ugo Foscolo si trovava a Milano (per il poeta si tratta del periodo di vari impegni militari, perché era ancora fedele a Napoleone, e di momenti di delusioni amorose), si trova in apertura di una raccolta di versi dal titolo Poesie , L’origine greca della madre influì sul gusto classico di Foscolo. } Così, dice il De Sanctis, mentre l’Alfieri appare come “il poeta dell’illusione”, il Foscolo rappresenta piuttosto “ il poeta del disinganno”. } Non è immortale, secondo il Foscolo, l’anima dell’uomo, ma sono immortali le azioni che egli nobilmente e generosamente compie. background-color: #0082c3; Ugo Foscolo nacque il 6 febbraio 1778 a Zante, una delle isole ioniche, da padre veneziano e madre greca. background-color: #f5fcff; } 19/20 Alla sera è un celebre sonetto di Ugo Foscolo: vediamo oggi insieme il testo, la parafrasi e la spiegazione di quest’opera. .site-title-left .main-navigation ul li:hover > a, .chaty-in-mobile .chaty-main-widget.is-in-mobile { display: block; } background: none !important; /* a, Pensiero e poetica di Ugo Foscolo Ugo Foscolo nasce nel periodo dell’ Illuminismo e muore in quello del Romanticismo quindi la sua vita è un continuo alternarsi tra razionalità e sentimento, lui però preferisce la via della razionalità; per questo motivo secondo lui ogni fenomeno che … .chaty-widget-is a { width: 56px; height: 56px; } label#si_captcha_code_label { margin:0; } } .comment-reply-link, /* Main Navigation */ img.wp-smiley, } input[type="submit"]:hover, Insegnamento. background-color: #006090; button, padding: 0 !important; Foscolo incontrerà il poeta Ippolito Pindemonte, futuro dedicatario del carme “Dei Sepol… Questi valori universali sono la bellezza, l’amore, la libertà, la patria, la virtù, l’eroismo, l’arte, la poesia e la gloria, tutti i sentimenti che i filosofi materialisti e scettici chiamano “illusioni”, cioè idee vane, inconsistenti, ma che sono verità validissime per il poeta, che le considera necessarie per sé e per gli altri, perché hanno l’ufficio di legare l’uomo alla vita e di dare uno scopo all’esistenza, sono i miti, le idee di forza che promuovono il progresso, la civiltà dei popoli e dell’umanità. Così all’immortalità trascendente della religione tradizionale, egli sostituisce l’immortalità immanente nelle azioni, degli uomini, nella storia che le raccoglie e le tramanda, nella poesia che le celebra e le addita come esempio e stimolo a compiere altre imprese magnanime ed eroiche. È meglio, dunque, non nascere, e, una volta nati, è meglio troncare la vita con il suicidio. L’infanzia passa a Spalato, Zante (dalla zia) e a Venezia (dalla madre). Il ricordo di lui vive perenne nel cuore di parenti ed amici e, se ha onorato la patria, la scienza e l’arte, vive nel cuore della nazione e dell’umanità. .site-title { @media screen and (min-width: 960px) { .av-model-site-minimal .site-title-centered .main-navigation > ul > li:hover > a, border-bottom: 1px solid rgba(0,0,0,.08); Guida alla consapevolezza del cancro della pelle, Donna che si pettina di Giambattista Marino, PARAFRASI MORTE DI EURIALO E NISO VV 367-449. .page-numbers.current:hover { Il Foscolo, nella sua concezione del mondo e della vita, segue le dottrine materialistiche e meccanicistiche dell’Illuminismo, secondo le quali il mondo è fatto di materia sottoposta ad un processo incessante di trasformazioni secondo leggi meccaniche, senza un fine ideale. Per definire i tratti variegati e spesso contrastanti del pensiero e della poetica di Ugo Foscolo è utile ricordare la descrizione che il poeta dà di se stesso nel sonetto Autoritratto, che da un lato è modellato sull’esempio di Alfieri (Sublime specchio di veraci detti) ma … ga('send', 'pageview'); .page-numbers:hover, Quando, da ragazzo, il Foscolo costruisce la propria formazione culturale, il pensiero predominante è quello illuministico, la cui principale espressione è la celebre Enciclopedia di Diderot e D'Alembert (la pubblicazione dei volumi, iniziata alla metà del Settecento, è appena terminata quando Foscolo nasce). LE ILLUSIONI RAPPRESENTANO PER IL FOSCOLO DEI MITI SALVIFICI, DEI VALORI ASSOLUTI CAPACI DI SFIDARE L’ETERNITÀ E LA MORTE, IL NULLA ETERNO: attraverso la POESIA, la più grande delle illusioni, perfino la morte, intesa come fine del rapporto tra le categorie logiche SPAZIO-TEMPO, risulta vana. })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); background-color: #003e5d; .page-numbers.current, color: #006090; /* Altervista Keith - Custom CSS */ Fu inizialmente sostenitore di Napoleone Bonaparte, visto come il liberatore della Patria, ma il Trattato di Campoformio (1797) che contemplò la cessione Anche l’uomo è soggetto alla stessa legge di dissolvimento della materia, perché anch’egli è solo e tutto materia, perciò compiuto il suo ciclo biologico, la materia di cui è fatto si disgrega ed egli si annulla completamente come individuo. font-family: Roboto; Ugo Foscolo non può nemmeno piangere sulla sua tomba e spera che ora trovi la pace che non ha trovato durante la sua vita. Il padre, Andrea, è medico; la madre, Diamantina Spathis, è greca. p#si_captcha_code_p { clear: left; padding-top:10px; } } @media screen and ( min-width: 800px ) { U. Foscolo, tuttavia , non soccombe al pessimismo che alimenta la prima fase della sua produzione artistica; sebbene i risultati della ragione e la formazione filosofica illuministica conducano l’autore ad una concezione materialistica della vita, i bisogni dello spirito inducono il poeta a trascendere la visione puramente materialistica dell’universo, in un perenne conflitto tra ragione e spirito, tipicamente romantico. UGO FOSCOLO CENNI BIOGRAFICI Ugo Foscolo, nato a Zante nelle Isole Ionie nel 1778, condusse una vita molto partecipando in prima fila anche a battaglie cruente. LE ILLUSIONI RAPPRESENTANO PER IL FOSCOLO DEI MITI SALVIFICI, DEI VALORI ASSOLUTI CAPACI DI SFIDARE L’ETERNITÀ E LA MORTE, IL NULLA ETERNO: attraverso la POESIA, la più grande delle illusioni, perfino la morte, intesa come fine del rapporto tra le categorie logiche SPAZIO-TEMPO, risulta vana. .entry-footer a, } max-height: 90px; margin: 0 .07em !important; !function(w,r,t,i,c,k,q,g){r=r&&new r(function(a){a.forEach(function(a){void 0==a.isIntersecting&&(r.unobserve(a=a.target),a.dataset.adHostChannel+="+7625673260",a.dataset.adHostChannel+=adsbyav.adsenseConsent?"+1595451531":"+7017091188",k.call(t,{element:a})),a.isIntersecting&&(r.unobserve(a=a.target),a.dataset.adHostChannel+=adsbyav.adsenseConsent? border-bottom: 1px solid rgba(255,255,255,.3); In realtà il suo nome di battesimo era Nicolò, ma lui lo volle cambiare. Per i filosofi del ‘700 una tale concezione materialistica della realtà e dell’uomo era un motivo di serenità perché liberava l’animo dalle superstizioni, dalla paura della morte e dalle credenze paurose dell’aldilà e lo induceva a vivere più serenamente secondo natura e ragione. Due sono gli elementi che spiccano nella sua personalità, il primo è un immediato abbandono agli impulsi del sentimento e delle passioni che agitarono ininterrottamente la sua vita, il secondo, in contrasto con il primo, è l’esigenza di un ordine, di una disciplina, di un’armonia interiore. Gli ideali foscoliani hanno una vera e propria concretezza nella dimensione morale del poeta, essi costituiscono la fede di cui si serve costantemente il poeta per superare con virile dignità i limiti angusti della ragione, per trascendere le contraddittorietà della realtà contingente. Nell’abbandono agli impulsi dello spirito, nella sua perenne inquietudine interiore possiamo cogliere la nuova sensibilità romantica ; nello sforzo di ricercare una dimensione armonica, di equilibrio e dominio dei sentimenti è evidente la componente classicistica. Tra le illusioni, quella più grande è per il Foscolo la gloria, l’ansia tutta romantica di vincere l’oscurità e la morte e di lasciare il segno del nostro passaggio sulla Terra nell’eredità di affetti che lasciamo agli altri, nella fama delle azioni magnanime ed eroiche. Questo sentimento della vita con le sue armonie e bellezze congiunto con l’idea di dolore e della morte conferisce alla poesia foscoliana un tono di malinconia. } "2257821199":"1784066529",r&&r.observe(g));!r&&k.call(t,a)},Object.defineProperty(t,"push",{configurable:0,value:t.push,writable:0})},c(),Object.defineProperty(w,"adsbygoogle",{configurable:0,get:function(a){return t},set:function(a){t!=a&&c(a)}})}(window,window.IntersectionObserver)adsbygoogle.pauseAdRequests=1 Tuttavia, il Foscolo non soccombe al pessimismo e alla disperazione ma reagisce vigorosamente, creandosi una nuova fede in valori universali che danno un fine ed un significato alla vita dell’uomo. window.av_adsense = 'active'; Realizzato con l'app Explain Everything. Seguirono anni tumul-tuosi; a seguito della discesa in Italia di … .entry-title a:hover, body.av-dark .entry-title a:hover { } h1, h2, h3, h4, h5, h6 { PENSIERO E POETICA DEL FOSCOLO . Il Foscolo poi passa ad esaltare il valore politico e nazionale delle tombe, celebra Firenze per la bellezza del paesaggio, per essere stato culla di poeti ma soprattutto per il privilegio di custodire nella chiesa di S. Croce le tombe dei nostri grandi da Machiavelli a Michelangelo a Galilei. font-family: Francois One; window.dataLayer = window.dataLayer || [];function gtag(){dataLayer.push(arguments);} Gli ideali foscoliani hanno una vera e propria concretezza nella dimensione morale del poeta, essi costituiscono la fede di cui si serve costantemente il poeta per superare con virile dignità i limiti angusti della ragione, per trascendere le contraddittorietà della realtà contingente. I luoghi in cui Ugo Foscolo vive sono oggetto di ispirazione per le sue opere, anche in relazione agli eventi sia positivi che negativi che lo travolgono. Ugo Foscolo nasce il 6 febbraio 1778 a Zante, un’isola dello Ionio allora appartenente alla Repubblica Veneta. .comment-reply-link:hover { Riassunto dettagliato della poetica e del pensiero di Ugo Foscolo. .av-model-site-boxed .site-title-centered .main-navigation ul ul, Egli che ha perduto la fede cristiana nell’immortalità dell’anima, vede nell’illusione della gloria il mezzo di sopravvivenza ideale dopo la morte. .si_captcha_small { width:175px; height:45px; padding-top:10px; padding-bottom:10px; } 87–109). /* ]]> */ gtag('set', 'developer_id.dZTNiMT', true); img#si_image_bbpress_topic { border-style:none; margin:0; padding-right:5px; float:left; } .av-model-site-paged .site-title-centered .main-navigation, Pensato per una classe terza media VERGA, Giovanni. font-family: Source Sans Pro; window.av_mobile = 'active'; 3. La ragione, quindi, esaltata dagli illuministi come fugatrice di tenebre ed indagatrice di verità, per il Foscolo non è affatto uno strumento di liberazione e di felicità, ma un dono malefico della natura, che da una parte ci ha dato l’istinto tenace della conservazione per farci ubbidire alle sue leggi, dall’altra ci ha fornito di ragione per farci conoscere tutte le nostre calamità, ignorando sempre il modo di ristorarle. La fede nelle illusioni, tuttavia, non valse a dare al Foscolo una serenità stabile, perché, non essendo essa ancorata ad una realtà metafisica, come la fede cristiana, ma a dei sentimenti del tutto umani e terreni, era soggetta agli entusiasmi e agli scoramenti del momento. background-color: #0082c3; .site-title a:hover { .i-trigger .chaty-widget-i-title {color:#dd0000 !important; background:#ffffff !important;}.i-trigger .chaty-widget-i-title p {color:#dd0000 !important; background:#ffffff !important;}.i-trigger .chaty-widget-i:not(.no-tooltip):before { border-color: transparent transparent transparent #ffffff !important;}.chaty-widget.chaty-widget-is-right .i-trigger .i-trigger-open.chaty-widget-i:before { border-color: transparent #ffffff transparent transparent !important;}.chaty-widget.chaty-widget-is-right .i-trigger .chaty-widget-i:before {border-color: transparent #ffffff transparent transparent !important; } /*# sourceMappingURL=inhibit-fouc.min.css.map *//*# sourceURL=//www.appunti.info/_av_share/master/static/wordpress/dist/css/inhibit-fouc.min.css?1588844450*/.hentry .avadvslot{clear:both;margin-top:1em;margin-bottom:1em}.avadvslot{text-align:center}.avadvslot ins.adsbygoogle{all:revert;margin:0 auto}.avadvslot.av-adsense-responsive{--av-adsense-adslot-min-height:83.33333vw;min-height:83.33333vw;min-height:var(--av-adsense-adslot-min-height)}.avadvslot.av-adsense-responsive>.av-adsense-container>.av-adsense-full-width-container{position:absolute;left:0;right:0}@media (min-width:488px){.avadvslot.av-adsense-responsive>.av-adsense-container{position:relative}.avadvslot.av-adsense-responsive{--av-adsense-adslot-min-height:280px;min-height:280px}} img#si_image_com { border-style:none; margin:0; padding-right:5px; float:left; } [CDATA[ */ Le migliori offerte per Il pensiero di Ugo Foscolo sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! .si-captcha-jetpack-error { color:#DC3232; } .post-type-6 .cat-links a { La reazione del Foscolo si traduce nella creazione di IDEALI SUPREMI DI VITA, nella fede in VALORI UNIVERSALI, laici ed immanenti: LA BELLEZZA, L’AMORE, LA LIBERTA, LA PATRIA, L’EROISMO, L’ARTE, LA POESIA. .av-model-site-minimal .widget-title { max-width: 100%; Soltanto nelle sue opere il poeta riuscì a sanare questa dicotomia: le poesie del Foscolo rappresentano , infatti, un insuperabile modello di perfetto equilibrio tra contenuto (romantico) e forma (neoclassica) . background-color: #0082c3; Nella sua visione morale-artistica il Foscolo risente inevitabilmente della componente storica, sempre presente nelle sue opere. UGO FOSCOLO IL PENSIERO LA PERSONALITÀ DEL FOSCOLO fu sempre animata dal rapporto oppositivo, dal conflitto tra l’aspirazione ad una serenità interiore assoluta e l’abbandono agli impulsi della passione e del sentimento. .post-type-3 .cat-links a, .av-model-site-boxed .site-title-centered .main-navigation > ul > li:hover > a, a:hover, .widget a:hover, Soltanto nelle sue opere il poeta riuscì a sanare questa dicotomia: le poesie del Foscolo rappresentano , infatti, un insuperabile modello di perfetto equilibrio tra contenuto (romantico) e forma (neoclassica) . div#content_middle_banner .banner_altervista_640X5 iframe { Se siete gli autori del testo.Se hai trovato un contenuto che viola i tuoi diritti su questo sito, e vuoi che venga rimosso o rettificato puoi inviare una richiesta email. } img#si_image_reg { border-style:none; margin:0; padding-right:5px; float:left; } } Nel conflitto tra reale /ideale, dinanzi all’urto con la realtà, l’uomo risulterebbe sconfitto senza il ricorso alle ILLUSIONI. Si tratta, però, di malinconia non querula, che porta all’apatia e all’ignavia, ma virile ed agonistica, una sorta di pessimismo della ragione e di ottimismo della volontà operosa e costruttiva. box-shadow: none !important; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} button:hover, .av-model-site-minimal .site-title-centered .main-navigation ul ul a:hover { } La visione materialistica e meccanicistica della realtà porta il poeta a considerare l’uomo come prigioniero della materia: l’uomo, compiuto il suo ciclo vitale, ritorna con la morte al nulla eterno. I miei versi preferiti sono: “Questo di tanta speme oggi mi resta! gtag('config', 'UA-48388929-20', {"anonymize_ip":true} ); Articolo precedente Dei Sepolcri di Ugo Foscolo, testo completo. .entry-footer .ei, Apri un sito e guadagna con Altervista - Disclaimer - Segnala abuso - Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario. } .chaty-widget, .chaty-widget .get, .chaty-widget .get a { width: 64px } .av-model-site-boxed .site-title-centered .main-navigation { background-color: #006090; body, button, input, select, textarea, IL PENSIERO E LA POETICA DI UGO FOSCOLO Foscolo si formò sulla base delle dottrine illuministiche, diffuse dalla rivoluzione proprio negli anni della sua adolescenza, aderì quindi ai principi del materialismo scientifico, che individuava la verità nella ragione, base indispensabile per la scienza. input#si_captcha_code_input { width:65px; } Dio, l’anima e l’immortalità e la provvidenza sono esclusi dal pensiero di Foscolo e appaiono un mistero indecifrabile. Follow Il pensiero di Emanuele Severino nella sua "regale solitudine" rispetto all'intero pensiero contemporaneo on … vertical-align: -0.1em !important; Vita e opere di Foscolo. L’isola di Zante, sua terra nativa, è considerata da Foscolo “la… m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({"google_ad_client":"ca-pub-3406489976094477","enable_page_level_ads":true,"tag_partner":"site_kit"}); img#si_image_log { border-style:none; margin:0; padding-right:5px; float:left; } color: #222; } #site-title a, Trasferitosi a Venezia nel 1792, cominciò a frequentare i salotti delle nobildonne dell’epoca spinto da un’enorme curiosità intellettuale e mondana. Ugo Foscolo è tra i letterati italiani il massimo esponente del Neoclassicismo. .chaty-in-desktop .chaty-main-widget.is-in-desktop { display: block; } .chaty-main-widget { display: none; } La reazione del Foscolo si traduce nella creazione di IDEALI SUPREMI DI VITA, nella fede in VALORI UNIVERSALI, laici ed immanenti: LA BELLEZZA, L’AMORE, LA LIBERTA, LA PATRIA, L’EROISMO, L’ARTE, LA POESIA. .av-model-site-paged .post-type-5 .more-link a, Niccolò Ugo Foscolo nasce il 6 febbraio del 1778 in una delle isole del Mar Ionio, Zante. .av-model-site-paged .site-title-centered .main-navigation ul ul, .av-model-site-paged .site-title-centered .main-navigation > ul > li:hover > a, .av-model-site-paged .site-title-centered .main-navigation > ul > li.current-menu-item > a, È questo il momento più acuto del pessimismo foscoliano, rappresentato idealmente dal suicidio di Jacopo Ortis, un suicidio che è insieme una liberazione e una protesta: una liberazione dal dolore e una protesta contro la natura che ha destinato l’uomo all’infelicità. Il Pensiero Ugo Foscolo è un intellettuale che considera la sua arte strettamente legata al suo impegno civile e politico, un po' come era già accaduto a Parini; l'impegno politico di Foscolo, però, a differenza di Parini, piano piano va diminuendo, perché il poeta, negli ultimi anni, non crede più che l'arte possa cambiare il mondo. img.emoji { } } /* Mobile Menu */ img#si_image_checkout { border-style:none; margin:0; padding-right:5px; float:left; } width: 1em !important; All'interno della natura anche l'uomo è soggetto allo stesso ciclo, con l'unica finalità della propria conservazione. color: #006090; !function(e,a,t){var r,n,o,i,p=a.createElement("canvas"),s=p.getContext&&p.getContext("2d");function c(e,t){var a=String.fromCharCode;s.clearRect(0,0,p.width,p.height),s.fillText(a.apply(this,e),0,0);var r=p.toDataURL();return s.clearRect(0,0,p.width,p.height),s.fillText(a.apply(this,t),0,0),r===p.toDataURL()}function l(e){if(!s||!s.fillText)return!1;switch(s.textBaseline="top",s.font="600 32px Arial",e){case"flag":return!c([127987,65039,8205,9895,65039],[127987,65039,8203,9895,65039])&&(!c([55356,56826,55356,56819],[55356,56826,8203,55356,56819])&&!c([55356,57332,56128,56423,56128,56418,56128,56421,56128,56430,56128,56423,56128,56447],[55356,57332,8203,56128,56423,8203,56128,56418,8203,56128,56421,8203,56128,56430,8203,56128,56423,8203,56128,56447]));case"emoji":return!c([55357,56424,8205,55356,57212],[55357,56424,8203,55356,57212])}return!1}function d(e){var t=a.createElement("script");t.src=e,t.defer=t.type="text/javascript",a.getElementsByTagName("head")[0].appendChild(t)}for(i=Array("flag","emoji"),t.supports={everything:!0,everythingExceptFlag:!0},o=0;o