0000001819 00000 n il progetto presentato deve in ogni caso consentire la compiuta valutazione dei contenuti dello studio di impatto ambientale ai sensi dell’allegato IV della direttiva VIA (direttiva 2011/92/UE) e non, come prevede genericamente il testo previgente, “degli impatti ambientali”. 0000002296 00000 n Dispositivo; Massime ; Consulenza; Dispositivo dell'art. 0000009647 00000 n - valutare i contenuti di uno Studio d’Impatto Ambientale (procedura di VIA) - proporre strumenti organizzativi e di gestione Contenuti Durante le lezioni si andranno ad approfondire nel dettaglio gli aspetti inerenti la VIA, con un focus particolare sulle metodologie e i criteri di valutazione ambientale: 40/1998 e smi. 152/06 e s.m.i.). Definizione di impatto TEMPO Stato attuale Inizio cantiere Esercizio Stato futuro Evoluzione dell’ambiente 3 Aprile 2006 n.152 e s.m.i, all’art. Article ID: 15385003. 0000011915 00000 n 3/2012 6 indicati nell’Allegato III alla direttiva 13 dicembre 2011, n. 2011/92/UE (Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti 8 (Studio di impatto ambientale SIA) e l’allegato B (Contenuti del SIA relativo a progetti di cui all’art.8). nuovo paradigma collaborazione scuola-famiglia, la valutazione ambientale: storia e diritto, la valutazione di impatto ambientale: principi e procedure, la valutazione di impatto ambientale: metodi, illustrazione delle soluzioni alternative, analisi della qualità ambientale, ovvero descrizione dell'ambiente con particolare riferimento alle componenti potenzialmente interferite, descrizione dei probabili effetti sull'ambiente, sia positivi che negativi (ovvero descrizione degli impatti potenziali), descrizione delle misure di mitigazione o compensazione. Studio AM. Le nuove Linee guida SNPA perseguono gli obiettivi di sostenibilità europei, con lo scopo di semplificare e uniformare i processi e i contenuti per la redazione degli studi di impatto ambientale. Condividi. Lo studio di impatto ambientale fu predisposto direttamente dall'autorità competente al rilascio dell'autorizzazione finale ed fu prevista l'emanazione di due atti distinti: uno relativo alla valutazione di impatto ambientale e uno relativo all'autorizzazione finale per la realizzazione dell'opera. 0000000905 00000 n 11 della l.r. La Valutazione di Impatto Ambientale e lo Studio di Impatto Ambientale A.A. 2009-2010 NORMATIVA DI RIFERIMENTO ¾Decreto Legislativo n. 152 del 3 aprile 2006 “Testo Unico Ambientale” ¾Norme in materia ambientale: Legginn. La Valutazione d‘Impatto Ambientale comprende le seguenti fasi: a) lo svolgimento di una verifica di assoggettabilità; b) la definizione dei contenuti dello Studio di Impatto Ambientale; c) la presentazione e la pubblicazione del SIA e del progetto; d) lo svolgimento di consultazioni; +39 041 240 6111 Fax +39 041 521 0292 www.thetis.it Codice doc. Generalmente il SIA viene suddiviso nelle seguenti sezioni: La descrizione della motivazione del progetto in relazione agli stati di attuazione degli strumenti pianificatori in cui è inquadrabile il progetto stesso. 10, comma 5, d.lgs. ,�D�ܴ�kg�!��1AϤ�;�, �m�7��^��gS����t�}x;���imUt_�Nw]�b���A�z.,*/,NutG���\�1���e�-��{VM y_��� 43/90, secondo cui la documentazione di SIA deve essere composta dai seguenti elementi: la descrizione analitica dello stato dei luoghi e dell'ambiente; ), gli organismi viventi (flora, fauna), avendo riguardo alle emergenze naturalistiche eventualmente presenti, nonché le relazioni che tra essi avvengono (ecosistemi); si può fare riferimento anche all’ambiente antropizzato (beni culturali, paesaggio, ambienti urbani, usi del suolo); in tal caso le relazioni da descrivere comprenderanno anche le attività umane e le modifiche da esse impresse all’ambiente fisico, anche in termini di alterazioni del funzionamento degli ecosistemi; ci si può riferire a un concetto ancora più ampio, che comprende anche le attività e le condizioni di vita dell’uomo (salute, sicurezza, struttura della società e dell’economia, cultura, abitudini di vita). 21 D.Lgs 152/2006) Lo studio di impatto ambientale può essere elaborato avvalendosi delle informazioni e delle analisi contenute nel rapporto ambientale (art. Studio degli elementi compositivi dell’alloggio: GGPROGETTI e “ARCHITETTURA PRATICA” di (P. Carbonara) (arch. Allegato VII - Contenuti dello Studio di impatto ambientale di cui all'articolo 22 (allegato così sostituito dall'art. viene redatto secondo gli indirizzi normativi contenuti nel Regolamento Regionale n. 3 del 04.08.2008 "Regolamento Regionale delle procedure di Vali/fazione di Impatto Ambientale, di Salutazione ambientale strategica e delle procedure di rilascio 22 e all’allegato VII alla parte II del . 22 del d.lgs. Diambra Gatti De Sanctis). Fase di valutazione di impatto ambientale: lo studio di impatto ambientale dopo il D.lgs104/17 (art. Definizione dei contenuti dello studio di impatto ambientale. 01 - Istanza definizione dei contenuti dello Studio di Impatto Ambientale. Contenuti dello Studio di impatto ambientale di cui all'art. 24/23 DEL 24 aprile 2008) 6 2. Riferimento normativo: Art. Un particolare ambiente che ha molte affinità con l’ingresso è la hall, che disimpegna contemporaneamente tutti i reparti e … Studio Preliminare Ambientale - Verifica di assoggettabilità a Via ai sensi della L.r. impatti ambientale, sociale ed economico delle opere proposte, all'analisi delle conseguenze di breve e di lungo periodo per Venezia e la sua laguna. n. 2002/1238 del 15/7/2002 ha approvato la 'Direttiva generale sull'attuazione della disciplina procedura valutazione impatto ambientale'' e delle 'Linee guida generali p er redazione e n. 152/2006). 049/8201802 fax 049/8201820; Responsabile dell'istruttoria - Arch. Studio di Impatto Ambientale – Progetto definitivo MAM-SNT-R – SINTESI NON TECNICA Pagina 3 di 67 1 INTRODUZIONE GENERALE 1.1 PRESENTAZIONE DEL PROGETTO Lo Studio di Impatto Ambientale (SIA) redatto in questa sede è relativo alle OPERE COMPENSATIVE IN COMUNE DI PESARO (Provincia di Pesaro). 12 Aprile 1996 – Approvazione disciplinare” ed in particolare l’art. si procede nel seguito ad analizzare le caratteristiche del progetto rispetto agli aspetti localizzativi e alle caratteristiche degli impatti potenziali. Studio per la verifica di assoggettabilità a Valutazione di impatto ambientale d.lgs. Responsabile del procedimento - Arch. Definizione dei contenuti dello Studio di Impatto Ambientale (SIA) Obiettivo. e si redige la documentazione tecnica per presentare il progetto, che deve contenere: 3. Al momento non sono presenti contenuti. … Impatto Ambientale, con lo sforzo di rendere estremamente comunicabili anche i risultati presentati, attraverso un processo di generale sintesi e semplificazione. progetto, i dati e le informazioni contenuti nello Studio di Impatto Ambientale in modo tale da consentirne un'agevole comprensione da parte del pubblico, così come richiesto dalla normativa vigente (D.Lgs. 0000009431 00000 n 21. 1.3 Oggetto dello Studio di Impatto Ambientale Nel caso oggetto del presente documento, lo Studio di Impatto Ambientale riguarda la realizzazione di un impianto per la produzione di energia elettrica mediante lo sfruttamento del vento (impianto eolico) da realizzare nel territorio dei Comuni di Sassari e Porto Torres nella Provincia di Sassari. una descrizione del progetto con informazioni relative alle sue caratteristiche, alla sua localizzazione ed alle sue dimensioni; una descrizione delle misure previste per evitare, ridurre e possibilmente compensare gli effetti negativi rilevanti; i dati necessari per individuare e valutare i principali effetti sull'ambiente e sul patrimonio culturale che il progetto può produrre, sia in fase di realizzazione che in fase di esercizio; una descrizione sommaria delle principali alternative prese in esame dal committente, ivi compresa la cosiddetta "opzione zero", con indicazione delle principali ragioni della scelta, sotto il profilo dell'impatto ambientale; una valutazione del rapporto costi-benefici del progetto dal punto di vista ambientale, economico e sociale. Angelica Siviero tel. 9/1999 A cura di Michela Giacomelli Ingegnere per l’Ambiente e il Territorio e Tecnico Faunistico giacomelli.michela@gmail.com Diego Galli Ingegnere per l’Ambiente e il Territorio e Tecnico Faunistico 152/06 s.m.i. 152/2006 e ss.mm.ii. 1. n. 104 del 2017) All’interno della Parte seconda (Tit. 228, 286, 296/2006, 17, 243, STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (D.G.R. Lo Studio di Impatto Ambientaleè lo strumento per l’identificazione, la previsione, la stima quantitativa degli effetti fisici, ecologici, estetici, sociali e culturali di un progetto e delle sue alternative. Il Ministero dell’Ambiente ha pubblicato il documento contenente le “ Linee guida per la predisposizione della Sintesi non Tecnica dello Studio di Impatto Ambientale (art. Relazione di sintesi non tecnica 1 1. STUDIO DI IMPATTO AMBIENTALE (D.G.R. Lo studio di impatto ambientale contiene almeno le seguenti informazioni: a) una descrizione del progetto, comprendente informazioni relative alla sua ubicazione e concezione, alle sue dimensioni e ad altre sue caratteristiche Il SIA è la relazione attorno alla quale si sviluppa la procedura autorizzativa di VIA e la nostra esperienza scientifica può sottovalutare il fatto che le criticità ambientali non sono sempre oggettivamente percepite, ma dinamiche sociali influiscono nelle scelte decisionali politiche e quindi anche nelle modalità di valutazione e di sviluppo del processo autorizzativo. & CO. Srl Via dell’Elettricità n. 3/d 30175 Marghera (VE) Tel. 22 e all’allegato VII alla parte II del . Giovanni Zarotti Aprile 2017 . 21 del D.Lgs. I contenuti dello Studio di Impatto Ambientale qui presentato soddisfano quanto richiesto dall’art. La documentazione dovrà essere predisposta al fine consentirne un'agevole comprensione da parte del pubblico ed un'agevole riproduzione ”. Nello studio di impatto ambientale (SIA) vengono descritti e valutati gli effetti significativi sull'uomo, sulla fauna, sulla flora, sul suolo, sull'acqua, sull'aria, sul paesaggio, sui beni materiali e culturali . d.lgs. 4, punto 4b) si legge: - Caratteri, strutturazione e contenuti dello Studio di Impatto Ambientale - Riconoscimento e stima degli impatti ambientali - Le innovazioni introdotte dal nuovo Codice dell’Ambiente (cenni) Premessa La collocazione dell’argomento della Valutazione di Impatto Ambientale in questo punto del libro necessita di un chiarimento. : 25101-REL-T103.0 – … 0000003847 00000 n 0000011719 00000 n Valutazione - Provvedimento unico ambientale. Contenuti dello studio di impatto ambientale (SIA) Ai progetti sottoposti alla procedura di impatto ambientale ai sensi degli articoli 52 e seguenti, è allegato uno studio di impatto ambientale, redatto a cura e spese del proponente in conformità con le indicazioni contenute nell’allegato C alla legge; tale studio costituisce parte integrante del progetto presentato. Lo studio di impatto ambientale è predisposto dal proponente secondo le indicazioni e i contenuti di cui all’allegato VII alla parte seconda del presente decreto, sulla base del parere espresso dall’autorità competente a seguito della fase di consultazione sulla definizione dei La descrizione dei rapporti di coerenza del progetto con gli obiettivi perseguiti dagli strumenti pianificatori rispetto all’area di localizzazione, con particolare riguardo all’insieme dei condizionamenti di cui si è dovuto tenere conto nella redazione del progetto e in particolare le norme tecniche ed urbanistiche che regolano la realizzazione dell’opera, i vincoli paesaggistici, naturalistici, architettonici, archeologici, storico-culturali, demaniali ed idrogeologici eventualmente presenti, oltre a servitù ed altre limitazioni di proprietà; Eventualmente altri strumenti di programmazione e di finanziamento; Piani regionali e provinciali dei trasporti; si può considerare solo l’ambiente fisico e biologico e le relazioni di scambio che avvengono all’interno degli ecosistemi.